Ultime recensioni

img

Need for Speed: Hot Pursuit Remastered

di Davide Mapelli / MAPO78 P 17 nov 2020
Need for Speed: Hot Pursuit Remastered riesce nel suo intento di riproporre un gioco semplice, immediato e divertente che, rifacendosi il trucco, riesce ad essere comunque attuale nonostante il peso degli anni. Le sue qualità sono immutate, ma è il mondo attorno ad essere cambiato e ad averci abituato a ben altri livelli di intrattenimento. Se questo per voi non è un problema, questo gioco vi saprà divertire esattamente come lo fece dieci anni fa, se invece cercate qualcosa che vada oltre la classica sequenza di gare, capace di colpirvi per la sua profondità, allora potreste rimanere delusi da quest'opera di restauro dei ragazzi di Criterion. 7.0
img

Bright Memory

di Giuseppe Genga / Neural P 15 nov 2020
Come "prima prova" di quello che troveremo in Bright Memory: Infinite, Bright Memory mostra sicuramente del potenziale con un sistema di combattimento interessante ed un mondo intrigante a metà tra natura, tradizione e fantascienza. Si tratta però di un porting piuttosto maldestro, con problemi prestazionali e bug grossolani, che non riesce a mostrare troppo le capacità della nuova console. Visto il prezzo tutto sommato basso, potreste prenderlo solo se incuriositi e desiderosi di passare un'oretta ad esaminare il lavoro dell'ambizioso sviluppatore cinese. 6.5
img

Ghostrunner

di Győző Baki / Baboy P 14 nov 2020
Ghostrunner miscela un futuro cyberpunk distopico a una velocità folle, grazie ad'unazione parkour in prima persona dove si corre da un muro all'altro, schivando proiettili ed eliminando nemici a colpi di katana a velocità spaziale. Sfortunatamente il gioco non gode di un gameplay sufficientemente preciso e rifinito da risultare sempre piacevole e leale nelle sfide, soprattutto nella seconda metà che risulta un po' troppo sadica e mal studiata. C'è comunque tanto di buono nel titolo di One More Level per chi cerca una bella esperienza cyberpunk in attesa del massiccio RPG di CD Projekt RED il mese prossimo, anche se avrei sperato in un gioco più rifinito dal punto di vista delle meccaniche. 7.5
img

FUSER

di Győző Baki / Baboy P 14 nov 2020
FUSER è un gioco musicale molto differente da quanto siamo abituati a vedere su console. Harmonix ci presenta un titolo che dà il meglio di sé quando il giocatore ha libertà assoluta nel mixare dozzine di brani con strumenti da DJ che non sono stati così semplici da usare dai tempi di Virtual DJ. Per assurdo, l'esperienza funziona meno quando l'esperienza si trasforma in un gioco musicale più classico, chiedendoci di colpire note colorate ed esaudendo richieste specifiche, andando così a limitare il senso di sperimentazione che un titolo del genere può offrire. Nonostante la scarsità di musica elettronica che ne limita la varietà di beat, sono molto curioso per il futuro di questo appassionante titolo musicale, sperando in tante nuove canzoni scaricabili che renderanno i mix futuri davvero variegati. 8.0
img

The Dark Pictures: Little Hope

di Mirko Rossi / Thor P 12 nov 2020
The Dark Pictures: Little Hope è un ottimo secondo capitolo, che prosegue sulla strada tracciata dal suo predecessore e corregge alcuni dei difetti che hanno impedito a Man of Medan di raccogliere i risultati sperati. La struttura a metà tra il gioco e il film è rimasta sostanzialmente invariata, ma si accompagna a una trama più stratificata e, soprattutto, a un gameplay più solido e comunque facile da padroneggiare. Qualche difetto purtroppo rimane, specie sotto il profilo tecnico, ma l’elevata rigiocabilità, la possibilità di vivere l’intera esperienza in compagnia e il prezzo budget riescono tranquillamente a far passare in secondo piano questo aspetto. Ovviamente non è un gioco per tutti, ma se siete amanti dei titoli horror e siete alla ricerca di un titolo con il quale passare più di qualche serata, magari anche in compagnia, la nuova avventura di Supermassive Games è sicuramente quello che fa al caso vostro. 8.5
img

Assassin's Creed Valhalla

di Andrea Giuliani / Linker360 P 9 nov 2020
Se avete apprezzato la “rinascita” del brand iniziata con Origins, allora anche Assassin's Creed Valhalla non deluderà le vostre aspettative. La formula di base da action-RPG è rimasta sostanzialmente invariata, ma Ubisoft ha apportato comunque alcune migliorie sia al gameplay che all’esperienza di gioco, andando a snellire alcuni elementi troppo oppressivi nei precedenti capitoli e ripescando dal passato alcune meccaniche che sembravano dimenticate. La storia di Eivor è avvincente e ci mostra diversi aspetti della società vichinga, anche se la storia del presente di Lyla Hassan non riesce a brillare allo stesso modo. Si tratta comunque di un titolo che potrà impegnarvi tranquillamente per decine se non centinaia d'ore se siete dei completisti, considerata la grande quantità di attività e segreti da scoprire, e un ottimo titolo con cui inaugurare le nuove console. 8.6
img

DIRT 5

di Antonio Di Lorenzo / thebitstreamer P 8 nov 2020
Da un pedigree così rinomato non poteva che arrivare un gioco di guida di assoluto livello, sebbene molto diverso dal solito gioco di rally che siamo abituati a vedere. DIRT 5 ha personalità da vendere e ci cattura in una dinamica di gioco nella quale si fa una gara dopo l'altra, uno scenario dopo l'altro, senza mai stancarsi. É esaltato dall'hardware next-gen (al quale verrà upgradato gratuitamente ed automaticamente), ma non disdegna le attuali console sulle quali continua a mostrare tutte le sue qualità. Le modalità di gioco sono variegate e la disponibilità di un editor permette agli appassionati di costruire percorsi che continuano ad alimentare il sistema di gioco. Codemasters si conferma una garanzia per quanto riguarda i giochi di guida, con questo ennesimo, consigliatissimo DIRT 5. 8.8
img

The Falconeer

di Giuseppe Genga / Neural P 8 nov 2020
The Falconeer si rivela essere un ottimo titolo di combattimenti aerei, con un gameplay originale ed avvincente e un mondo di gioco affascinante sia dal punto di vista della lore che dell'impatto grafico. Non convince invece la componente RPG del gioco, con personaggi anonimi ed un sistema di personalizzazione che non riesce a dar vita un'esperienza maggiormente varia. Nonostante questo, si tratta di un titolo al quale gli amanti di questo tipo di giochi dovrebbero sicuramente dare una chance: vi intratterrà per diverse ore con un'esperienza estremamente gradevole. 7.5
img

Shantae: Risky's Revenge - Director's Cut

di Győző Baki / Baboy P 7 nov 2020
Shantae: Risky's Revenge - Director's Cut è un valido ed economico remaster di un apprezzato capitolo della saga della "metà-genio" più famosa dei videogiochi. Tanti disegni e cutscene rifatti da zero, musica rimasterizzata, ma anche diversi piccoli accorgimenti come i viaggi rapidi e una nuova modalità di gioco più impegnativa lo rendono un acquisto meritevole anche chi ha già finito e strafinito l'originale a suo tempo. Peccato solo che, nonostante questo port sia arrivato numerosi anni dopo quelli su altre piattaforme, non ci siano reali migliorie alla formula, con per esempio la mappa del gioco che avrebbe assolutamente potuto ricevere un upgrade ispirato ai capitoli più recenti. Si tratta in ogni caso di un episodio che nessun fan della saga dovrebbe farsi sfuggire. 7.8
img

Watch Dogs: Legion

di Andrea Giuliani / Linker360 P 28 ott 2020
Watch Dogs: Legion è un titolo da una parte conservativo nell'aderenza alle meccaniche di base della serie, ma al tempo stesso rivoluzionario con una meccanica che permette di impersonare chiunque. Nonostante l’assenza di un protagonista fisso ben caratterizzato si senta a livello narrativo, per quanto riguarda invece il lato puramente ludico si tratta di una trovata interessante e che spero venga approfondita nei prossimi capitoli, che già da sola potrebbe essere un motivo sufficiente quantomeno per provare il gioco. Peccato per un comparto tecnico che sulle attuali console fatica fin troppo, per cui il consiglio forse è aspettare le console next-gen, ma se non volete aspettare Watch Dogs: Legion può comunque garantire ore di divertimento grazie alla grande libertà di azione e i molti approcci possibili alle missioni. 8.0
img

Raji: An Ancient Epic

di Diego M. Martini / pipco P 25 ott 2020
Raji: An Ancient Epic è un’opera ispirata che non ha la pretesa né di essere rivoluzionaria, né di introdurre novità nel genere a cui appartiene. Il gameplay è a tratti divertente, ma risulta meccanicamente mediocre. Ha il pregio di aprire una finestra sulla cultura indiana e lo fa disegnando bellissimi ed evocativi scenari, con il non occulto intento di farcene innamorare. 6.5
img

Torchlight III

di Győző Baki / Baboy P 24 ott 2020
Torchlight III è un prodotto strano, figlio di uno sviluppo travagliato da uno studio che ha poco a che vedere con i primi due episodi della saga. Sulla carta non gli manca praticamente nulla: classi variegate, tanta personalizzazione, loot a volontà, animali e diverse intriganti novità come le fortezze. Il gameplay però presenta numerose pecche e bug, con fin troppi elementi del gioco che sembrano incompleti o finiti in fretta e furia, non ultima la traduzione italiana che presenta persino spezzoni in inglese o spagnolo. Indubbiamente si tratta di un action-RPG valido, ma i fasti di Torchlight 2 sono per ora lontani. 7.4
img

Star Wars: Squadrons

di Mirko Rossi / Thor P 18 ott 2020
Star Wars: Squadrons è un gioco di combattimenti spaziali solido e dotato di un gameplay profondo, appagante e divertente. Il titolo sviluppato da EA Motive, pur senza brillare per la quantità di contenuti proposti o per la profondità della sceneggiatura, riesce nel difficile compito di replicare in un videogioco tutte le emozioni e la spettacolarità dei combattimenti tra caccia che hanno reso celebre la saga di Star Wars, raccogliendo nel contempo la pesante eredità dei mai dimenticati titoli di vent'anni or sono. La presenza di due modalità multigiocatore estremamente diverse, unita a un sistema di progressione ben bilanciato e alla possibilità di personalizzare in modo approfondito piloti e astronavi, sopperisce in parte alle mancanze della produzione consegnando ai giocatori un titolo che, per quanto lontano dalla perfezione, sono sicuro saprà soddisfare l’appetito di tutti gli aspiranti piloti di caccia virtuali. 8.0
img

RIDE 4

di Davide Mapelli / MAPO78 P 12 ott 2020
RIDE 4 continua a percorrere la strada già battuta dal precedente episodio, ottenendo ottimi risultati. Il modello di guida profondamente personalizzabile, l'ottima realizzazione tecnica, l'introduzione delle gare Endurance, del meteo dinamico, del ciclo giorno/notte, la grande longevità e la forte possibilità di personalizzazione rendono RIDE 4 un ottimo esponente della serie, se non il migliore in assoluto. Peccato per alcune mancanze dal punto di vista delle motociclette disponibili, per qualche difetto dell'editor e per quella lieve sensazione che manchi un po' un lavoro di rifinitura finale, magari anche a causa della pandemia in corso, che allontana questo gioco dall'eccellenza che si meriterebbe. 8.0
img

Crash Bandicoot 4: It's About Time

di Győző Baki / Baboy P 11 ott 2020
Esame brillantemente superato da Activision e Toys for Bob per il ritorno del bandicoot più famoso del mondo videoludico. Crash Bandicoot 4: It's About Time è il seguito che avremmo sempre voluto dell'iconico terzo capitolo, Warped, mantenendo intatte le filosofie di design e gameplay ma arricchendo l'esperienza di gioco con una presentazione nettamente migliorata, una varietà più elevata che mai, novità di gameplay ben riuscite e nostalgia che sprizza da tutti i pori. Sarà anche un gioco che tradisce la propria età mentale, limitandosi volutamente a tante scelte di design degli anni '90, e anche la difficoltà non è tarata perfettamente, ma si tratta della miglior esperienza di Crash Bandicoot che si possa avere a oggi. Chi è cresciuto su questa indimenticabile saga non potrà non avere il sorriso stampato in faccia praticamente dall'inizio fino alla fine di questa lunga e memorabile avventura, ma anche i nuovi arrivati godranno con soddisfazione di un'ottima esperienza platformer. 8.4