Ultime recensioni

img

Project CARS 2

di Mirko Rossi / Thor P 22 set 2017
Project CARS 2 è la perfetta evoluzione di una serie che, sin dall’esordio, ha saputo dimostrare di avere tutte le carte in regola per catturare l’attenzione del grande pubblico e che, con questo capitolo, si lascia alle spalle buona parte dei problemi di gioventù. La nuova versione del Madness Engine funziona alla grande e trasporta nei nostri salotti tutte le emozioni delle competizioni automobilistiche, il sistema di controllo garantisce ottimi risultati con qualunque periferica e le numerose opzioni presenti permettono a chiunque, neofiti ed appassionati, di avvicinarsi al titolo ed apprezzarne ogni sfumatura. Al netto di alcuni difetti minori e di qualche inevitabile compromesso, il titolo sviluppato da Slightly Mad Studios rappresenta quindi il punto di incontro perfetto tra simulazione ed accessibilità. Un gioco di corse che tutti gli amanti del genere dovrebbero acquistare ad occhi chiusi e che si candida di diritto come uno dei racing-game più interessanti dell’anno. 9.0
img

WRC 7

di Diego M. Martini / pipco P 22 set 2017
WRC 7 è decisamente un salto in avanti rispetto al precedente episodio. Non è un gioco tecnicamente perfetto e risulta sicuramente meno corposo e tecnico di altri concorrenti, ma la sua forza sta nelle licenze ufficiali, nella bellezza dei suoi tracciati e nella giocabilità, tutti elementi che lo rendono un gioco molto interessante e divertente a tutti i livelli. 7.8
img

Songbringer

di Győző Baki / Baboy P 21 set 2017
Songbringer riesce a toccare molte note giuste: il suo mix di gameplay alla Zelda e roguelike funziona davvero bene, pur senza avere la profondità dei capisaldi delle due tipologie di giochi. Uno stile artistico molto azzeccato e una creatività ammirevole nelle situazioni di gioco vanno a nascondere alcuni problemi come la mancanza di profondità e una difficoltà altalenante, e sicuramente il loop di gameplay sarebbe potuto essere più variegato. Chi però è cresciuto con gli Zelda con visuale dall'alto ed è alla ricerca di un titolo che abbia quella sensazione di fascino dell'ignoto, può sicuramente trovare nel nuovo titolo di Wizard Fu Games molte ore di divertimento. 7.4
img

NBA 2K18

di Luca Di Lullo / KIDNEYONE P 19 set 2017
Come avete potuto capire, sono rimasto estasiato da NBA 2K18 e meravigliato da come un titolo già eccellente come NBA 2K17, sia stato ulteriormente migliorato. Si tratta di un vero e proprio capolavoro, con delle pecche minime che non consentono di assegnare il voto perfetto. Trovare difetti è stato davvero complicato e sono convinto che gli appassionati di basket avranno di che divertirsi per l’intera stagione. 2K e Visual Concepts hanno fatto centro ancora una volta e noi, da appassionati prima ancora che da addetti ai lavori, non possiamo che mostrare ammirazione per il lavoro svolto ed i risultati raggiunti. 9.7
img

Dead Alliance

di Győző Baki / Baboy P 19 set 2017
Dead Alliance avrebbe potuto essere un gioco molto valido, basandosi su una commistione di generi che sulla carta è molto interessante ed avrebbe potuto generare delle belle meccaniche di gioco. Purtroppo però la buona idea viene affossata non solo da contenuti limitati, sui quali si potrebbe anche chiudere un occhio, ma soprattutto da una pessima realizzazione tecnica che lo rende un vero inferno da giocare. Davvero un peccato, perché il concept di base è valido: chissà che qualche studio più blasonato non lo riprenda per realizzarlo come si deve nel proprio franchise. 4.0
img

Agents of Mayhem

di Roberto Tomasi / Ironman P 19 set 2017
Agents of Mayhem è in definitiva un buon titolo, divertente, frenetico al punto giusto, bello a vedersi e ricchissimo di contenuti e cose da fare, che paga però il prezzo di un’eccessiva ripetitività di alcune situazioni e di una scarsa varietà in termini di location e di nemici. Se si fosse posta maggiore attenzione a questi aspetti, ci si sarebbe indubbiamente trovati per le mani un piccolo capolavoro. 7.8
img

Dishonored: La Morte dell'Esterno

di Giuseppe Genga / Neural P 17 set 2017
Dishonored: La Morte dell'Esterno si conferma come un'ottima esperienza per tutti i fan della serie di Arkane Studios, andando a chiudere l'arco narrativo avviato col primo gioco e preparando il terreno per storie e personaggi completamente nuovi. Non raggiunge i picchi di Dishonored 2 principalmente a causa di semplificazioni nel sistema di poteri e nel level design, ma rimane comunque un titolo altamente consigliato per tutti i fan della serie. 8.3
img

NBA Live 18

di Luca Di Lullo / KIDNEYONE P 16 set 2017
NBA Live 18 si è rivelato decisamente una piacevole sorpresa, connotandosi come un titolo abbastanza semplice da padroneggiare ma altrettanto profondo se lo si vuole giocare in tutte le sue sfumature. Tecnicamente abbastanza valido, seppur con qualche imperfezione, ma una modalità Franchigia più completa sarebbe stata maggiormente apprezzata. Ottimo da giocare in single player, ma divertente anche sul versante multiplayer. Sicuramente la strada intrapresa da EA sembra essere quella giusta ma c’è, indubbiamente, ancora del lavoro da fare. 7.5
img

Pillars of Eternity: Complete Edition

di Mirko Rossi / Thor P 16 set 2017
Pillars of Eternity: Complete Edition è un gioco di ruolo come non se ne vedevano da tempo, nato con l’intento di riportare in vita un genere quasi dimenticato e che raggiunge il suo obiettivo senza scendere a compromessi. Il titolo di Obsidian mette il giocatore al centro di un’avventura epica, profonda e ricca di sfaccettature senza mai avere paura di sommergerlo con statistiche, dati, dialoghi, scelte e regole, perché eliminare questi aspetti, o anche solo ridurli, significherebbe rinnegare la sua natura di gioco di ruolo puro. Il risultato è un titolo complesso, intrigante e capace di catturare l’attenzione degli appassionati per ore ed ore grazie ad una sceneggiatura di qualità e ad un gameplay estremamente appagante. Non è perfetto e a qualcuno magari non piacerà, questo è ovvio, ma gli amanti delle belle avventure e dei grandi classici del passato non dovrebbero assolutamente farsi sfuggire questo titolo. 8.7
img

Maize

di Győző Baki / Baboy P 16 set 2017
Maize ha una delle premesse videoludiche più folli di questa generazione di console, con un umorismo bizzarro ma davvero efficace che riesce a risultare memorabile quando tira fuori idee, personaggi e situazioni folli. Peccato quindi che il tutto sia realizzato in maniera molto approssimativa. La grafica c'è, ma è fin troppo instabile nel frame-rate; gli enigmi sono spesso e volentieri pessimi; le camminate sono eterne e il backtracking può essere parecchio noioso, e dopo le 3-4 ore di gioco è difficile trovare motivi per tornare nell'avventura. Un vero peccato, perché quando funziona a dovere il titolo di Finish Line Games sa offrire sane risate e situazioni uniche. 6.3
img

Destiny 2

di Davide Ambrosiani / Ambro P 15 set 2017
Nel 2014 ho valutato l’esordio della serie e non ero rimasto pienamente soddisfatto. A tre anni di distanza ho approcciato Destiny 2 con lo stesso spirito, e posso dire che Destiny 2 è un’opera migliore del primo capitolo, più completa e variegata. Ha i suoi difetti, ma i contenuti aggiuntivi offerti nel corso del tempo hanno mostrato che la galassia immaginata da Bungie è malleabile e può essere espansa e arricchita in molti modi. Nel momento in cui non possiamo mettere in discussione la qualità del lavoro Bungie sul puro gameplay, possiamo constatare come molti degli errori fatti in partenza siano stati corretti e ripensati. Insomma: buona la seconda. 8.5
img

F1 2017

di Antonio Di Lorenzo / thebitstreamer P 14 set 2017
F1 2017 si conferma come uno dei migliori giochi di Formula 1 mai realizzati, non solo per fedeltà dinamica e visuali ma, finalmente, anche grazie ad un gameplay più profondo e variegato. Codemasters può ancora lavorare per rifinire qualche dettaglio di contorno, ma se amate la F1 questo è il gioco da prendere quest'autunno. 8.8
img

The Escapists 2

di Győző Baki / Baboy P 14 set 2017
The Escapists 2 costruisce sulle solide basi del primo episodio, ampliando gli orizzonti delle proprie fughe di prigione attraverso numerose storie ed aree intriganti, introducendo la possibilità di collaborare in cooperativa locale o online e migliorando anche l'aspetto visivo con una grafica più rifinita e dettagliata. La maggior varietà nella quantità di livelli e nei modi per scappare rende il gioco più affascinante, rendendolo un seguito più che valido al netto di qualche comando e meccanica un po' troppo cervellotica. Se avete amato The Escapists o siete alla ricerca di un'esperienza cooperativa affascinante ed originale, The Escapists 2 saprà darvi tante ore di sano divertimento. 7.7
img

PES 2018

di Győző Baki / Baboy P 11 set 2017
PES 2018 si conferma come un capitolo più che valido della longeva saga nipponica. Troviamo numerose novità interessanti sia in campo, con movimenti dei giocatori molto più tattici e realistici, arbitri migliorati e portieri rivoluzionati che nelle modalità di gioco online, ma rispetto al capitolo dell'anno scorso le novità non sono così sostanziose come ci saremmo aspettati e si registra un passo indietro sul fronte della difesa che sembra essere tornata ai livelli del 2015. Ciò non toglie comunque che siamo di fronte ad un ottimo titolo calcistico, perfetto per chi è alla ricerca di un calcio molto tattico e ragionato, in grado di simulare egregiamente le tattiche e le emozioni dello sport più seguito al mondo. 8.5
img

Madden NFL 18

di Luca Di Lullo / KIDNEYONE P 10 set 2017
Madden NFL 18 si conferma a livelli di assoluta eccellenza, trattandosi di un prodotto solido sotto ogni punto di vista. In particolare il gameplay ha aggiunto delle caratteristiche davvero di prim’ordine con le migliori meccaniche di passaggio mai viste in un gioco dedicato al football americano, e le nuove modalità di gioco hanno dato ulteriore impulso ad un prodotto comunque sempre valido. A tutto questo si aggiunge la quasi totale assenza di bug ed una fluidità sempre ai massimi livelli. Se amate questo esaltante sport, è un acquisto assolutamente consigliato. 9.0