MondoXbox

Live your
passion!

MondoXbox

MondoXbox



Xbox Series X | S
copertina

Xbox Series S: rivelati i miglioramenti sui giochi retrocompatibili

Poco dopo l'annuncio di Xbox Series S, Microsoft ha spiegato che la console di fascia bassa della nuova generazione non avrebbe proposto, nei giochi retrocompatibili, gli stessi miglioramenti presenti già su Xbox One X, portando così molti a pensare che si sarebbe trattato di una "retrocompatibilità di seconda classe". Un articolo pubblicato oggi da Digital Foundry su Eurogamer ci spiega invece oggi che non sarà affatto così e che, in diversi casi, la "piccola" Series S offrirà miglioramenti anche superiori a quelli di Xbox One X.

Quanto Microsoft aveva dichiarato era infatti principalmente relativo alla risoluzione: molti dei titoli retrocompatibili migliorati su Xbox One X hanno come miglioramento principale la risoluzione a 4K, cosa ovviamente non prevista su Xbox Series S, essendo una console che mira ad una risoluzione massima di 1440p. Ma la console ha diverse feature, come ad esempio la GPU, assolutamente superiori ad Xbox One X, e queste faranno la differenza anche sul fronte retrocompatibilità.

Digital Foundy ci spiega ad esempio che i giochi retrocompatibili della prima Xbox (gli stessi già compatibili oggi, più altri che dovrebbero aggiungersi in futuro) otterranno il triplicamento della risoluzione originale, passando dai 480p originali a 1440p. Anche i titoli compatibili Xbox 360, che oggi sono migliorati a 4K su Xbox One X, riceveranno un miglioramento a 1440p sulla Series S, comportando un raddoppio della risoluzione dai 720p originali.

Ma questi non sono gli unici miglioramenti di cui godranno i titoli sulla console di fascia bassa: come su Series X, anche sulla S troveremo un miglioramento delle velocità di caricamento grazie all'SSD custom interno e soprattutto l'implementazione dell'HDR automatico, che grazie ad algoritmi di intelligenza artificiale è in grado di dotrare di HDR i titoli che nativamente non lo supportano.

Il miglioramento più importante, dovuto alla CPU molto più veloce di Xbox One X, è però quello relativo all'aumento di frame-rate. Determinati titoli, gireranno su Series S (ed ovviamente Series X) al doppio del frame-rate originario, passando da 30 fps a 60 fps o da 60 fps a 120 fps. Attivare questo aumento di frame-rate sarà estremamente semplice, ma andrà fatto gioco per gioco: per questo Microsoft collaborerà con i vari sviluppatori per attivare questa feature su più giochi possibile.

Anche Xbox Series S ci fornirà quindi un'esperienza d'emulazione allo stato dell'arte: limitata a 1440p, ma per molti versi superiore a quella vista su Xbox One X. Un motivo in più per considerare l'acquisto di questa console, se non avete bisogno del lettore ottico e se non vi serve il 4K, magari perché giocate su un monitor per PC. Inutile dire, ovviamente che anche Xbox Series X fornirà tutti questi miglioramenti, col valore aggiunto della risoluzione 4K.

MX Video - Xbox Series X | S
headerimage

Altro su MondoXbox e sul web

Amazon Offerte in evidenza

TUTTE LE OFFERTE

L'autore

autore

Classe '72, dall'animo geek e appassionato da sempre di videogiochi e informatica, nel 2002 è cofondatore di MX. Il sito parte per gioco ma diventa una parte sempre più importante della sua vita insieme a lavoro, famiglia e troppi altri interessi: questo lo costringe a rimandare continuamente i suoi piani di dominio sul mondo.

Xbox Italia, il gruppo Facebook ufficiale di MondoXbox
c

Commenti

x Invio commenti disattivato per le notizie più vecchie di un mese.
caricamento Caricamento commenti...
logo