MondoXbox

Live your
passion!

MondoXbox

MondoXbox



img Halo Infinite
copertina

LIVE NOW!

Halo Infinite: il test della co-op online arriva l'11 luglio insieme al replay delle missioni

343 Industries ha rivelato oggi che la già preannunciata Beta della modalità cooperativa online (quella in split-screen arriverà più avanti) a 4 giocatori di Halo Infinite partirà l'11 luglio e durerà 10 giorni, fino al 22 del mese. Lo studio ne ha inoltre approfittato per rivelare alcuni interessanti dettagli su questa modalità.

Gli sviluppatori hanno spiegato per prima cosa che, quando un gruppo di giocatori si unirà in co-op, tutti i progressi, gli obiettivi e gli oggetti ottenuti saranno condivisi e rimarranno anche quando si torna a giocare da soli. Se verrà completata una missione in co-op, questa risulterà poi completata nella carriera di ognuno dei giocatori presenti, inoltre la mappa di gioco mostrerà quali missioni non sono state completate da nessuno dei giocatori presenti e quali invece sono state concluse da almeno uno dei giocatori in partita.

343 ha poi spiegato che, anche se i giocatori non potranno separarsi per recarsi individualmente ai quattro angoli della mappa, la distanza massima che potranno raggiungere tra loro sarà sufficiente a permettergli di affrontare tutte le missioni, anche quelle con l'area più vasta, da lati diversi, così da riuscire a congegnare strategie di diversi tipi.

Ma non è tutto: insieme al test della co-op arriverà anche la richiestissima feature di mission replay, che ci permetterà di selezionare dalla mappa una qualsiasi delle missioni già completate e rigiocarla quando vogliamo con l'equipaggiamento attuale.

Per partecipare alla Beta - che si presenterà come un download separato in cui dovremo ricominciare la Campagna dall'inizio - dovrete essere iscritti al programma Halo Insider: potete farlo da questa pagina.

MX Video - Halo Infinite
headerimage

Altro su MondoXbox e sul web

Amazon Offerte in evidenza

TUTTE LE OFFERTE

L'autore

autore

Classe '72, dall'animo geek e appassionato da sempre di videogiochi e informatica, nel 2002 è cofondatore di MX. Il sito parte per gioco ma diventa una parte sempre più importante della sua vita insieme a lavoro, famiglia e troppi altri interessi: questo lo costringe a rimandare continuamente i suoi piani di dominio sul mondo.

c

Commenti

x Invio commenti disattivato per le notizie più vecchie di un mese.
caricamento Caricamento commenti...
logo