MondoXbox

Live your
passion!

MondoXbox

MondoXbox



Dead or Alive 3
copertina

Recensione - Dead or Alive 3XboxGame

Dead or Alive 3 (DOA3 d'ora in poi) si presenta subito come un gioco immediato e frenetico. La modalità di gioco principale è lo "Story Mode" nella quale disputeremo una serie di incontri con ciascuno dei personaggi per arrivare al temibile Genra.

  • img
  • img
  • img


La trama che guida il gioco è la seguente: "Ryu Hayabusa, il super ninja, aveva posto fine alle malefatte di Tengu Bankotsu-Bo. Ma troppo tardi! Tengu il distruttore aveva già innescato un colossale processo di distruzione del pianeta. Una densa nube provocata dal disastro avvolge l'intero pianeta in un manto di oscurità e terrore. Il DOATEC è in rovina, ormai preda di impostori alla ricerca di potere. E' a questo punto che nell'istituto di ricerca DOATEC, baluardo della tecnologia militare d'avanguardia trionfa il frutto di una mente geniale. A seguito del progetto Alfa e del progetto Epsilon, l'ambizioso dottor Donovan porta a compimento il progetto omega con la creazione di un super uomo: Genra. Quest' uomo un tempo capo degli Hajin-Mon Ninja, non è più un essere umano. E' una creatura dotata di una forza eccezionalee di abilità straordinarie. Il superuomo Omega vive ora all'interno di un matatoio, suo dominio incontrastato. E' il famoso regno di "Dead or Alive 3", arena del campionato mondiale i combattimento...".

La debole trama serve solo da pretesto al gioco e non influirà minimamente, infatti lo "Story Mode" è solo una delle numerosissime modalità di gioco, che sono:
  • Sfida sul tempo: il punteggio corrisponde al tempo impiegato per abbattere un numero predefinito di nemici (8 in singolo e 5 coppie in coppia)

  • Sopravvivenza: si combattecontro una serie di avversari sino ad esaurire la propria barra di energia che viene ricaricata ogni volta che eliminiamo un avversario

  • Sfida a coppia: si forma una squadra di combattimento costituita da due personaggi e si combatte 2vs2 contro la cpu o contro altr giocatori (fino a 4)

  • Sfida a squadre: si forma una squadra composta da al massimo 5 personaggi e si combatte a squadre contro la cpu o contro un altro giocatore

  • Osservazione: permette di osservare una partita gestita solamente dalla cpu

  • Allenamento: serve per imparare e mettere in pratica tutte le combo presenti nel gioco per ciascun personaggio


    • img
    • img
    • img


    I personaggi principali sono 16: Kasumi, Ryu Hayabusa, Hitomi, Zack, Gen Fu, Brad Wong, Tina Armstrong, Bass Armstrong, Leon, Bayman, Jann Lee, Leifang, Christie, Helena, Hayate, Ayane, più il personaggio speciale Ein sbloccabile dal gioco. Ciascuno di questi personaggi (Ein a parte) si è iscritto al DOA3 per uno scopo ben preciso che va dal fare soldi ad uccidere il proprio padre mutato (Genra appunto) e completando lo Story Mode con un personaggio scopriremo se ce l'ha fatta oppure no.

    Anche se per completare lo Story Mode bastano poche ore ai liveli di difficoltà più bassi, le numerosissime opzioni per il multiplayer (tra le quali manca, ahinoi, il Live!) garantiscono sempre una sfida avvincente, a patto di avere un amico da sfidare.

    Gli scenari sono completamente interattivi e dà un certa soddisfazione scaraventare il nostro avversario contro una colonna di ghiaccio rompendola o scaraventarlo giù da un palazzo facendogli rompere un'insegna luminosa con la schiena. Le numerose opzioni sbloccabili come i filmati finali per ogni personaggio, i numerosissimi costumi e il personaggio speciale Ein spingono il giocatore (ed i suoi amici) a provare tutte le opzioni del gioco e ad allenarsi duramente nella modalità Allenamento al fine di scoprire tutte le mosse di ogni personaggio (una media di 80) o per trovare il duo migliore per le sfide a coppia dove ogni combinazione di personaggi si presenta in modo diverso montando in alcuni casi simpatiche scenette e vale la pena cercarle tutte anche per farsi solo quattro risate.

    Escludendo alcuni problemi di collisioni coi poligoni, la grafica di DoA3 si presenta come la più pulita mai apparsa in un videogioco. Gli ambienti sono stupefacenti e vanno dalla spiaggia al tramonto (dove se non state attenti può cascarvi qualche noce di cocco in testa) alla foresta dove il vento fa turbinare le foglie disordinatamente ad altre suggestive ambientazioni. Le mosse sono molto ben realizzate e altrettanto coreografiche così come i costumi (sopratutto quelli sbloccabili): più che a un picchiaduro ci troviamo dinanzi ad un armonioso balletto.

    Il sonoro è buono, dispiace per il mancato doppiaggio in italiano (troviamo solamente i sottotitoli). La colonna sonora vanta pezzi degli Aerosmith ed è un ottimo accompagnamento per le nostre randellate, i commenti dei combattenti sono ironici e insulsi al punto giusto.

    • img
    • img
    • img


    Un gioco veramente molto buono sia per la pulizia grafica sia er immediatezza di gioco, soffre purtroppo di uno schema di gioco ripetitivo e della mancanza di opzioni per il Live. Se non avete 2 joypad e un amico con cui giocare, prendetelo solo se siete veramente appassionati del genere.
    8.8

    c Commenti

    copertina

    Xbox Italia, il gruppo Facebook ufficiale di MondoXbox
    c

    Commenti

    i Le recensioni di MX esprimono il punto di vista degli autori sui titoli provati: nelle sezioni "Amore" ed "Odio" sono elencati gli aspetti positivi e negativi più rilevanti riscontrati nella prova del gioco, mentre il voto ed il commento conclusivo rispecchiano il giudizio complessivo del redattore sul titolo. Sono benvenuti i commenti e le discussioni tra chi è d'accordo o in disaccordo con tali giudizi, ma vi chiediamo di prendere atto del fatto che si tratta di valutazioni che non hanno pretesa di obiettività nè vogliono risultare vere per qualsiasi giocatore. La giusta chiave di lettura per le nostre recensioni sta nel comprendere le motivazioni alla base dei singoli giudizi e capire se possano essere applicate anche ai vostri gusti personali.
    x Invio commenti disattivato per gli articoli più vecchi di tre mesi.
    caricamento Caricamento commenti...