MondoXbox

Live your
passion!

MondoXbox

MondoXbox



img Dragon Age: Inquisition
copertina

LIVE NOW!

Dragon Age Inquisition: nuove informazioni, immagini e primi video del gameplay

In occasione del PAX Prime, BioWare ha finalmente svelato il gameplay di Dragon Age: Inquisition mostrandoci diverse sequenze di gioco e rilasciando un nuovo set di immagini, divise tra screenshot e artwork. Per l'occasione sono anche state rilasciate diverse informazioni sul titolo: vi riportiamo quelle più interessanti, seguite da due video (il secondo dei quali, ripreso con telecamera dal palco del PAX, mostra una dimostrazione di 13 minuti) e immagini.

  • Qunari - tra le razze selezionabili dal giocatore per il protagonista, si potranno scegliere anche i cornuti Qunari, già visti in Dragon Age II. Come per tutte le altre razze potremo creare il nostro personaggio maschio o femmina, e un precedente screenshot ci mostrava proprio un protagonista Qunari.
  • Agenti - ogni volta che cattureremo una roccaforte per renderla un avamposto dei Templari, avremo accesso a degli Agenti: truppe addestrate in varie abilità che potremo inviare in varie regioni per assolvere a compiti specifici, un po' come gli assassini di AC: Brotherhood. Ad esempio potremmo imbatterci in una vallata ricoperta da un gas letale, impenentrabile per il nostro gruppo d'eroi: in questo caso potremo inviare un gruppo di agenti specializzati a cercare la fonte del gas e chiuderla, così da poter scoprire cosa si cela nella valle.
  • Frostbite 3 - oltre a donare al titolo un look grafico estremamente realistico, il motore di DICE ci permetterà di utilizzare la distruttibilità dell'ambiente come parte del gameplay. Se ad esempio dovessimo imbatterci in un gruppo di arcieri su un ponte di legno, potremo decidere se attaccarli direttamente oppure far crollare o mettere a fuoco il ponte per ucciderli in maniera indiretta.
  • Dialoghi - in Mass Effect non era sempre scontato quale sarebbe stato il risultato di una risposta. Ad esempio selezionando "stai zitto" avrebbe potuto portare ad un atto di violenza indesiderato. In DAI avremo invece la possibilità di leggere in anticipo quali saranno le conseguenze di ogni scelta, ma solo se lo vorremo. Chi preferisce il vecchio sistema potrà decidere di nascondere tali informazioni.
  • Vista tattica - in Inquisition vedremo il ritorno della visuale tattica dall'alto di Origins. Durante i combattimenti, i giocatori potranno mettere in pausa l'azione e, con una visuale dall'alto, assegnare obiettivi, poteri e comportamenti ai compagni e decidere meglio quali azioni intraprendere. Chi preferisce invece dedicarsi unicamente all'azione lasciando i compagni alle cure dell'IA, potrà farlo utilizzando unicamente la visuale in terza persona.
  • Livello nemici - nel gioco i nemici non saranno adeguati automaticamente al nostro livello. Questo significa che si saranno nemici che all'inizio del gioco non potremo affrontare perchè siamo troppo deboli, mentre altri che all'inizio ci hanno dato filo da torcere saranno spazzati via come foglie secche quando li incontreremo dopo essere saliti notevolmente di livello.
  • Guarigione - i membri del nostro gruppo non guariranno più automaticamente alla fine di ogni scontro. Questo significa che dovremo sempre tenere sotto controllo pozioni e magie in modo da avere la possibilità di curarli durante le nostre avventure.
  • Difficoltà - saranno presenti diversi livelli di difficoltà per permettere ad ogni giocatore di adattare il titolo ai propri gusti, inoltre ci saranno diverse opzioni per attivare o meno determinate caratteristiche, come ad esempio la possibilità di ferire o essere feriti accidentalmente dai nostri stessi compagni durante i combattimenti.
  • Dimensione mappa - il mondo di gioco sarà composto da regioni caratterizzate da ambienti molto diversi tra loro. Una di queste, Crestwood, sarà più grande del mondo di Dragon Age II, e non è neanche la più grande del gioco.

Vi lasciamo a video e immagini, ricordandovi che il titolo è atteso nel 2014 su Xbox One e Xbox 360.

MX Video - Dragon Age: Inquisition
headerimage

Altro su MondoXbox e sul web

Amazon Offerte in evidenza

TUTTE LE OFFERTE

L'autore

autore

Classe '72, dall'animo geek e appassionato da sempre di videogiochi e informatica, nel 2002 è cofondatore di MX. Il sito parte per gioco ma diventa una parte sempre più importante della sua vita insieme a lavoro, famiglia e troppi altri interessi: questo lo costringe a rimandare continuamente i suoi piani di dominio sul mondo.

c

Commenti

x Invio commenti disattivato per le notizie più vecchie di un mese.
caricamento Caricamento commenti...
logo