L'autore

autore

Prima di saper scrivere a mano, sapeva già immettere i comandi DOS per avviare Doom, ma dopo una lunga vita al PC, il mondo di Halo lo avvicina alle console Microsoft. Non si nega i classici giochi tripla-A, specialmente gli FPS competitivi, ma passa la maggior parte del tempo a scovare gemme nascoste, dagli indie insoliti ai folli shmup giapponesi.

  • Articoli (203)
  • News (9)

RECENSIONE - Siegecraft Commander

P 21 gen 2017
Siegecraft Commander è una piacevole sorpresa per gli amanti della strategia, capace di miscelare in maniera sorprendentemente azzeccata gli elementi classici del genere con un originale gameplay "balistico". Guidare i lanci di ogni edificio per creare forme creative o anche surreali risulta particolarmente divertente, così come lo è la distruzione delle costruzioni avversarie tramite catapulte controllate da noi. Con una lunga campagna e un multiplayer ben studiato, i contenuti non mancano; una profondità tattica maggiore e meno automatismi non avrebbero certo guastato, ma gli appassionati di strategia alla ricerca di un titolo leggero ma profondo e rigiocabile potrebbero perdere parecchie ore con Siegecraft Commander. 7.8

ANTEPRIMA - Pit People - provato in Game Preview

P 17 gen 2017
I ragazzi di The Behemoth si sono fatti amare dal pubblico Xbox con capolavori come Castle Crashers, Alien Hominid e Battleblock Theater, e con Pit People portano ora il loro stile cartoonesco ed umoristico nel mondo della strategia a turni. Il prodotto finale si farà ancora attendere per un po', ma da qualche giorno il gioco è acquistabile in anteprima in Game Preview. Ne abbiamo quindi approfittato per metterlo alla prova: ecco cosa abbiamo scoperto.

RECENSIONE - Rise & Shine

P 12 gen 2017
Rise & Shine, sulla carta, ha tutto per diventare un vero classico dei videogiochi: una grafica disegnata a mano curatissima con animazioni splendide, un'infinità di cameo, citazioni e frecciatine alla storia dei videogiochi, un gameplay run 'n' gun frenetico con una difficoltà pure piuttosto alta, capace quindi di offrire divertimento notevole. Tutto questo però funziona a tratti: alcuni dei combattimenti finiscono in una serie di trial and error, o durano fin troppo grazie a obiettivi che richiedono troppo tempo, per non parlare delle sezioni puzzle-platform dove dobbiamo guidare proiettili telecomandati che spezzano fin troppo il ritmo del gioco o di alcune hitbox dubbie. Nei momenti in cui Rise & Shine fa quello che gli riesce meglio, però, è soddisfacente, esilarante e brutale al punto giusto: se siete appassionati del genere, dateci un'occhiata! 7.4

ANTEPRIMA - Astroneer - provato in Game Preview

P 1 gen 2017
L'esplorazione spaziale è da sempre uno dei generi più amati da una nutrita nicchia di videogiocatori, e dopo titoli come Elite: Dangerous e The Solus Project la line-up Xbox One si arricchisce ora di un nuovo titolo in Game Preview: Astroneer. Il titolo di System Era Softworks ci offre però un approccio allo spazio molto diverso rispetto ai titoli menzionati, al centro del quale troviamo un innovativo sistema di terraforming: abbiamo provato a fondo questa prima versione arrivata sul Games Store, ed eccovi le nostre impressioni.

ANTEPRIMA - Yooka-Laylee - demo Toybox messa alla prova

P 18 dic 2016
Riservata precedentemente solo agli utenti PC che avevano appoggiato il progetto su Kickstarter, la demo "Toybox" di Yooka-Laylee arriva finalmente anche su Xbox One, permettendo a chi ha preordinato il titolo di provare in anteprima le meccaniche di questo erede di Banjo-Kazooie. Noi l'abbiamo fatto: eccovi le nostre impressioni.

RECENSIONE - Furi

P 16 dic 2016
Furi è un gioco d'azione artisticamente affascinante, caratterizzato da un ottimo sistema di combattimento che, mantenendo le meccaniche semplici, punta tutto sull'alto livello di sfida e sulla varietà dei nemici. Unici nei sono alcune parti un po' troppo trial & error ed una durata tutto sommato bassa per il costo a cui è proposto, ma si tratta comunque di un titolo d'indubbio interesse per gli amanti dell'azione frenetica e delle sfide impegnative. 7.8

RECENSIONE - STEEP

P 12 dic 2016
STEEP non è esente da difetti e chiaramente non è per tutti: non aspettatevi una trama di rilievo o una realizzazione tecnica all'avanguardia. Ma se siete alla ricerca di un titolo di sport estremi dove avere completa libertà e con tantissime attività da fare, il nuovo titolo di Ubisoft farà al caso vostro grazie anche ad un gameplay soddisfacente che unisce facilità di controllo ad una buona simulazione delle situazioni affrontate, il tutto in un mondo ricco di panorami affascinanti da esplorare, anche in compagnia. Un titolo sportivo coinvolgente, longevo e unico, nonostante qualche imperfezione di troppo. 8.2

RECENSIONE - Sky Force Anniversary

P 9 dic 2016
Sky Force Anniversary rivela essere uno shoot 'em up semplice nelle meccaniche ma con una gran quantità di cose da fare, dal look curato e piacevole e con un gameplay classico ma divertente; la cooperativa locale aggiunge ulteriore valore al tutto. Purtroppo la semplicità del gameplay ne mina un po' il potenziale ed il dover rigiocare spesso gli stessi livelli può portare a situazioni di noia. Tirando le somme, però, se cercate uno shoot 'em up spettacolare e divertente con parecchi contenuti, Sky Force Anniversary farà probabilmente al caso vostro. 7.8

RECENSIONE - Pure Chess: Grandmaster Edition

P 8 dic 2016
Pure Chess: Grandmaster Edition parte senza dubbio da una posizione vantaggiosa non avendo praticamente concorrenza, e dalla sua ha una grafica molto curata, una serie di tutorial che spiegano per filo e per segno basi e strategie del gioco e la possibilità di giocare online anche in modalità asincrona, senza dover quindi perdere ore ed ore di fila a giocare. Soffre però di una telecamera di base che rende facile confondere i pezzi, di un'IA non sempre efficace ma anche di poca varietà audiovisiva, con solo 3 ambientazioni e 3 tipi di pedine. Non avrà la profondità della mitica saga Chessmaster, ma se siete alla ricerca di un'esperienza scacchistica abbastanza completa per le vostre console, Pure Chess: Grandmaster Edition è senza dubbio consigliato. 7.4

RECENSIONE - Slain: Back from Hell

P 8 dic 2016
Slain: Back from Hell rivela essere un action-platform game old school davvero intrigante, con un'ambientazione infernale molto atmosferica, una colonna sonora metal particolarmente azzeccata ed una difficoltà dura ma giusta. Sfortunatamente alcune scelte di design e la breve durata ne minano il potenziale, ma se avete amato i vecchi Castlevania e non disdegnate dei buoni riffoni metal, troverete in Slain: Back from Hell un gioco più che piacevole. 7.6

RECENSIONE - Awesomenauts Assemble!

P 27 nov 2016
Awesomenauts Assemble! riesce egregiamente in un compito non certo facile: trasportare un mondo complesso e rigido come quello dei MOBA in un gameplay di stampo platform bidimensionale, con tutte le modifiche e semplificazioni che ciò comporta. Il risultato è sorprendentemente divertente, unico e profondo, e consiglio quindi a tutti di ritagliarsi un po' di tempo questo titolo in questa stagione ricca di uscite e sconti, perché questo "giochino" ha una profondità sorprendente per essere, apparentemente, una semplificazione del genere. 8.1

RECENSIONE - The Bug Butcher

P 27 nov 2016
The Bug Butcher è un run'n'gun ad arene insolito, caratterizzato da un gameplay interessante e piuttosto tattico, ma il tutto diventa presto piuttosto monotono anche se la rigiocabilità è piuttosto e la cooperativa locale aggiunge valore al titolo. Può sicuramente valere la pena provarlo per i 9,99 Euro richiesti. 7.6

RECENSIONE - Headlander

P 23 nov 2016
Con Headlander Double Fine ci porta ancora una volta un titolo assolutamente folle, con una meccanica originale e molto accattivante. La follia e la simpatia si fanno apprezzare fino alla fine del gioco, che però purtroppo soffre di diversi punti deboli, tra cui combattimenti non esaltanti ed enigmi a volte poco logici. Si tratta comunque di un titolo originale e divertente che gli appassionati del genere sapranno apprezzare. 7.3

RECENSIONE - Manual Samuel

P 20 nov 2016
Manual Samuel è uno dei giochi più deliranti su cui abbia mai messo le mie mani. Controllare manualmente ogni movimento del corpo di Samuel può offrire grandi soddisfazioni che però sono alternate a momenti di notevole frustrazione soprattutto nelle fasi più avanzate del gioco. Fortunatamente la divertente trama rende più spassosi anche i momenti meno divertenti, ma risulta comprensibile solo a chi ha una buona conoscenza dell'inglese. Un progetto strano e senza dubbio uno dei giochi più originali degli ultimi tempi, anche se non lunghissimo; se non temete le sezioni più difficili e complesse, merita sicuramente di essere provato. 7.5

ANTEPRIMA - Siegecraft Commander

P 18 nov 2016
Ormai si sa, le console non sono certo terreno fertile per i giochi strategici, ma questo non impedisce a molti studi di provare a portare il genere nel mondo dei joypad. I ragazzi di Blowfish Studios ci proveranno tra qualche mese con Siegecraft Commander, che dopo aver avuto un notevole successo su mobile si appresta ad arrivare anche su Xbox One. Abbiamo potuto provarlo in anteprima per voi: vediamo di cosa si tratta.