L'autore

autore

Da sempre grande amante di tutti gli sport, ha trasferito questa passione nel mondo dei videogiochi non disdegnando però anche gli altri generi. Ama il nostro calcio quanto sport come il football e l'hockey, ma è sempre pronto a blastare qualche alieno quando ce n'è il bisogno!

  • Articoli (74)

RECENSIONE - WWE 2K Battlegrounds

P 26 set 2020
WWE 2K Battlegrounds è una piacevole variante alla più seriosa serie annuale WWE, facendo leva su una grafica ed un character design accattivanti ed un gameplay funzionale che garantisce diverse ore di divertimento. Il roster è solido, con oltre 70 wrestler di ieri e oggi, mentre il carattere arcade del titolo è in grado di avvicinare anche chi non ha mai acquistato un gioco WWE. Il vero punto negativo risiede nella ripetitività delle mosse e dei colpi ma, alla fin fine, ci si può anche abituare pur soffrendo una certa mancanza di profondità e longevità. Una nota di merito va però al prezzo budget, che fa ben digerire le poche mancanze. 8.0

RECENSIONE - NBA 2K21

P 11 set 2020
Premesso che si tratta sempre del nostro amato NBA 2K, la formula scelta da 2K per porsi sul mercato nel 2020 lascia un tantino perplessi. Pur con le attenuanti rappresentate da una stagione (la 2019-2020) ancora in corso, quello che abbiamo tra le mani è un generoso update della versione dello scorso anno. Se da un lato abbiamo una rinnovata gestione della modalità MyTEAM, una Carriera ben narrata ed un sistema di tiro che aumenta ulteriormente la componente simulativa del titolo 2K, non poter migrare i dati tra le due versioni del gioco, dover pagare l’upgrade per la versione next-gen e non avere nell’immediato rose aggiornate, potrebbe far recedere dall’acquisto gli aficionados che magari attenderanno la versione next-gen. Ciò non toglie che NBA 2K21 rappresenti quanto di meglio si possa avere in tema di simulazioni sportive ma l’acquisto, stavolta, è particolarmente consigliato solo a chi non ha in programma di acquistare le nuove console prima di fine 2021. Per chi invece ha simili progetti, il consiglio è quello di attendere e di aspettare, magari, la nostra recensione del gioco in versione next-gen. 8.0

RECENSIONE - WRC 9

P 6 set 2020
Se siete appassionati di rally e di simulazione, l'acquisto di WRC 9 è sicuramente consigliato ma anche gli altri dovrebbero dargli una possibilità; un ottimo gameplay è accompagnato da un'ottima componente gestionale, anche se qualcuno potrebbe forse ritenerla troppo invadente. Ottimo il feeling con l’auto, sia nel caso venga utilizzato il pad, sia con il volante, meno valida la realizzazione tecnica con un aspetto grafico generale non proprio al passo con i tempi. 8.0

RECENSIONE - PGA Tour 2K21

P 30 ago 2020
In definitiva, PGA Tour 2K21 presenta diversi aspetti positivi ma anche alcune evidenti ombre che possono minare l’esperienza di gioco. Il supporto di un publisher come 2K avrebbe dovuto consentire a HB Studios di fare un salto di qualità, ma questo è avvenuto solo in parte. PGA Tour 2K21 si pone nel solco dei suoi immediati predecessori, sviluppandone i punti di forza con la caratteristica fondamentale di offrire al giocatore un’esperienza ampiamente personalizzabile e adatta davvero a tutti. Purtroppo, però, un comparto grafico non all’altezza, alcuni difetti tecnici (soprattutto nella gestione avanzata dello swing) e l’impossibilità di impersonare i grandi campioni del PGA Tour fanno perdere diversi punti in termini di giudizio finale. Laddove il titolo 2K recupera grande terreno è sul versante multiplayer, davvero stimolante e realizzato in maniera tecnicamente vicina alla perfezione. PGA Tour 2K21 deve rappresentare il punto di partenza per un successore in grado di colmare quelle poche lacune che, al momento, non lo fanno erigere tra i migliori titoli del genere. 7.5

RECENSIONE - Project CARS 3

P 30 ago 2020
Project CARS 3 è, in primo luogo, un prodotto ricco in termini di contenuti: un congruo numero di tracciati, un parco macchine decisamente ricco, una modalità carriera rinnovata e un online talmente ricco da rappresentare il fiore all’occhiello dell’intera produzione. Ci sono anche delle ombre, ma ritengo che queste risentiranno tantissimo delle sensazioni personali: il modello di guida meno simulativo potrà non piacere a tutti, così come alcune piccole mancanze come quella delle sessioni di qualifica ed il limitato numero di giri a disposizione. Se vogliamo, però, vedere l’altra faccia della medaglia, devo ammettere che la svolta votata un po’ di più all’aspetto arcade funziona e anche molto bene, rendendo Project CARS 3 maggiormente godibile da tutti. Se questo sia un bene o un male, sta all’acquirente finale deciderlo. 7.5

RECENSIONE - EA Sports UFC 4

P 16 ago 2020
EA Sports UFC 4 è un sequel che, impiegando un paragone di tipo marinaresco, stringe alcuni bulloni più allentati, fa qualche ritocco intelligente qua e là e non scuote troppo l’assetto della barca. E in questo senso, è un successo garantito. Il nuovo sistema di presentazione rappresenta una grande evoluzione rispetto agli anni precedenti e ci sono alcuni grandi cambiamenti nella modalità di Carriera che rendono molto più divertente modellare un combattente che possa adattarsi al nostro personale stile di gioco, il nuovo sistema di assistenza alla presa è un grande “tool” in grado di aiutare i nuovi adepti a non sentirsi persi se vengono abbattuti, e nel complesso, il sistema di combattimento in toto rimane incredibilmente profondo. Piccoli bug rimangono ancora per quanto riguarda il gioco a terra ed alcune immagini datate, ma, senza alcun'ombra di dubbio, EA Sports UFC 4 rimane ancora il re degli sport di combattimento. 8.5

RECENSIONE - NASCAR Heat 5

P 28 lug 2020
NASCAR Heat 5 segue le orme del suo già riuscito predecessore e, al netto di alcuni pochi lati negativi, offre una più che valida esperienza di gioco sulla scorta di quanto accaduto con il predecessore aggiungendo quelle piccole cose che lasciano il segno e gettano le basi per il salto generazionale. I miglioramenti sono evidenti soprattutto in pista grazie ad uso ancora più sapiente del motore grafico Unity: le piste sono più “vere”, le auto sono ancora più autentiche e l’IA della CPU fa alla grande il suo dovere. Ci sono ancora piccole lacune da colmare ma, nel suo genere, NASCAR Heat 5 è quanto di meglio gli appassionati (ma anche i neofiti) possano trovare sul mercato. 8.0

RECENSIONE - F1 2020

P 12 lug 2020
F1 2020 è, indubbiamente, un gran bel gioco, forse il migliore della serie finora, e l’aggiunta della modalità My Team è risultata essere una piacevole sorpresa. Ottimo il gameplay e molto bella la resa grafica, mentre c'è qualcosa da rivedere in termini di IA dei piloti, a volte davvero frustrante. Un altro piccolo punto negativo è rappresentato dalla frequenza e dalla lentezza dei caricamenti, davvero estenuanti. Comunque in definitiva un’ottima e nuova componente manageriale si affianca ad un gameplay rodato e ad un aspetto grafico particolarmente funzionale e piacevole a vedersi. In attesa della next-gen con F1 2021, possiamo tranquillamente affermare che Codemasters ha fatto un gran lavoro e che F1 2020 sia consigliabile a tutti, dai neofiti ai maniaci della simulazione. 8.5

RECENSIONE - Ultimate Fishing Simulator

P 7 giu 2020
Purtroppo per i ragazzi di Bit Golem c'è ancora molta strada da percorrere, soprattutto per parlare di simulatore definitivo, come recita il titolo del gioco. Ultimate Fishing Simulator non è un simulatore, né tantomeno il gioco di pesca definitivo. La componente relativa alla pesca in sé stessa, è tutto sommato accettabile anche se mi sembra ancora un po' ridicolo che il pescatore nel gioco possa lanciare una mosca in un lago, senza ulteriori preparativi, e tirare fuori un pesce. I menu sono goffi, l'esperienza dell'utente è poco appagante, la lotta con i pesci è noiosa e la resa grafica non fa gridare al miracolo. Ci sono giochi di pesca molto migliori di Ultimate Fishing Simulator, e il mio consiglio è che, se siete interessati al genere, sarebbe meglio guardare altrove. 4.5

SPECIALE - Mortal Kombat 11 Aftermath - messo alla prova

P 4 giu 2020
E’ passato quasi un anno dall’uscita di Mortal Kombat 11, ultimo capitolo di una saga storica che ha avuto il grande merito di lasciarsi alle spalle il passato nostalgico per reinventare qualcosa di nuovo. Ma NetherRealm non sta con le mani in mano ed ha di recente rinnovato il gioco con l'espansione Aftermath: scopriamola insieme.

RECENSIONE - Super Mega Baseball 3

P 16 mag 2020
Super Mega Baseball 3 non reinventa il gameplay della serie, che rimane sempre più solido e facile da giocare. Tuttavia, aggiunge una serie di caratteristiche che fanno sì che la nuova versione valga il prezzo del biglietto. Sul campo i miglioramenti al base-running e l'enfasi sul fielding dei catchers rendono ogni lancio un po' più significativo, mentre anche la nuova modalità Franchise funziona bene grazie all'integrazione di caratteristiche creative e di facile comprensione dei giocatori. Lo sviluppo di un roster in continua evoluzione offre decisioni interessanti senza doversi preoccupare delle minuzie finanziarie. Ma, soprattutto, Super Mega Baseball 3 circonda tutto questo con lo stile grafico più accattivante, la personalizzazione facile da usare, la difficoltà completamente regolabile e l'umorismo eccentrico per cui la serie è diventata famosa. Consigliatissimo a tutti, neofiti e amanti del baseball: vi assicuro che non ve ne pentirete. 8.0

RECENSIONE - SnowRunner

P 1 mag 2020
SnowRunner è stata una piacevole sorpresa: abbiamo tra le mani un simulatore davvero completo e ben realizzato, senza bug o imperfezioni tecniche degne di nota. Si tratta di un gioco di guida sicuramente atipico ma con una giocabilità di altissimo livello: gameplay, fisica di gioco, scenari e comandi perfettamente integrati tra loro per regalare ore e ore di sano ed impegnativo divertimento. Le piccole imperfezioni legate alla gestione della telecamera e all’interfaccia di gioco non gravano più di tanto sull’esperienza globale. Gioco vivamente consigliato a chi vuol provare qualcosa di nuovo ed incredibilmente longevo, e conferma di un eccellente franchise che in futuro potrebbe crescere molto per concorrere a testa alta con i big del gaming. 8.5

RECENSIONE - Two Point Hospital

P 29 feb 2020
Two Point Hospital è un ottimo titolo gestionale, degno erede di quel Theme Hospital che ci fece tanto esaltare e disperare allo stesso tempo più di vent'anni fa. Ha una grande giocabilità, un impatto grafico all’altezza, un ottimo modello di costruzione ma presenta una componente più strettamente economica che emerge solo a tratti e negli stadi avanzati di gioco. Ha una buona curva di apprendimento e la sfida è alla portata di tutti. Allo stesso tempo, però, è tutt’altro che semplice ed offre un discreto grado di sfida anche se, agli utenti più navigati, può sembrare troppo facile in alcuni passaggi. In definitiva, si tratta di un titolo ben fatto e dannatamente godibile che finalmente rende giustizia ad una categoria del genere gestionale da troppo tempo assente sui nostri schermi. 8.0

RECENSIONE - AO Tennis 2

P 12 gen 2020
In definitiva AO Tennis 2 risulta essere un titolo tennistico non privo di difetti ma divertente e sorprendente. Non abbiamo a che fare con una simulazione estremamente realistica, ma nemmeno con un titolo arcade; la splendida modalità Carriera, la profondità di gioco ed il livello di personalizzazione degno del migliore RPG fanno di AO Tennis 2 un prodotto del quale gli appassionati di tennis non possono, allo stato attuale, fare a meno in attesa della comparsa di un degno avversario o di ulteriori miglioramenti della serie. 7.5

RECENSIONE - Civilization VI

P 6 dic 2019
A tre anni dalla versione originale di Civilization VI si può tranquillamente affermare che praticamente nulla è andato perso nel passaggio su console casalinga, anzi ci abbiamo guadagnato in termini di espansione del mondo di gioco anche se rimangono tutti i pro e contro di un titolo del genere. Possiamo, però, tranquillamente affermare che un Civilization di questa portata non è roba da tutti i giorni, soprattutto in ambito console, ed è un prodotto altamente consigliato sia ai vecchi utenti che ai neofiti che abbiano voglia di approcciare quello che possiamo definire il padre dei simulatori di storia dell’umanità. Un sistema di controllo ben calibrato, un aspetto grafico accattivante ed una longevità sostanzialmente infinita fanno di Civilization VI un piccolo capolavoro. 8.5