Ultime recensioni

img

Green Hell

di Mirko Rusciano / CosmoSeriously P 12 giu 2021
Green Hell rappresenta sicuramente un prodotto valido sotto tutti gli aspetti, anche se non manca di qualche problematica relativa soprattutto ai comandi. Le difficoltà proposte possono abbracciare diversi tipi di giocatori e la modalità storia avvalora ancor di più la produzione con degli obiettivi interessanti e una scrittura non perfetta ma sicuramente misteriosa. La cooperativa risulta essere determinante per il divertimento e soprattutto per la maggior semplicità del gioco, con la possibilità di districarsi tra i diversi compiti con i propri amici. Qualche problema tecnico qua e là, ma niente che possa scalfire più di tanto l’impatto generale. Ciò che è importante che sappiate e che Green Hell rappresenta un buon titolo survival, e come tale si porta dietro i soliti pregi e difetti di questo genere. Sta a voi la valutazione finale. 7.3
img

Necromunda: Hired Gun

di Davide Mapelli / MAPO78 P 9 giu 2021
Necromunda: Hired Gun è, senza inutili giri di parole, un disastro. Le ottime potenzialità legate all'universo di Warhammer svaniscono in pochissimi minuti di gioco, martoriate da una pessima realizzazione, un'anonima sceneggiatura ed una regia imbarazzante. Tutti gli aspetti di questo gioco sembrano buttati nel calderone giusto per far numero, ma la loro realizzazione è perennemente mediocre, se non addirittura scadente. Trovare un qualcosa di positivo è tanto difficile quanto riuscire a consigliare questo gioco a qualcuno: una vera e propria impresa. Il prezzo budget potrebbe invogliare qualche masochistico appassionato di FPS a dare una chance a Necromunda: Hired Gun, ma preparatevi al peggio, io vi ho avvisato! 4.5
img

Hitchhiker

di Győző Baki / Baboy P 30 mag 2021
Hitchhiker è una di quelle esperienze che mi sento di consigliare già solo per il fatto che è un titolo senza eguali, al quale si aggiunge però un ottimo livello qualitativo. Il titolo dei tedeschi Mad About Pandas ci propone un'idea di fondo davvero particolare, una storia memorabile e continue novità creative, risultando affascinante dall'inizio alla fine. Ci sono un paio di scene dalla risoluzione un po' confusionaria o ripetitiva, ma l'originalità e il fascino del titolo lo rendono interessante fino ai titoli di coda. Consigliato con ben poche riserve agli appassionati degli indie artistici e sperimentali e delle esperienze narrative profonde. 8.5
img

Mass Effect: Legendary Edition

di Mirko Rossi / Thor P 28 mag 2021
Sia in termini di contenuti che per quanto riguarda le migliorie introdotte sotto il profilo grafico, Mass Effect: Legendary Edition è uno dei migliori esempi di remaster disponibili oggi sul mercato. Al netto di alcune comprensibili limitazioni tecniche dovute agli anni passati dalla pubblicazione originale, la presenza dei tre capitoli principali e di oltre 40 DLC al prezzo di un singolo gioco si traduce in un’offerta praticamente irrinunciabile per chi si era lasciato sfuggire la saga in passato, ma non solo. L’ottimo lavoro svolto dagli sviluppatori nel rendere attuale il comparto tecnico consente a questa nuova edizione di meritarsi l’attenzione anche dei fan più accaniti della saga, che possono tornare a vestire ancora una volta i panni del comandante Shepard e salvare la galassia mentre attendono di scoprire quale futuro EA e BioWare abbiano in serbo per la saga. 8.5
img

King of Seas

di Győző Baki / Baboy P 25 mag 2021
King of Seas è un gioco di ruolo piratesco più che soddisfacente, che se sulla carta non fa nulla di troppo originale, riesce comunque ad offrirci un mix divertente, unico e riconoscibile. Il sistema di combattimento trova la giusta via di mezzo tra immediatezza e profondità, rendendo divertenti le missioni non troppo diversificate nella sostanza. L'ultima fatica di 3DClouds è un titolo piacevole che porta un po' di freschezza nel suo genere, e chissà che non diventi la base per un franchise che si espanderà sempre più. 7.8
img

Biomutant

di Andrea Giuliani / Linker360 P 24 mag 2021
Biomutant è un titolo dall’enorme potenziale che soffre purtroppo di un’uscita troppo in ritardo sul mercato e di alcuni problemi legati ad uno sviluppo travagliato. Se si pensa che il team di Experiment 101 è composto da appena 20 persone e che questo è il loro debutto, il risultato è anzi impressionante, ma l’errore alla base è stato quello di cercare la quantità invece che soffermarsi sulla qualità, andando a perdersi in alcuni dettagli che, se risolti, avrebbero reso il gioco veramente degno di competere anche con i titoli tripla-A. Mi sento comunque di consigliare Biomutant perché il gioco nonostante tutto è valido e capace di divertire con il suo gameplay frenetico, di affascinare con i suoi scenari ed anche di far riflettere su temi importanti. Se avete un grande hype per il gioco, però, meglio ridimensionare le aspettative. 7.7
img

MLB The Show 21

di Davide Mapelli / MAPO78 P 21 mag 2021
MLB The Show 21 è, senza giri di parole, la simulazione di Baseball per eccellenza e finalmente abbiamo la fortuna di poterci giocare anche su Xbox. Sebbene il gioco non si discosti troppo dagli episodi passati, si rivela comunque quel piccolo capolavoro che è sempre stato, proseguendo sull'ottima strada che i capaci ragazzi di Sony San Diego hanno da sempre percorso. Ci sarà tempo per il vero balzo generazionale e per qualche accorgimento qua e là, ma già da questa edizione i valori produttivi sono altissimi e spazzano via senza alcuno sforzo tutti i giochi di Baseball che abbiamo avuto sulle console Microsoft negli ultimi anni. Grazie MLB, grazie Sony San Diego, finalmente anche noi possiamo godere di un gran gioco dedicato ad uno sport unico ed inimitabile. 8.5
img

Hood: Outlaws & Legends

di Mirko Rossi / Thor P 18 mag 2021
Hood: Outlaws & Legends è un titolo multigiocatore con un buon potenziale, ma che allo stato attuale non riesce a esprimere nel modo corretto tutte le proprie qualità. Le peculiarità del gameplay, l’ottimo lavoro svolto per quanto riguarda il level design e la componente artistica finiscono purtroppo per essere messe in ombra dai problemi tecnici, dalla scarsità di contenuti e, soprattutto, da un sistema di matchmaking così limitato e sbilanciato da rendere il gioco davvero consigliabile solo a chi dispone di un gruppo fisso di amici con cui giocare. Se siete in questa condizione, vi piacciono i titoli dove la collaborazione è fondamentale e vi sentite in grado di chiudere un occhio su alcuni “difetti di gioventù”, la nuova fatica di Sumo Digital merita però tutta la vostra attenzione, con la speranza che il team di sviluppo riesca a colmare rapidamente le lacune più grosse del titolo e dare il giusto lustro alle molte idee interessanti presenti. 6.8
img

Protocol

di Győző Baki / Baboy P 16 mag 2021
Come per altri porting dal mondo VR, anche il titolo di Fair Games non riesce a convincere perché era inizialmente pensato per un tipo d'esperienza molto diversa. Protocol sarà stato anche un'esperienza interessante in VR, ma pad alla mano si rivela essere un action/puzzle game lento, noioso, frustrante, approssimativo e ripetitivo. C'era il potenziale narrativo ed atmosferico per creare un buon titolo anche per i classici controller, ma si sarebbe dovuto riprogettare gran parte del game design e del sistema di controllo. Così com'è, non me la sento di consigliarlo nemmeno ai fan sfegatati dei puzzle in prima persona. 4.5
img

Resident Evil Village

di Mirko Rusciano / CosmoSeriously P 14 mag 2021
Resident Evil Village è un’opera incredibile, capace di avvicinarsi a qualsiasi giocatore e tenerlo incollato allo schermo per tutta la durata dell’esperienza. Presenta inoltre una buona rigiocabilità, sia per completare quelli che sono tutti i segreti, documenti ecc, ma anche per provarlo alle difficoltà maggiori. Non manca però qualche difettuccio qui e lì che lo rende più vicino ad un ottimo gioco piuttosto che un capolavoro. E’ inutile dire che se siete fan della saga avreste già dovuto finirlo, ma se per qualche arcano motivo ancora non lo avete giocato, vi consiglio di farlo perché si tratta di un prodotto valido sotto quasi tutti gli aspetti e potrebbe anche essere quello che vi farà avvicinare alla saga per la prima volta. 8.8
img

NieR Replicant ver.1.22474487139...

di Mirko Rusciano / CosmoSeriously P 4 mag 2021
Rigiocare NieR Replicant ver.1.22474487139... è stata per me una gioia incredibile e mi ha fatto innamorare nuovamente del modo di fare di Yoko Taro e soprattutto delle atmosfere e delle incredibili scene della serie NieR. Il lavoro di rifacimento non è tra i migliori e sicuramente alcune scelte sono discutibili, come quella di tenere quelle tediose e insopportabili fetch quest, una struttura antiquata già nel 2010 e tante altre scelte infelici. Il voto rappresenta infatti anche “l’impegno” preso da Square Enix e Toylogic nel riproporre questo titolo sulla nuova generazione. Rimango però dell’idea che si tratti di un’epopea emozionante e valida, ed è per questo che, a prescindere, consiglio a tutti di recuperarlo. 8.0
img

Sanity of Morris

di Győző Baki / Baboy P 1 mag 2021
Sanity of Morris presenta un concept interessante che punta sul paranormale e sul mystery thriller stile X-Files, portando i giocatori a scoprire i misteri che minano la sanità mentale del protagonista. Purtroppo però, ciò che viene messa alla dura prova è la pazienza e l'interesse del giocatore, perché oltre alla buona premessa e qualche bella idea sulla carta, quasi niente della realizzazione effettiva risulta soddisfacente. Graficamente scarno e artisticamente poco azzeccato, gameplay lento e macchinoso, bisogna armarsi di tanta pazienza per arrivare in fondo a una storia già di per sé molto corta. Peccato. 5.0
img

MotoGP 21

di Davide Mapelli / MAPO78 P 29 apr 2021
MotoGP 21 prosegue nella scia del capitolo scorso portando miglioramenti evidenti al gameplay ed al feeling di guida di tutte le moto presenti, sfoggiando inoltre una realizzazione apprezzabile specialmente sulle console di nuova generazione, magari accompagnate da uno schermo all'altezza. Purtroppo però è anche un chiaro esempio di quanto dev'essere difficile sviluppare un gioco a cadenza annuale, in un contesto reso complicatissimo dalla pandemia ed in una Software House di modeste dimensioni che si sta probabilmente occupando di troppi progetti contemporaneamente. Ne consegue un titolo che ha dei chiari pregi riconducibili principalmente al grande realismo ed all'ottimo feeling di guida che riesce a trasmettere, ma anche molti difetti grandi e piccoli ed una somiglianza col passato troppo forte ed evidente al punto da non permettermi di consigliare questo gioco a chiunque. La già programmata lista di aggiornamenti certamente lo renderà un gioco migliore e più completo, ma al momento la sensazione di avere a che fare con un prodotto non abbastanza rifinito è forte e ne penalizza la valutazione attuale, soprattutto agli occhi dei giocatori meno attenti alle tante sfaccettature dell'ottimo sistema di guida. 7.5
img

Journey of the Broken Circle

di Győző Baki / Baboy P 18 apr 2021
Journey of the Broken Circle non sarà un titolo dal gameplay innovativo, e nemmeno un gioco lungo e variegato. E' però dotato di anima e molte cose da dire, con la breve storia del gioco che affronta egregiamente tematiche complesse come la solitudine o la depressione, il tutto però con un'atmosfera agrodolce creata dai colori pastello e dalla musica elettronica che dà vita ad un mood più positivo. Un'esperienza interessante, peccato solo per l'assenza della lingua italiana. 7.8
img

Can't Drive This

di Győző Baki / Baboy P 18 apr 2021
Can't Drive This è un gioco esilarante da giocare in compagnia, che realizza al meglio il suo divertentissimo concept di creazione di piste in tempo reale mentre un pilota deve guidare attraverso questi improbabili percorsi. Pecca di varietà limitata, con le modalità di gioco che sono legate a doppio filo alla quantità di giocatori e rendendolo quindi un po' monco per chi è da solo o ha solo un compagno di gioco a disposizione. Si tratta in ogni caso di un titolo indie davvero originale e spassoso, che mi sento di consigliare a gruppi di amici che cercano qualcosa di nuovo da introdurre alla propria rotazione di party game. 7.6