L'autore

autore

I videogame lo intrigano fin da piccolo nonostante il disappunto della nazi-mamma, che alla fine è costretta a cedere e sopporta anche la sua mania per i Comics, i Manga e il collezionismo di Limited Edition. Spera di farsi strada nel mondo del giornalismo videoludico iniziando nel dicembre 2011 a collaborare per MX, inoltre studia psicologia per cercare di capire il comportamento dei fanboy.

  • Articoli (86)
  • News (856)

RECENSIONE - Dragon Ball: The Breakers

P 6 nov 2022
Dragon Ball: The Breakers è un titolo che ha le potenzialità per essere una ventata d'aria fresca nel panorama di titoli ispirati all’opera di Akira Toriyama. Purtroppo le ottime idee vengono vanificate da una realizzazione insufficiente sotto ogni punto di vista, partendo dal comparto tecnico disastroso, un sistema di monetizzazione aggressivo tramite gacha e un bilanciamento che rende l’esperienza frustrante la maggior parte delle volte. Rimane un minimo di speranza che la situazione possa migliorare tramite aggiornamenti futuri, ma al momento è davvero difficile trovare motivi per consigliare l’acquisto di Dragon Ball: The Breakers, a meno che non siate super-fan di Dragon Ball o dei multiplayer asimmetrici. 5.0

RECENSIONE - Gotham Knights

P 20 ott 2022
Gotham Knights è un titolo che ha tante potenzialità, che rimangono però in parte inespresse. Per quanto non faccia ufficialmente parte dell’universo di Arkham, il paragone con la serie di Rocksteady è inevitabile considerata la quantità enorme di similitudini, e purtroppo non è un paragone favorevole. Resta purtroppo inoltre l’amaro in bocca per il frame-rate limitato a soli 30 fps, non quello che ci si aspetta da un titolo di nuova generazione improntato su azione e combattimenti. Questo non significa tuttavia che il gioco non sia valido, anzi, riesce comunque a divertire e resta un acquisto consigliatissimo ai fan della Bat-famiglia, grazie soprattutto ad una buona storia che riesce a tenere incollati allo schermo. La speranza è quella di vedere un sequel che possa rendere giustizia alla solida base gettata con questo primo capitolo, ma per ora l’eredità del Cavaliere Oscuro non è stata ancora tramandata del tutto. 7.5

RECENSIONE - SD Gundam Battle Alliance

P 10 ott 2022
SD Gundam Battle Alliance è un titolo che si rivolge (come prevedibile) esclusivamente agli appassionati del brand. Appassionati che dovrebbero tra l’altro avere una vasta conoscenza dell’intricato universo di Gundam e dei suoi spin-off per apprezzare a pieno la trama e la miriade di personaggi disponibili, ma anche chi magari ha seguito solo le serie principali può avere l’occasione di scoprire qualcosa di nuovo e interessante. Il gameplay riesce ad essere divertente e vario grazie ai diversi livelli di profondità e stili di ogni Gundam, ma lo stesso non si può dire per la struttura delle missioni e del farming che fanno pesare la ripetitività. Un comparto tecnico castrato dalla natura cross-gen e una telecamera terribile purtroppo frenano le potenzialità del gioco, ma se siete a digiuno di Gundam e lo stile Super Deformed vi attira SD Gundam Battle Alliance saprà sicuramente intrattenervi, specialmente se avete degli amici con cui affrontare il gioco in cooperativa. 6.5

RECENSIONE - JoJo's Bizarre Adventure: All-Star Battle R

P 11 set 2022
JoJo's Bizarre Adventure: All-Star Battle R è molto più di una semplice remastered, e la mole di contenuti inediti e migliorie lo rendono un acquisto interessante per gli appassionati che potranno sbizzarrirsi con ben 50 personaggi giocabili. Il gameplay è più tecnico e profondo rispetto alla media del genere, e i 60 fps rendono l’azione sempre fluida e piacevole. È un peccato che tutte queste migliorie vengano rovinate da una scelta fallimentare in partenza per quanto riguarda la componente online, con un sistema vecchio e superato che non riesce a rendere giustizia ad un picchiaduro nel 2022. Si tratta quindi di un gioco dalle grandi potenzialità perfetto da soli o per serate tra amici in locale, ma se siete interessati alla competizione online purtroppo la frustrazione è dietro l’angolo. 7.0

RECENSIONE - Saints Row

P 3 set 2022
Saints Row non è il reboot di cui la serie Volition aveva bisogno, andando a limitare notevolmente i livelli di follia e comicità, caratteristica distintiva della serie, mantenendo al contempo un gameplay ormai datato e bisognoso di una seria svecchiata. Questo lo ha reso un titolo discreto ma senz’anima, decisamente dimenticabile nel panorama odierno. Se siete in cerca di un open world non troppo impegnativo può comunque strapparvi qualche risata, ma al momento Saints Row sa troppo di occasione sprecata. La serie ha un grande potenziale, ma ha bisogno di un vero salto di qualità se vuole avere un futuro. 6.0

RECENSIONE - Stranger of Paradise: Final Fantasy Origin

P 7 apr 2022
Stranger of Paradise: Final Fantasy Origin è un gioco che aveva un grande potenziale ma non è stato in grado di sfruttarlo al meglio. L’idea di base è intrigante, ma la storia viene rovinata da un susseguirsi di eventi quasi casuali e frettolosi che lasciano il giocatore confuso, mentre i cinque protagonisti risultano delle macchiette fin troppo anonime sia in termine di design che di caratterizzazione. Il finale risolleva la situazione ma non riesce a giustificare il problematico viaggio fatto per arrivarci. Anche il comparto tecnico non rende giustizia all’avventura di Jack e compagni risultando fin troppo datato, specialmente sulle attuali console. Vale comunque la pena giocarlo per il gameplay non proprio originale (buona parte è ripresa da Nioh) ma comunque solido e in grado di dare grandi soddisfazioni, inoltre se non siete avvezzi al genere souls-like può essere un eccellente punto d'ingresso. 6.7

RECENSIONE - Marvel's Guardians of the Galaxy

P 7 nov 2021
Marvel's Guardians of the Galaxy si è rivelato una piacevolissima sorpresa. Square Enix e Eidos Montréal sono riusciti a confezionare uno dei migliori titoli a tema supereroi in circolazione, abbandonando la formula di Game As a Service di Avengers per concentrarsi su quello che gli riesce meglio: creare una storia avvincente e caratterizzare al massimo i personaggi. Ci sono ancora alcuni margini di miglioramento, soprattutto lato gameplay che risulta solido e rodato ma senza osare nulla di nuovo, ma se in futuro manterranno questa linea qualitativa, la licenza Marvel è in buone mani. 8.5

RECENSIONE - Lost Judgment

P 9 ott 2021
Lost Judgment cerca di limare i difetti del passato ma purtroppo ci riesce solo in parte. Il risultato è comunque un gioco enorme con una trama che vi terrà incollati allo schermo, il tutto condito da un gameplay veloce, frenetico e spettacolare da vedere durante i numerosi combattimenti. La nuova gestione delle attività secondarie rendere piacevole anche dedicarsi a minigiochi che esulano dalle classiche scazzottate, offrendo una vera e propria storia parallela che aggiunge ulteriore carne al fuoco. Non posso quindi che consigliare caldamente Lost Judgment sia a chi era già fan della serie sia a chi cerca un titolo dal forte impatto narrativo senza rinunciare ad un gameplay semplice ma divertente. Peccato solo per l’alone di incertezza che al momento circonda il futuro della serie, la speranza ovviamente è che si trovi una soluzione per andare avanti visto che Yagami e compagni hanno ancora molto da offrire. 8.7

RECENSIONE - Tales of Arise

P 8 set 2021
Tales of Arise si è fatto attendere, ma l’attesa è stata ripagata. Il gioco riesce nell’intento di dare nuovo lustro alla serie con un comparto tecnico adeguato all’attuale generazione e un combat system dinamico, veloce e spettacolare da vedere. La storia riesce ad essere sempre interessante con continui colpi di scena che rimescolano le carte in tavola più volte, oltre ad essere particolarmente matura e con tematiche anche piuttosto pesanti. Ci sono ancora alcuni margini di miglioramento, ma le basi per il futuro della serie sono più che solide. Se siete appassionati di action-RPG Tales of Arise è un titolo da non farsi scappare. 8.5

RECENSIONE - King's Bounty II

P 4 set 2021
King's Bounty II è un titolo che solo gli amanti degli strategici potranno apprezzare davvero. Dal punto di vista del gameplay infatti si tratta di un ottimo gioco che tiene alto il nome della serie, e anche il tentativo di renderlo più moderno mescolandolo con un GDR in terza persona è apprezzabile. Tentativo che tuttavia è minato da un comparto tecnico che fatica a reggere in confronto con gli standard attuali e da tante piccole ingenuità che se risolte migliorerebbero di molto la quality of life del gioco dandogli una marcia in più, ma che allo stato attuale rendono invece l’esperienza fin troppo lenta e tediosa. Se vi piacciono i titoli dove il ragionamento è più importante dei riflessi, King's Bounty II è sicuramente da provare, ma per il resto il gioco non riesce ad impressionare più di tanto, mantenendosi su un livello poco più che sufficiente. 6.7

RECENSIONE - Cris Tales

P 1 ago 2021
Cris Tales si è rivelato essere una piacevole sorpresa. Gli sviluppatori colombiani di Dreams Uncorporated e SYCK hanno sicuramente un grande talento e il gioco riesce a stupire per originalità e stile artistico, oltre a meccaniche di gameplay interessanti. Si nota tuttavia una certa inesperienza nel bilanciamento generale del ritmo e dei poteri, con alcuni di essi troppo superiori che rendono quasi inutile cercare combinazioni diverse da quelle apprese nelle prime ore. Cris Tales rimane comunque un grande omaggio ai JRPG classici a turni e una fiaba piacevole con diversi spunti di riflessione, per cui non posso che consigliare a tutti di dargli un’occhiata. Se poi avete Xbox Game Pass, non avete scuse visto che è compreso nell’abbonamento! 8.0

RECENSIONE - Scarlet Nexus

P 23 giu 2021
La ricetta di Scarlet Nexus è decisamente riuscita. Non si tratta di un piatto stellato o una rivoluzione (anzi), ma riesce ad esaltare i propri punti di forza con un gameplay dinamico e divertente, un cast di protagonisti e comprimari ben caratterizzati in una storia profonda e matura, il tutto condito da uno stile artistico unico, in particolare per quanto riguarda il design degli Estranei. Si nota tuttavia la natura cross-gen del gioco, ma in ogni caso se siete appassionati di Action-JRPG Scarlet Nexus è sicuramente un titolo da provare. O se avete ancora qualche dubbio l’anime in arrivo a breve potrebbe stimolare il vostro interesse. 8.5

RECENSIONE - Biomutant

P 24 mag 2021
Biomutant è un titolo dall’enorme potenziale che soffre purtroppo di un’uscita troppo in ritardo sul mercato e di alcuni problemi legati ad uno sviluppo travagliato. Se si pensa che il team di Experiment 101 è composto da appena 20 persone e che questo è il loro debutto, il risultato è anzi impressionante, ma l’errore alla base è stato quello di cercare la quantità invece che soffermarsi sulla qualità, andando a perdersi in alcuni dettagli che, se risolti, avrebbero reso il gioco veramente degno di competere anche con i titoli tripla-A. Mi sento comunque di consigliare Biomutant perché il gioco nonostante tutto è valido e capace di divertire con il suo gameplay frenetico, di affascinare con i suoi scenari ed anche di far riflettere su temi importanti. Se avete un grande hype per il gioco, però, meglio ridimensionare le aspettative. 7.7

RECENSIONE - Yakuza: Like a Dragon

P 21 nov 2020
Un cambio drastico da action a JRPG non è proprio facile da digerire, eppure Ryu Ga Gotoku Studio è riuscita nell’impresa. Yakuza: Like a Dragon è al tempo stesso nuovo ma familiare per i fan di vecchia data, e l’incredibile storia e caratterizzazione dei personaggi fanno entrare Ichiban e compagnia nel cuore dopo solo poche ore. Kazuma Kiryu non poteva lasciare il testimone ad un gruppo migliore, e grazie alla localizzazione in italiano si tratta di un inizio perfetto per appassionarsi alla serie… e chissà, magari fare uno sforzo e recuperare anche i precedenti titoli. 8.8

RECENSIONE - Assassin's Creed Valhalla

P 9 nov 2020
Se avete apprezzato la “rinascita” del brand iniziata con Origins, allora anche Assassin's Creed Valhalla non deluderà le vostre aspettative. La formula di base da action-RPG è rimasta sostanzialmente invariata, ma Ubisoft ha apportato comunque alcune migliorie sia al gameplay che all’esperienza di gioco, andando a snellire alcuni elementi troppo oppressivi nei precedenti capitoli e ripescando dal passato alcune meccaniche che sembravano dimenticate. La storia di Eivor è avvincente e ci mostra diversi aspetti della società vichinga, anche se la storia del presente di Lyla Hassan non riesce a brillare allo stesso modo. Si tratta comunque di un titolo che potrà impegnarvi tranquillamente per decine se non centinaia d'ore se siete dei completisti, considerata la grande quantità di attività e segreti da scoprire, e un ottimo titolo con cui inaugurare le nuove console. 8.6