MondoXbox

Live your
passion!

MondoXbox

MondoXbox



Assassin's Creed Mirage

LIVE NOW!

Ubisoft: i nuovi Assassin's Creed non avranno un gameplay nell'era moderna

Dopo i diversi annunci legati ad Assassin's Creed fatti ieri sera, molti fan della serie si sono domandati cosa ne sarà della "timeline moderna" della serie, quella che di fatto giustifica l'esistenza stessa dell'Animus e delle nostre incursioni nel passato. A tal proposito Ubisoft è intervenuta chiarendo che questo aspetto del gioco sarà fortemente ridimensionato in futuro.

Per quanto riguarda Assassin's Creed Mirage, infatti, gli sviluppatori hanno chiarito che anche se all'inizio del gioco vedremo qualcuno entrare nell'Animus ai giorni nostri ed uscirne alla fine della storia, nel corso del gioco non ci sarà alcun gameplay ambientato nell'era moderna.

Per quanto riguarda i titoli della piattaforma AC Infinity, Codename Red e Hexe, invece, il discorso è ancora più estremo: Ubisoft vede la piattaforma Infinity come il nostro "Animus personale", al quale potremo collegarci per esplorare la storia di numerosi personaggi che saranno aggiunti nel corso degli anni. Per questo motivo non ci sarà alcun legame con la storia moderna perché, di fatto, gli "assassini moderni" saremo noi stessi. Un approccio che trae ispirazione da quanto già visto in passato con AC Unity e Syndicate, anche se ora spariranno del tutto le fasi ai giorni nostri.

Chi sperava nel ritorno di una storyline moderna interessante e più pervasiva come quella di Desmond, quindi, deve probabilmente abbandonare le speranze: come Ubisoft stessa ha chiarito nel corso dell'evento di ieri sera, la serie di Assassin's Creed si focalizzerà unicamente nel farci esplorare eventi storici.

MX Video - Assassin's Creed Mirage
headerimage

Altro su MondoXbox e sul web

Amazon Offerte in evidenza

TUTTE LE OFFERTE

L'autore

autore

Classe '72, dall'animo geek e appassionato da sempre di videogiochi e informatica, nel 2002 è cofondatore di MX. Il sito parte per gioco ma diventa una parte sempre più importante della sua vita insieme a lavoro, famiglia e troppi altri interessi: questo lo costringe a rimandare continuamente i suoi piani di dominio sul mondo.

c

Commenti

caricamento Caricamento commenti...
logo