MondoXbox

Live your
passion!

MondoXbox

MondoXbox



GWENT: The Witcher Card Game

CD Projekt RED annuncia la fine del supporto a GWENT su console dal 9 dicembre

Fulmine a ciel sereno (ma forse nemmeno troppo) per i giocatori di GWENT: The Witcher Card Game. CD Projekt RED ha annunciato che il gioco di carte free-to-play derivato dalla celebre saga di The Witcher abbandonerà presto il mondo console, per consentire agli sviluppatori di supportare al meglio le versioni PC e mobile.

Con il recente rilascio su iOS (rivelatosi un successo, con relativa impennata del numero di giocatori attivi) e l'imminente sbarco anche su Android, i giocatori su console sono diventati ormai una netta minoranza, tenuto conto che GWENT: The Witcher Card Game ha da sempre su PC gran parte dei propri giocatori, nonché praticamente l'intera community di giocatori dediti alle competizioni ufficiali.

Comprensibile che CD Projekt Red abbia provveduto ad una valutazione dei pro e contro, soppesando di certo anche i ricavi provenienti dallo shop del gioco, che si può pensare non abbia portato risultati esaltanti dal settore console.

Vediamo ora in concreto come avverrà l'abbandono del mondo console da parte di GWENT: The Witcher Card Game.

Il 9 dicembre, quindi tra pochissimi giorni, un aggiornamento provvederà a "congelare" il gioco nel suo stato attuale ed a disabilitare il match-making tra console e altre piattaforme: scelta obbligata dato che naturalmente su PC/mobile arriveranno futuri aggiornamenti al gioco.

Le versioni console del gioco rimarranno utilizzabili ancora per un periodo di 6 mesi a partire da questa data, quindi fino al prossimo 9 giugno, al termine del quale pare di capire il gioco dovrebbe risultare del tutto inutilizzabile.

Durante questo stesso arco di tempo, sarà possibile attivare una procedura online per il trasferimento del proprio account di gioco verso un account della piattaforma GOG, utilizzabile poi per giocare sia su PC che su dispositivi mobili. Attenzione però, non sarà supportata la fusione dei progressi con un proflo GOG già esistente, per cui sarà necessario creare un nuovo account su GOG o comunque usarne uno con cui non si sia mai giocato a Gwent.

In questo modo verrà preservato tutto quanto conseguito su console: livelli, carte, mazzi configurati, elementi cosmetici e tutti i materiali che operano come valuta in-game, compresa la Polvere Meteoritica .

Ricordatevi quindi di trasferire il vostro account per non perdere i progressi guadagnati finora!

MX Video - GWENT: The Witcher Card Game
headerimage

Altro su MondoXbox e sul web

Amazon Offerte in evidenza

TUTTE LE OFFERTE

L'autore

autore

La sua passione per il gaming nasce nel lontanissimo 1982 con Gorf per Vic-20, ma da quando ha scoperto le "gioie" della caccia agli obiettivi, gioca solo su Xbox. Il suo nemico giurato è l'Arretrato, smisurato ed in costante aumento. Maguzzolo però non si arrende: armato di sei console ed un numero sterminato di controller, continua a dare battaglia.

Xbox Italia, il gruppo Facebook ufficiale di MondoXbox
c

Commenti

x Invio commenti disattivato per le notizie più vecchie di un mese.
caricamento Caricamento commenti...
logo