MondoXbox

Live your
passion!

Disney Epic Mickey 2: L'Avventura di Topolino e Oswald

Recensione - Disney Epic Mickey 2: L'Avventura di Topolino e Oswald

Un regno sull’orlo del baratro abitato da alcuni tra i personaggi più famosi creati da Walt Disney fa da sfondo ad un action game con protagonista il simpaticissimo Topolino accompagnato dal coniglio Oswald nel ruolo di coprotagonista. Disney e Junction Point Studios ci danno la possibilità di vestire braghette rosse, grandi scarpe gialle e guanti bianchi in questa coloratissima avventura: vediamo insieme tutte le caratteristiche di Disney Epic Mickey 2: L'Avventura di Topolino e Oswald.

Il Gioco

Rifiutolandia è il piccolo paese dove si svolge l’intera avventura, abitato dai personaggi più famosi creati da Walt Disney: Pippo, Gambadilegno, Clarabella, Ortensia, il coniglio Oswald e tanti altri. Un posticino dove regna la tranquillità fino al giorno in cui arriva il Dottore Pazzo, il nemico di Topolino nel primo Epic Mickeyper Wii. Il cattivone pare essersi redento e per questo riferisce al coniglio Oswald di voler aiutare la popolazione di Rifiutolandia che sta per essere annientata dall’arrivo di un terribile terremoto. Proprio mentre il Dottore Pazzo sta annunciando la notizia, la catastrofe giunge sul paese distruggendolo completamente. A questo punto Ortensia decide di chiamare Topolino pregandolo di investigare sull’accaduto per capire anche come faceva il Dottore Pazzo a sapere dell’arrivo del terremoto. Inizia così una nuova avventura di Topolino che, con l’aiuto di Oswald, dovrà risolvere l’ennesimo mistero e riportare la tranquillità tra i cittadini di Rifiutolandia.

  • img
  • img
  • img


Lo stile di Disney Epic Mickey 2: L'Avventura di Topolino e Oswald è quello dei più classici titoli action-platform: dobbiamo superare una serie di livelli prima di arrivare allo scontro finale contro colui che è stato il vero motivo della tragedia che ha colpito Rifiutolandia. I livelli si dividono in sezioni in cui dobbiamo far correre e saltare Topolino per farlo arrivare in determinati luoghi, alternati a sezioni dove abbiamo diversi nemici da sconfiggere. Durante uno scontro con i nemici, Topolino può essere aiutato anche da Oswald che penserà a stordirli con un particolare telecomando a impulsi elettrici. Gli sviluppatori hanno cercato di inserire più varianti possibili per evitare l’effetto noia: tutto questo si tramuta in sezioni di gioco in cui Topolino deve risolvere alcuni enigmi ambientali con l’uso di due pennelli magici, uno intriso di vernice e l’altro di solvente utili, a seconda dei casi, a solidificare o cancellare determinati oggetti presenti negli scenari. Tali pennelli possono inoltre essere usati per colorare e rendere nostri amici i vari nemici sparsi per i livelli, anche se a volte non è facilissimo visto che hanno armature o stanno all'interno di strani macchinari. Fondamentale risulta la collaborazione tra Topolino e Oswald; le location sono piene di piattaforme che Topolino potrà raggiungere esclusivamente aggrappandosi a Oswald il quale, con le sue lunghe orecchie, sarà in grado di effettuare brevi spostamenti in volo. Sono presenti anche sessioni nelle quali bisogna premere dei tasti con il giusto tempismo.

Come già detto, Oswald è munito di un telecomando che serve anche ad accendere dei pannelli elettrici per attivare pedane necessarie a raggiungere luoghi altrimenti inaccessibili, dove sono nascosti segreti da collezionare (che sbloccheranno vignette, filmati o brevi cortometraggi) o a riattivare altri marchingegni guastatisi precedentemente a seguito del catastrofico terremoto. In Disney Epic Mickey 2: L'Avventura di Topolino e Oswald sono presenti anche missioni secondarie che consistono nel dipingere alcuni palazzi per renderli nuovamente abitabili oppure ridipingere un’intera sezione di paesaggio entro un certo tempo. Portare a termine con successo tali quest non implica l’acquisizione di particolari oggetti, ma semplicemente si rendono più felici gli abitanti del luogo.

Quanto detto finora è valido sia giocando in singolo che in due giocatori: il titolo dispone infatti di una modalità cooperativa locale che permette ad un secondo giocatore di entrare in qualsiasi momento nella nostra partita controllando Oswald. Infine sia da soli che in coppia, completare la storia vi terrà occupati per circa una dozzina d'ore.

Amore

Le indimenticabili sezioni 2D

- Man mano che si procede nel gioco, troviamo alcune aree a scorrimento 2D in pieno stile retro dove bisogna superare alcuni rompicapi basati sui colori e sull’attivazione di giganteschi macchinari. Queste sezioni sono tra i pregi maggiori del gioco: divertenti e ben congegnate. I giocatori con un po’ di anni sulle spalle le apprezzeranno certamente.

Topolino

- Se state leggendo quest'articolo è probabile che anche voi, come chi scrive, abbiate sviluppato nel tempo una sana e irrefrenabile passione per questo famosissimo personaggio nato per mano del grande Walt Disney: la vera star del gioco è Topolino. Vi assicuro che questa creatura riesce ad essere più espressiva e divertente di molti altri personaggi che abbiamo interpretato nei giochi sul mercato. Le scene di intermezzo, dove vediamo Topolino parlare con gli altri personaggi, riescono a risultare molto divertenti e vi regaleranno più di un sorriso.

Musica, maestro!

- Oltre ad avvalersi di una colonna sonora di prim’ordine durante le varie sessioni di gioco, con temi orecchiabili e che vi ritroverete a fischiettare dopo pochi ascolti, è nelle scene di intermezzo che il gioco rende al massimo: una vera opera d’arte musicale. Avvalendosi della collaborazione dell’autore Mike Himelstein e dell’estro del compositore James Dooley, Disney ha dato a Disney Epic Mickey 2: L'Avventura di Topolino e Oswald un accompagnamento musicale esemplare: melodie rilassanti che salgono, in base al contesto, per poi precipitare di schianto e dare immediatamente spazio e una ripresa frenetica del tema principale. Tutto è animato da una vitalità incessante che travolge inaspettatamente il giocatore. Il gioco testato era completamente in inglese ma ho avuto la possibilità di testare anche la versione in italiano e il lavoro di doppiaggio è molto buono.

Fascino disneyano

- Il gioco offre una grafica dal look stilizzato e "cartoonoso" in perfetto stile disneyano e che funziona bene grazie a colori molto accesi e paesaggi assolutamente godibili (spesso tratti da famose attrazioni di Disneyland), nonostante dal punto di vista tecnico vi siano alcune pecche come textures alquanto sgranate: il gioco risulta comunque nel complesso molto godibile dal punto di vista visivo e sicuramente originale per i personaggi realizzati bene e con ottime animazioni.

  • img
  • img
  • img


Odio

Non è un gioco da ragazzi

- Arriviamo a parlare del problema principale di Disney Epic Mickey 2: L'Avventura di Topolino e Oswald: il livello di sfida altissimo. Una scelta abbastanza incomprensibile dato che il gioco dovrebbe mirare a raccogliere i favori del pubblico più giovane. Senza l’aiuto di un adulto, un bambino si ritroverà tra le mani un prodotto a tratti di una difficoltà incredibile. Non sono tanto i salti che Topolino dovrà compiere tra una pedana e l’altra a scoraggiare il giocatore, quanto gli enigmi. Questi risultano spesso difficili da comprendere; non è quasi mai ben chiaro cosa fare per risolverli, e questo mi ha portato a bloccarmi tante volte nelle varie sessioni di gioco procedendo a tentativi.

Scarsa IA amica

- Come già detto, vi serviranno circa dodici ore per portare a termine il gioco: il problema è però che se giocate da soli probabilmente non vi verrà la voglia di arrivare ai titoli di coda in quanto il titolo risulta frustrante anche a causa della pessima IA di Oswald. Il problema purtroppo non è di quelli su cui si può chiudere un occhio dato che Oswald risulta fondamentale per proseguire. Mi è capitato spesso di vederlo incastrato dietro un cespuglio impedendomi di andare avanti o di vederlo semplicemente andare a spasso senza meta alcuna. L’unica soluzione che ho dovuto adottare per poter proseguire nell’avventura è stata quella di attaccare un secondo controller per prendere il controllo del personaggio trovandomi ovviamente con difficoltà a impersonare sia Topolino che Oswald. (In tal senso, una possibilità di switch tra i due personaggi sarebbe stata molto utile.) Fortunatamente c’è la modalità cooperativa che sventa questo problema, chiaramente se avete un parente o amico a casa con cui giocare.

Tiriamo le somme

Il carisma di Disney Epic Mickey 2: L'Avventura di Topolino e Oswald risiede unicamente in un comparto audio di spessore e nei personaggi che fanno da sfondo all’avventura: Topolino, lo stesso Oswald, Pippo, Clarabella, lo stesso Dottore Pazzo e tanti altri non potranno non entrare nel vostro cuore. Purtroppo la presenza di enigmi molto poco comprensibili e di una pessima gestione del coprotagonista in single-player rendono il gioco frustrante e poco adatto tanto ai più piccoli quanto ai giocatori più navigati. 6.0

c Commenti (1)


L'autore

Appassionata da sempre di videogiochi e modellismo, nel 2007 entra a far parte dello staff di MX iniziando a scrivere news e articoli in maniera sempre più passionata. Divide questa passione con l'amore per la musica e per la sua famiglia, gattina inclusa.

c

Commenti

i Le recensioni di MX esprimono il punto di vista degli autori sui titoli provati: nelle sezioni "Amore" ed "Odio" sono elencati gli aspetti positivi e negativi più rilevanti riscontrati nella prova del gioco, mentre il voto ed il commento conclusivo rispecchiano il giudizio complessivo del redattore sul titolo. Sono benvenuti i commenti e le discussioni tra chi è d'accordo o in disaccordo con tali giudizi, ma vi chiediamo di prendere atto del fatto che si tratta di valutazioni che non hanno pretesa di obiettività nè vogliono risultare vere per qualsiasi giocatore. La giusta chiave di lettura per le nostre recensioni sta nel comprendere le motivazioni alla base dei singoli giudizi e capire se possano essere applicate anche ai vostri gusti personali.
Caricamento commenti...