MondoXbox

Live your
passion!

MondoXbox

MondoXbox



img Control
copertina

Control delude al botteghino, giocato l'80% in meno di Alan Wake; in arrivo sconti e Game Pass?

E' notizia di questi giorni il fatto che Control, il nuovo titolo di Remedy e 505 Games, non abbia registrato un gran successo di vendita nonostante le ottime opinioni della critica, inclusa la nostra. Il gioco non figura infatti nella classifica dei 20 giochi più venduti in USA in agosto, ed anche nelle classifiche europee non ha avuto sorte migliore piazzandosi dietro titoli più datati o comunque meno importanti.

A questo si aggiunge uno studio del sito TrueAchievements il quale, su una base statistica di 500.000 giocatori Xbox iscritti ha registrato che, nel giorno di lancio del gioco, rispetto all'altro titolo di Remedy Alan Wake solo il 20% dei giocatori aveva sbloccato almeno un obiettivo, e la situazione è persino peggiore se confrontata a Quantum Break, rispetto al quale solo il 14% dei giocatori ha sbloccato almeno un obiettivo al lancio (ovviamente per AW e QB si sono presi in esame i soli numeri del giorno di lancio), e la situazione non è migliorata di molto nelle settimane successive fino ad oggi. Questo significa che, nel bacino di giocatori di TrueAchievements che è comunque statisticamente significativo, gli acquirenti del titolo sono stati molti di meno rispetto alle altre opere di Remedy, circa un 80% in meno.

Questi dati sono confermati dai risultati di vendite USA: l'assenza di Control in Top 20 stride contro i comunque non esaltanti risultati di Alan Wake, che debutto' all'ottavo posto a maggio 2010 (ma c'è da dire che si scontrava col lancio della bomba Red Dead Redemption), e di Quantum Break, che partì al settimo posto della classifica NPD. E bisogna considerare, peraltro, che Control è un titolo multipiattaforma, quindi parte con un bacino d'utenza più ampio rispetto ai precedenti titoli Remedy.

Sembra quindi che il titolo della casa finlandese abbia disatteso le aspettative del publisher italiano 505 Games, che ha sicuramente investito molto nel suo primo titolo AAA. Quali scenari si prospettano ora? E' molto probabile, come accade per numerosi titoli single-player dalle vendite non elevate, che già nei prossimi mesi il gioco possa subire un calo di prezzo, con sconti importanti sui maggiori store digitali e fisici.

Ma c'è anche un'altra possibilità: per incrementare la popolarità del gioco e massimizzarne l'utenza in vista delle espansioni a pagamento attese nel 2020, è possibile che 505 Games decida di portare il gioco su Xbox Game Pass; non sarebbe la prima volta per l'editore italiano, che ha già visto i propri titoli Abzù, Brothers: A Tale of Two Songs e Laser League arrivare nel servizio di Microsoft. Questo potrebbe però trovare un ostacolo nella partnership di marketing che il gioco ha con Sony; è da vedere quanto questo accordo durerà e se permetta, nel frattempo, l'arrivo del titolo su Game Pass.

Al di là di tutto, comunque, le scarse prestazioni commerciali del titolo sono una notizia assolutamente spiacevole: non solo perché siamo di fronte ad un titolo, al di là dei problemi tecnici, di grande qualità ed estremamente creativo, che tutti dovrebbero provare, ma anche perché perpetua la convinzione che giochi di questo tipo, con storie esclusivamente single-player, non abbiano più molto spazio nel mercato moderno. Questa notizia, infine, getta un'ombra sul futuro di Remedy Entertainment, che fatica a dimostrare la viabilità commerciale delle sue visionarie opere e che in futuro potrebbe non trovare così facilmente nuovi finanziatori per giochi di questo tipo.

Se non avete mai giocato Control, comunque, correte a leggere la nostra recensione in cui vi spieghiamo perché lo riteniamo un titolo da avere per tutti gli appassionati di avventure story-driven!

MX Video - Control
headerimage

Altro su MondoXbox e sul web

Amazon Offerte in evidenza

TUTTE LE OFFERTE

L'autore

autore

Classe '72, dall'animo geek e appassionato da sempre di videogiochi e informatica, nel 2002 è cofondatore di MX. Il sito parte per gioco ma diventa una parte sempre più importante della sua vita insieme a lavoro, famiglia e troppi altri interessi: questo lo costringe a rimandare continuamente i suoi piani di dominio sul mondo.

Xbox Italia, il gruppo Facebook ufficiale di MondoXbox
c

Commenti

x Invio commenti disattivato per le notizie più vecchie di un mese.
caricamento Caricamento commenti...
logo