MondoXbox

Live your
passion!

MondoXbox

MondoXbox



Forza Horizon 5
copertina

LIVE NOW!

Il co-fondatore di Playground Games Gavin Raeburn lascia lo studio

Gavin Raeburn, storico co-fondatore ed attuale direttore di Playground Games, lascia lo studio responsabile della serie Forza Horizon, nonché dell'annunciato nuovo Fable. Dopo aver visto e fatto crescere per ben 12 anni anni la sua creatura, Gavin Raeburn esce da Playground Games, senza peraltro rendere note le sue intenzioni future, almeno per il momento.

Trattandosi di un nome storico del panorama videoludico, non è da escludere che Raeburn voglia inizare a godersi una pensione meritata e decisamente... "dorata", essendo uno dei principali beneficiari dell'acquisizione di Playground da parte di Microsoft, avvenuta nel 2018.

Si può davvero parlare di Raeburn come di qualcuno che ha fatto la storia del gaming, soprattutto del genere racing, avendo in passato legato il suo nome ai grandi successi targati Codemasters: TOCA Championship, DiRT, Grid.

La creazione di Playground Games nel 2009 ha segnato un altro punto di svolta: lo studio di Leamington Spa si è segnalato, fin dal suo debutto con il primo Forza Horizon, come uno dei più accreditati e talentuosi sviuppatori dell'industria e rappresenta ad oggi uno dei nomi di punta della compagine Xbox Game Studios. L'uscita di Raeburn sembra comunque avvenire all'insegna della continuità: nel ruolo di CEO subentrerà Trevor Williams, altro co-fondatore dello studio ed attuale General Manager dell'azienda.

Parrebbe quindi non ci sia nulla da temere per i progetti attuali e futuri di Playground Games (peraltro Raeburn per la propria storia è senz'altro più "vicino" alla serie Forza che non al Fable prossimo venturo), ma si tratta di un cambio al posto di comando comunque rilevante.

Fateci sapere cosa ne pensate nei commenti!

MX Video - Forza Horizon 5
headerimage

Altro su MondoXbox e sul web

Amazon Offerte in evidenza

TUTTE LE OFFERTE

L'autore

autore

La sua passione per il gaming nasce nel lontanissimo 1982 con Gorf per Vic-20, ma da quando ha scoperto le "gioie" della caccia agli obiettivi, gioca solo su Xbox. Il suo nemico giurato è l'Arretrato, smisurato ed in costante aumento. Maguzzolo però non si arrende: armato di sei console ed un numero sterminato di controller, continua a dare battaglia.

c

Commenti

caricamento Caricamento commenti...
logo