MondoXbox

Live your
passion!

MondoXbox

MondoXbox



Suicide Squad: Kill the Justice League
copertina
›

LIVE NOW!

Suicide Squad: Kill the Justice League ci presenta la Stagione 1, arriva il Joker

Warner Bros. ha diffuso oggi un trailer mostrante il gameplay della Stagione 1 di Suicide Squad: Kill the Justice League, il primo contenuto del titolo di Rocksteady che vedrà l'arrivo del Joker come personaggio giocabile.

La prima stagione del gioco sarà disponibile il 28 marzo senza alcun costo aggiuntivo, e vedrà i membri della Suicide Squad teletrasportarsi in un Elseworld invaso da Brainiac per salvare e reclutare un Joker proveniente da una realtà alternativa. Questa versione del famoso supervillain porterà caos e confusione in squadra, insieme a una sana dose di esplosivi e un ombrello razzo con cui librarsi in aria e sorvolare la città. Inoltre, tutti i contenuti della Stagione 1 saranno ambientati sullo sfondo di una versione Elseworld di Metropolis in continuo mutamento, con un panorama distorto che è stato reinventato su immagine di Joker.

La Stagione 1 avrà anche due episodi dedicati, ciascuno con nuove incursioni e roccaforti, missioni e attività, armi tipiche dei super cattivi DC, attrezzature e oggetti cosmetici, scontri con varianti Brainiac dei boss, e altro ancora. L'episodio 1: Paura comincerà il 28 marzo con armi e attrezzature ispirate alle terrificanti tossine e veleni dello Spaventapasseri ed elementi legati a Cappellaio Matto, Merlyn e Dottor Psycho. L'episodio 2: Dualità uscirà come aggiornamento di metà stagione e introdurrà un nuovo tipo di missione, nuovi nemici potenziati da Lanterna Verde, nuovi set di equipaggiamento e armi basati sui supercattivi DC Due Facce, Black Manta e Anti-Flash.

Vi lasciamo al filmato: buona visione!

MX Video - Suicide Squad: Kill the Justice League
headerimage

Amazon Offerte in evidenza

TUTTE LE OFFERTE

L'autore

autore

Classe '72, dall'animo geek e appassionato da sempre di videogiochi e informatica, nel 2002 è cofondatore di MX. Il sito parte per gioco ma diventa una parte sempre più importante della sua vita insieme a lavoro, famiglia e troppi altri interessi: questo lo costringe a rimandare continuamente i suoi piani di dominio sul mondo.

c

Commenti

caricamento Caricamento commenti...
logo