MondoXbox

Live your
passion!

MondoXbox

MondoXbox



img Gears 5
copertina

Gears 5: dettagli ufficiali sulla Campagna e nuovo video del gameplay

Nei giorni scorsi alcuni giornalisti sono stati ospiti di The Coalition a Vancouver per poter finalmente mettere le mani sulla Campagna di Gears 5, rivelandoci così alcuni interessantissimi dettagli sul gioco che, in gran parte, confermano i rumor già emersi finora. Abbiamo quindi fatto una raccolta dei punti più importanti per offrirvi una panoramica delle caratteristiche del gioco, proponendovi inoltre un video di gameplay tratto proprio dalla Campagna!

Vediamo quindi di capire quali caratteristiche ci offrirà la Campagna di Gears 5:

  • Aree open world - a differenza dei precedenti titoli della serie, rigorosamente lineari, Gears 5 ci vedrà esplorare liberamente una sorta di enormi hub open world che rappresentano le aree più vaste mai viste in un titolo della serie (Rod Fergusson afferma che il gioco è 50 volte più vasto, in termini di area di esplorabile, rispetto ai precedenti titoli). In queste aree non avremo incontri con nemici erranti ma vi troveremo numerosi punti d'interesse, molti dei quali daranno vita a nuove missioni o ci permetteranno di recuperare materiale ed epansioni per il drone Jack. I giornalisti che hanno provato il gioco ne hanno potute vedere solo due, un'area ghiacciata attorno al Monte Kadar ed un'area desertica di sabbia rossa. A queste dovrebbero affiancarsene altre due non ancora rivelate. E visto che ora l'esplorazione è più libera, il gioco aggiunge anche due nuovi elementi finora mai visti nella serie: una bussola nella parte superiore dello schermo, che ci indica la posizione dei nostri obiettivi, ed una mappa sulla quale vediamo la posizione delle aree d'interesse.
  • Lo Skiff - queste aree aperte non saranno esplorabili a piedi ma utilizzando lo Skiff, il nuovo mezzo di trasporto che assomiglia ad una slitta trainata da una grande vela; il team ha speso molto tempo per azzeccare e rendere soddisfacente la maneggevolezza del mezzo che è in grado di correre, compiere deviazioni improvvise, derapare ed anche compiere brevi salti sfruttando irregolarità e rampe naturali. Mentre ci spostiamo da un luogo all'altro sullo Skiff, i nostri viaggi saranno allietati dai dialoghi tra Kait e Del (che, vi ricordiamo, saranno doppiati in italiano): Del potrà anche farci notare strutture e altre stranezze nelle aree che attraversiamo, suggerendoci così che lì c'è qualcosa di interessante da fare.
  • Missioni secondarie - non c'è open world senza la possibilità di trovare e svolgere missioni secondarie, e questa è un'ulteriore novità per la serie. Esplorando queste aree-hub potremo imbatterci in insediamenti, antiche vestigia ed altro da cui partiranno missioni più o meno lunghe, ovviamente completamente opzionali e quindi evitabili. Queste missioni ci permetteranno di trovare, oltre a nemici da combattere, anche collezionabili che espandono la storia del gioco, come registrazioni audio e documenti, oltre ad armi "Reliquie" uniche come ad esempio una pistola Boltok da portare alla cintura, stile cowboy, che per ottenerla i giornalisti hanno dovuto combattere due sciami di nemici accanto ad un velivolo COG precipitato.
  • Varietà di approcci - Gears 5 rimane sempe un cover-shooter basato su battaglie furiose, ma The Coalition si è preoccupata di variare un po' il piatto aggiungendo alcune novità. Quella più interessante è che, spesso, quando entriamo in un'area i nemici non sono subito allertati della nostra presenza, e questo ci permette di effettuare una ricognizione silenziosa usando il drone Jack ed addirittura anche di far fuori qualche nemico prima che gli altri si mettano in allerta. Non ci sono meccaniche stealth vere e proprie e non è possibile camminare accucciati, ma questo permette ai giocatori di approcciare ogni situazione facendo prima fuori un po' di nemici magari cecchinandoli da lontano oppure sparando ai loro piedi mentre camminano su un lago ghiacciato, per farli sprofondare nell'acqua.
  • Jack - l'utilizzo del robot-drone Jack è senza dubbio tra le novità più evidenti del gioco: non solo perché sarà utilizzabile anche in co-op (Orda compresa) da uno dei giocatori come mezzo di supporto, ma anche perché nel gioco in singolo potremo dargli degli ordini per aiutarci nelle battaglie, come ad esempio chiedendogli di cerca munizioni da portarci o facendogli attaccare i nemici. Ma non solo: Jack introduce anche un primo scorcio di progressione RPG nella serie, visto che sarà potenziabile con nuovi strumenti ed armi rinvenuti nel mondo di gioco.
  • Livelli tradizionali - ma Gears 5 rimane pur sempre un Gears of War, e non dimentica le sue radici storiche: una volta raggiunto il luogo di una missione principale o secondaria, infatti, lasciamo l'open world addentrandoci in livelli dal design più classico e lineare. Qui troveremo il GoW che ricordiamo, con i classici combattimenti in aree ricche di copertutre, corridoi e strutture coperte.
  • Nuovi nemici - in Gears of War 4 The Coalition introdusse i DeeBee, e stavolta aggiungono ulteriori nemici mai visti prima: il mondo di gioco sembra invaso da nuovi parassiti che volano in sciami e che sono in grado di possedere sia gli esseri organici che quelli meccanici, dando vita ad esempio ad un grottesco DeeBee con parti organiche che si trasforma in una torretta vivente chiamata Stump. Sembra che i nuovi DeeBee "mutati", a sentire le prime impressioni, siano molto più soddisfacenti da combattere delle loro versioni "pure" viste nel precedente titolo.
  • Fluidità e grafica - era già noto, ma è ottimo ricevere la conferma che su Xbox One X Gears 5 vada in 4K e 60 fps anche nella Campagna, utilizzando una tecnica avanzata di risoluzione dinamica nei momenti più concitati e senza sacrificare la qualità grafica vista nel precedente episodio, che nella Campagna girava invece a 30 fps. I giornalisti che hanno provato il gioco dicono di essere rimasti molto impressi sia dalla fluidità del gioco che dal livello dei dettagli e dalla grande profondità visiva in alcune scene, con una splendida resa sia della sabbia che nella neve.
  • Durata - scopriamo anche quanto durerà il gioco: quelli che vorranno seguire esclusivamente le missioni principali potranno completarlo in circa 12 ore, ma esplorando tutte le aree e svolgendo tutte le missioni secondarie potremo arrivare a 20 ore, un vero record per la serie Microsoft. Il tutto sarà distribuito lungo quattro Atti, ciascuno dei quali diviso in più capitoli.

Insomma, sembra che come promesso The Coalition ce l'abbia messa tutta per rinnovare il franchise e dimostrare di saper aggiungere novità interessanti mantenendo però inalterata l'esperienza al cuore del gioco; i commenti di chi l'ha provato sono tutti entusiastici, e questo non fa che aumentare la nostra attesa per l'uscita anticipata prevista per la sera del 5 settembre.

Chiudiamo questa panoramica con un filmato che ci mostra diverse sequenze di gameplay della Campagna, in cui troverete alcuni dei punti discussi sopra. Buona visione!

MX Video - Gears 5
headerimage

Altro su MondoXbox e sul web

Amazon Offerte in evidenza

TUTTE LE OFFERTE

L'autore

autore

Classe '72, dall'animo geek e appassionato da sempre di videogiochi e informatica, nel 2002 è cofondatore di MX. Il sito parte per gioco ma diventa una parte sempre più importante della sua vita insieme a lavoro, famiglia e troppi altri interessi: questo lo costringe a rimandare continuamente i suoi piani di dominio sul mondo.

Xbox Italia, il gruppo Facebook ufficiale di MondoXbox
c

Commenti

caricamento Caricamento commenti...
logo