MondoXbox

Live your
passion!

MondoXbox

MondoXbox



Xbox Series X

Xbox Series X non avrà audio ottico ed IR blaster, ma introdurrà l'HDMI-CEC: cosa significa?

Tra le novità rivelate da Microsoft sulla nuova Xbox Series X c'è anche la rimozione di due caratteristiche alle quali molti si erano abituati su Xbox One e che non troveranno sulla nuova console: l'uscita audio ottica S/PDIF e l'IR blaster.

L'uscita ottica S/PDIF era presente su Xbox 360 e successivamente su Xbox One, e ci permette di connettere la console a sistemi audio che supportano questo standard tramite un cavo in fibra ottica ad alta velocità: si tratta in realtà di uno standard utilizzato sempre meno, perché ormai il trend è quello di utilizzare il cavo HDMI anche per la trasmissione del segnale audio in alta definizione (dalla console all'impianto audio e da lì alla televisione, oppure dalla console alla TV e poi da lì all'impianto audio).

La rimozione di questa uscita significa però che, se oggi avete un impianto hi-fi o delle cuffie con base wireless che ricevono l'audio tramite questo tipo di connessione, con Xbox Series X non potrete più utilizzarle. Dovrete quindi aggiornare il vostro setup audio? Non necessariamente. In commercio esistono infatti dei convertitori da HDMI a S/PDIF piuttosto economici, che vi permetteranno di mantenere le vostre apparecchiature audio esistenti. Questo può ad esempio essere utilizzato come "passante" tra la console e la TV, visto che supporta la trasmissione di video a 4K 60fps con HDR; si connette alla console e alla TV tramite HDMI, ed inoltre produce l'output ottico per il vostro impianto. Ma se la vostra TV dispone di un HDMI Out per portare l'audio a dispositivi esterni, la soluzione migliore sarà connettere la console alla TV e poi quest'ultima ad un convertitore più economico come questo, che non serve supporti HDR e alti frame-rate visto che avrà il solo scopo di produrre l'output ottico per il vostro impianto o cuffie.

Un'altra possibilità è inoltre quella di sfruttare l'uscita ottica presente su alcune TV: se avete una TV che supporta questa funzione, vi basterà collegarla al vostro impianto audio ed avrete risolto il problema.

L'altra feature che non troveremo su Xbox Series X è l'IR Blaster: questo viene utilizzato per controllare dispositivi come TV e sistemi audio, permettendo alla console di accenderli ed anche di regolarne il volume. Microsoft l'ha rimosso perché la console introdurrà finalmente una feature che finora era mancata, l'HDMI-CEC: si tratta di uno standard che permetterà alla console di controllare i dispositivi connessi via HDMI, purché compatibili. Potrete ad esempio impostarlo per far accendere la TV all'accensione della console e cambiare il canale sull'input HDMI corretto, così come per spegnere la TV quando spegnerete la console. L'HDMI-CEC è una feature che PS4 e Nintendo Switch già supportavano, e che finalmente potremo utilizzare anche su Xbox rendendo di fatto superfluo l'IR blaster.

Con la nuova console dovremo quindi rivedere alcune abitudini qualora utilizzassimo queste feature, adattandoci al nuovo sistema. Che ne pensate?

MX Video - Xbox Series X
headerimage

Altro su MondoXbox e sul web

Amazon Offerte in evidenza

TUTTE LE OFFERTE

L'autore

autore

Classe '72, dall'animo geek e appassionato da sempre di videogiochi e informatica, nel 2002 è cofondatore di MX. Il sito parte per gioco ma diventa una parte sempre più importante della sua vita insieme a lavoro, famiglia e troppi altri interessi: questo lo costringe a rimandare continuamente i suoi piani di dominio sul mondo.

Xbox Italia, il gruppo Facebook ufficiale di MondoXbox
c

Commenti

caricamento Caricamento commenti...
logo