MondoXbox

Live your
passion!

MondoXbox

MondoXbox



Xbox Series X

Rumor: rivelate le specifiche di Project Scarlett, Anaconda e Lockhart

Dopo un periodo piuttosto tranquillo, da qualche giorno la ruota dei rumor su Project Scarlett ha ricominciato a girare grazie alla notizia che Microsoft sarebbe ancora intenzionata a rilasciare una versione economica della console, nome in codice Lockhart, pensata per il gaming next-gen a 1080p ed a basso costo. Oggi si aggiunge a questo un rumor del sito Windows Central, che afferma di essere venuto in possesso di "specifiche credibili" per la prossima console.

In realtà le informazioni ricevute da fonti multiple del sito rafforzano quanto già rumoreggiato in passato, per entrambe le versioni della console.

Partiamo con Anaconda, la console più potente dell'ipotizzata gamma Project Scarlett: secondo Windows Central questa avrà una potenza grafica di circa 12 teraflop, il doppio rispetto ai 6 TF di Xbox One X, ma grazie ad altre caratteristiche risulterà essere da quattro a cinque volte più potente di Xbox One X. Queste caratteristiche saranno, nello specifico, il supporto al Ray-Tracing, una CPU octa-core da 3,5 GHz, 16 GB di RAM (di cui 3 dedicati all'OS e 13 ai giochi) ed un disco SSD basato su tecnologia proprietaria NVMe, oltre a diverse ottimizzazioni hardware che si assicureranno che tutte queste componenti lavorino insieme per garantire le migliori prestazioni ai giochi.

Per quanto riguarda Lockhart, invece, questa dovrebbe avere solo 4 TF di potenza nella GPU, meno di Xbox One X ma sufficienti per il target grafico della console che in questo caso non sono i 4K ma il 1080p; la console più economica avrà comunque il supporto al Ray-Tracing, una CPU di stessa potenza, o leggermente inferiore, a quella di Anaconda e la stessa architettura con SSD NVMe. Non è chiaro quale sarà la quantità di RAM, ma se la console è pensata per il 1080P è plausibile che sia minore visto che non avrà bisogno di memorizzare gli asset più pesanti della grafica a 4K.

Ovviamente per ora si tratta esclusivamente di rumor non confermati: non è detto che le specifiche siano queste, né c'è la garanzia che arrivino due diverse console; si tratta comunque di dati plausibili, e visto il successo che sta avendo la console All Digital, ha senso che Microsoft voglia introdurre sul mercato una console "light" per attirare il pubblico meno disposto a spendere grandi cifre, adottando la stessa strategia di molti produttori di smartphone e altri dispositivi digitali.

Restate sintonizzati per ulteriori notizie su Project Scarlett!

MX Video - Xbox Series X
headerimage

Altro su MondoXbox e sul web

Amazon Offerte in evidenza

TUTTE LE OFFERTE

L'autore

autore

Classe '72, dall'animo geek e appassionato da sempre di videogiochi e informatica, nel 2002 č cofondatore di MX. Il sito parte per gioco ma diventa una parte sempre pių importante della sua vita insieme a lavoro, famiglia e troppi altri interessi: questo lo costringe a rimandare continuamente i suoi piani di dominio sul mondo.

Xbox Italia, il gruppo Facebook ufficiale di MondoXbox
c

Commenti

x Invio commenti disattivato per le notizie pių vecchie di un mese.
caricamento Caricamento commenti...
logo