MondoXbox

Live your
passion!

MondoXbox

MondoXbox



Guns, Gore & Cannoli 2

Recensione - Guns, Gore & Cannoli 2

Vinnie Cannoli è tornato, e questa volta non se la dovrà vedere solo con mafiosi e zombi per le strade degli States, ma in Guns, Gore & Cannoli 2 ha a che fare anche con la Polizia e dovrà persino sventare un complotto dei nazisti. Scopriamolo insieme!

Il Gioco

Se non avete mai sentito parlare di Guns, Gore & Cannoli, suggerisco due cose da fare. In primis, leggete la nostra recensione del 2015 quando uscì il primo capitolo di questo spassosissimo shooter a scorrimento laterale. In secondo luogo, se siete cresciuti a pane e Metal Slug, giocateci, giocateci assolutamente: è tra le cose migliori che possiate giocare in questo genere ormai fin troppo di nicchia. Guns, Gore & Cannoli 2 si propone di migliorare la formula riuscitissima del primo capitolo, senza però stravolgerne i capisaldi o lo stile riconoscibilissimo, pertanto molte delle cose dette per il primo gioco rimangono valide anche in questo. Altri aspetti hanno però ricevuto delle ottime migliorie, ma a questo ci arriveremo tra poco.

img
Dopo l'epidemia zombi e le sparatorie brutali di Thugtown del primo episodio della serie, Vinnie Cannoli rimane l'unico sopravvissuto di quel bizzarro incidente, con la stampa e il governo che hanno fatto del loro meglio per far sparire tutto in una bolla di sapone. Thugtown è stata pressoché annientata, finendo addirittura in quarantena, ma è una storia di cui non si vuole parlare. Anche il mafioso italo-americano protagonista del primo episodio Vinnie Cannoli (non sorprendentemente amante dei cannoli, ha chiuso quel capitolo della sua vita, ma si trova costretto a riaprire quella ferita quando il misterioso Don Oscuro decide di fargli guerra. Di fatto, a quanto pare, questo Don dalla misteriosa identità gestisce i suoi loschi affari proprio da Thugtown, che dovrebbe essere una città ormai deserta e sotto stretta sorveglianza dei militari. Cosa sta succedendo?

Questo è il punto di partenza di una trama che ci vedrà tornare a combattere tra molteplici ambientazioni: si torna a Thugtown, ora sotto il controllo dei militari ed ancora invasa dagli zombi, ma si va anche in altre zone urbane notturne degli Stati Uniti, facendo addirittura anche un saltino in Europa continuando la battaglia contro i nazisti (il periodo è il 1944) e destreggiandoci tra mutazioni genetiche, non-morti, mafiosi, ma anche soldati nazisti ed, in certi punti, anche le forze di Polizia, intente a fermare questo tremendo gioco al massacro che sta costando tante vite. Tutto questo ancora una volta realizzato con lo stile fumettistico 2D tanto riuscito del primo episodio.

MX Video - Guns, Gore & Cannoli 2

Ma le novità in Guns, Gore & Cannoli 2 non riguardano solo le location e i nemici: il gameplay stesso risulta molto più rifinito, acrobatico e curato del primo episodio che, a questo punto, sembra quasi un prototipo a cui è difficile tornare dopo aver assaggiato quanto di buono c'è in questo sequel. Il sistema di movimenti è ora molto più vario con rotolamenti e doppi salti che rendono il tutto più dinamico, ma anche il sistema di mira è migliore di prima, permettendoci finalmente sparare a 360 gradi invece che solo in orizzontale. Questo ha peraltro un impatto importante nel level design, con scenari che, grazie al nuovo sistema di movimento, si estendono ora molto più anche verticalmente, offrendo inoltre molti più segreti e percorsi alternativi per sorprendere i nemici.

L'arsenale di Vinnie è più fornito e vario che mai visti i nuovi pericoli: oltre alla pistola base con proiettili infiniti e la mazza di baseball, troviamo anche la doppia pistola, diversi tipi di mitra, il fucile a pompa ma anche armamenti brutali come la motosega, il lanciafiamme o il lanciarazzi. Decapitare i nemici con il nuovo sistema di mira è più soddisfacente che mai, e le ottime animazioni, gli sbudellamenti e l'efficace fisica ragdoll rendono le strade, le trincee, i sotterranei e così via dei luoghi assolutamente cruenti, dei veri mattatoi. Elemento importante sono anche i cannoli, trovati in giro per le mappe e che servono a ripristinare la vita al giocatore. Le orde infinite di avversari si interrompono praticamente solo quando si combatte contro qualche boss, quindi l'azione non ha mai pause.

img
La brutalità di Guns, Gore & Cannoli 2 non risulta mai eccessiva o troppo splatter comunque, grazie anche allo stile fumettistico del titolo. Come nel primo capitolo, anche qui ci sono dialoghi spassosi (in inglese con sottotitoli in italiano ) e cut-scene che portano avanti la trama, mentre l'umorismo principalmente mafioso del primo gioco lascia posto a citazioni da classici del cinema e battute sui "crucchi". Comunque, tra lunghissime sparatorie e battute spassose, le 2-3 orette circa richieste per il completamento del titolo volano via in un attimo, sia in singolo che in cooperativa. A differenza del primo episodio infatti, questa volta è possibile giocare fino a 4 giocatori insieme sia in locale che online, offrendo maggior rigiocabilità ad un titolo che per il resto non ha grandi spunti per playthrough aggiuntivi.

Amore

Livelli molto curati

- I ragazzi di Crazy Monkey Studios confermano la loro perizia nella creazione di splendidi livelli "disegnati", realizzando anche stavolta scenari davvero affascinanti, ampiamente interattivi e ora anche molto variegati nei percorsi e nella mobilità, con uno stile fumettistico americano decisamente azzeccato. Bello scoprire segreti bizzarri, percorsi alternativi anche "inutili" (in molti casi, ad esempio, è possibile salire sui tetti degli edifici, anche laddove non c'è nulla da fare), ed a parte forse i livelli del laboratorio, un po' standard nel look, si può dire che stilisticamente si sia fatto un ottimo lavoro.

Gameplay rifinito

- Il precedente episodio delle avventure di Vinnie Cannoli era un valido run-and-gun alla Metal Slug, portandosi però dietro standard e limiti di questa tipologia di giochi. Questo seguito propone invece livelli molto più ampi che si estendono anche in verticale, un sistema di movimento più ricco con doppi salti e diverse mosse aggiuntive, ma anche un sistema di mira che permette al giocatore di puntare in qualunque direzione, rendendo così le sparatorie molto più varie del primo episodio. Se paragonato al primo titolo, i miglioramenti sono talmente evidenti che si fa quasi fatica a giocare al primo episodio dopo aver assaggiato questo sequel.

Giro del mondo

- Stavolta l'avventura di Vinnie non si limita ai soli quartieri malfamati di Thugtown, ma ci porta anche in altre città degli Stati Uniti, zone europee, castelli, trincee di guerra, laboratori segreti e molto altro. Non si è quindi evoluto solo il gameplay, ma anche visivamente troviamo molta più varietà del primo capitolo.

Co-op online

- Uno dei limiti del primo Guns, Gore & Cannoli era la limitazione di poter giocare in cooperativa solamente in locale sulla stessa console. Mentre questa opzione rimane nel nuovo gioco, è finalmente affiancata da una pratica co-op online fino a 4 giocatori, per permetterci di far fuori orde di mafiosi, zombi e nazisti in compagnia di amici lontani o sconosciuti. Naturalmente come capita per molti indie la popolazione del gioco non è altissima ed in nessun momento ho visto più di 2-3 partite disponibili, ma Guns, Gore & Cannoli 2 sicuramente acquisisce più valore qualora qualche vostro conoscente abbia intenzione di giocarci insieme a voi.

Odio

Un mafioso senza mafia

- Uno dei lati positivi del titolo precedente erano le molte citazioni ai classici del cinema su gangster e mafia come Il Padrino, le diverse location ispirate ai film di genere ei molti dialoghi esilaranti tra mafiosi italo-americani. Ora con il passato ad ambientazioni diverse si perde parte di questo fascino "mafioso", nonostante si guadagni ovviamente in diversità e freschezza dei contenuti: questo disperde un po' l'identità stilistica del titolo.

Qualche comando poco pratico

- Le nuove trovate di gameplay come il doppio salto o la mira a 360 gradi rendono Guns, Gore & Cannoli 2 un sequel superiore a livello meccanico, ma ci sono diverse cose che si sarebbero potute realizzare meglio. La ruota di selezione delle armi non è praticissima, così come non lo è premere un tasto per scorrere in senso orario tra tutte le armi a disposizione prima di trovare quella desiderata. Anche usare i tasti dorsali e i grilletti per azioni comuni come il salto o il rotolamento non è una scelta molto immediata, peccato quindi non poter nemmeno rimappare i controlli.

Tiriamo le somme

Guns, Gore & Cannoli 2 è un'evoluzione più che gradita della formula che ha reso il primo capitolo uno dei migliori run-and-gun sul mercato. Ambientazioni più varie, sistemi di movimento e di mira rifiniti e la nuovissima cooperativa online sono solo alcuni dei miglioramenti apportati dai ragazzi di Crazy Monkey Studios, che rendono questo sequel molto superiore al predecessore. Non so voi, ma personalmente mi potrei abituare a vestire i panni di Vinnie Cannoli per ancora qualche altro sequel!
8.4

c Commenti (2)


L'autore

autore

Prima di saper scrivere a mano, sapeva già immettere i comandi DOS per avviare Doom, ma dopo una lunga vita al PC, il mondo di Halo lo avvicina alle console Microsoft. Non si nega i classici giochi tripla-A, specialmente gli FPS competitivi, ma passa la maggior parte del tempo a scovare gemme nascoste, dagli indie insoliti ai folli shmup giapponesi.

c

Commenti

i Le recensioni di MX esprimono il punto di vista degli autori sui titoli provati: nelle sezioni "Amore" ed "Odio" sono elencati gli aspetti positivi e negativi più rilevanti riscontrati nella prova del gioco, mentre il voto ed il commento conclusivo rispecchiano il giudizio complessivo del redattore sul titolo. Sono benvenuti i commenti e le discussioni tra chi è d'accordo o in disaccordo con tali giudizi, ma vi chiediamo di prendere atto del fatto che si tratta di valutazioni che non hanno pretesa di obiettività nè vogliono risultare vere per qualsiasi giocatore. La giusta chiave di lettura per le nostre recensioni sta nel comprendere le motivazioni alla base dei singoli giudizi e capire se possano essere applicate anche ai vostri gusti personali.
caricamento Caricamento commenti...