MondoXbox

Live your
passion!

MondoXbox

MondoXbox



Minecraft Dungeons

Minecraft Dungeons - anteprima hands-on

All'evento X019 di Londra abbiamo potuto mettere le mani sullo spin-off in salsa Diablo di Minecraft, Minecraft Dungeons; lo abbiamo provato facendo anche quattro chiacchiere con alcuni degli sviluppatori. Ecco quindi cosa aspettarvi dal gioco.
Inutile dirlo, Minecraft è un vero fenomeno globale passato per computer, console, telefoni e tablet, vantando oltre cento milioni di utenti al mese e godendo di frequenti aggiornamenti che ancora oggi aggiungono contenuti e feature inedite. Acquisisce quindi particolare interesse l'interessante spin-off action-RPG con visuale isometrica Minecraft Dungeons, che stravolge il genere del gioco per offrire lo stile inimitabile di Minecraft in un contesto del tutto nuovo. Scordatevi tutto ciò che sapete sul gameplay del mitico Minecraft: qui non dovrete distruggere lo scenario, cercare materiali, costruire basi e non ci sono fattorie da gestire o cibo da mangiare per rimanere in vita. Si tratta di una vero action-RPG isometrico, giocabile sia da soli che in cooperativa, che ricorda titoli come Diablo e Torchlight, con dungeon generati casualmente da esplorare, tanti mostri da sconfiggere e altrettanto loot epico da conquistare.

img
Tutto questo è però presentato con un design molto più accessibile, con meno statistiche cervellotiche di cui tener conto e un focus sul gameplay appassionante, adatto così sia per i veterani del genere che ai neofiti. Una scelta saggia visto che il pubblico di Minecraft prevede giocatori di ogni età e capacità, anche persone che non hanno praticamente mai provato nessun altro videogioco in vita loro. Non per questo, però, non si tratta di un gioco curato e profondo. Non mi ritengo un patito dei giochi di ruolo d'azione, ma tra saghe come Diablo, Torchlight e Neverwinter Nights qualche centinaio di ore ce l'ho passato; bene, dopo aver provato con mano il titolo, posso affermare senza tema di smentita che Minecraft Dungeons funziona. Comandi reattivi, precisione degli attacchi impeccabile, tasti rapidi comodi e in linea con i canoni del genere, mappa e inventario ben leggibili e comodissimi per una gestione celere del proprio itinerario e zaino. Mi sembrava davvero di essere finito in una mod di Diablo 3 a tema Minecraft, talmente mi sentivo a casa con i comandi offerti. Persino le schivate funzionano nella stessa maniera!

MX Video - Minecraft Dungeons

Cosa rimane però del feeling "alla Minecraft" in un titolo che ne rimuove il tipo di visuale, e le meccaniche di crafting e sopravvivenza? Rimane l'iconico stile visivo e il design degli elementi di gioco, tutti perfettamente coerenti con la lore del titolo originale. Scegliamo un personaggio "a blocchi" come i tanti presenti nel mondo di Minecraft, un'armatura a tema con lo stesso design ed armi o altri oggetti che richiamano quelli presenti nel gioco originale. Spade, archi, scudi, ma anche la falce, stavolta usata però come arma, e poi le pozioni per curarsi e le magie di attacco, che si basano su elementi già noti della serie di Mojang ma trasportate però in un contesto del tutto nuovo. La cosa che mi ha più divertito è il fatto che in giro per le mappe si trovano anche le famose casse di TNT, lanciabili contro i nemici per creare potenti esplosioni capaci di danneggiarli pesantemente in un raggio molto ampio.

img
Difficile in questa breve sessione di prova valutare la profondità del sistema di loot e dello sviluppo del proprio personaggio, anche se ho già notato come l'assenza di un sistema di classi permetta a un personaggio di maneggiare qualunque arma, permettendoci di sperimentare parecchio su un build di personaggio singolo invece di doverne creare multiple. La longevità dovrebbe essere garantita dal fatto che i dungeon sono generati, come da prassi per questo genere, in maniera casuale, offrendo peraltro qualcosa per ogni tipo di giocatore. Chi vuole correre attraverso il percorso alla velocità della luce distruggendo tutto ciò che si muove, come nei varchi di Diablo 3, è libero di farlo, ma chi se la prenderà con più calma troverà diversi segreti, tesori nascosti e chicche interessanti. Ci saranno anche anche diversi livelli di difficoltà, permettendo così a tutti di trovare l'esperienza più adeguata per le proprie esigenze.

img
Durante la mia prova, chiacchierando con gli sviluppatori, ho inoltre scoperto anche diverse informazioni su passato, presente e futuro del titolo. Andando per ordine, ho appreso che Minecraft Dungeons nacque inizialmente come progetto per Nintendo 3DS, un piccolo spin-off con visuale dall'alto per sfruttare al meglio le precedente console portatile della casa giapponese. Con l'aumento delle ambizioni del team, però, il gioco ha abbandonato i due piccoli schermi della console Nintendo diventando così una release multipiattaforma, sorprendentemente ambiziosa per essere un progetto realizzato da un team ben più ridotto rispetto al cugino Minecraft. Pur essendo però uno spin-off, lo scambio di idee tra i due team è costante, con qualche design di personaggi recenti di Minecraft ispirato da quanto visto su Dungeons. Il team di sviluppo è inoltre sempre aperto all'idea di provare a portare il mondo di Minecraft in ulteriori generi, quindi chissà cosa porterà ancora sulle nostre console questo proficuo marchio. Tornando però a Minecraft Dungeons, posso svelarvi i piani per il lancio: salvo cambiamenti, il gioco uscirà ad aprile del 2020 al prezzo di 19,99 Euro. Avrà anche una versione più costosa a 29,99 Euro che già comprenderà due corposi DLC che usciranno nei mesi successivi al gioco, mirati ad estendere la longevità del titolo. Il tutto è giocabile in cooperativa fino a 4 giocatori sia in locale che online, anche se su feature di compatibilità avanzate come il cross-play, il cross-save o il supporto mouse e tastiera su console gli sviluppatori ancora non si sbilanciano, sottolineando però che l'intento è di portare tutto questo nel gioco, magari anche dopo il lancio. Naturalmente, come ogni altro gioco pubblicato da Microsoft, Minecraft Dungeons sarà disponibile anche su Xbox Game Pass dal giorno del lancio del titolo.

img
Minecraft Dungeons prende davvero il meglio degli elementi del titolo originale, trasportandoli con naturalezza in un genere tutto nuovo. Il futuro del titolo naturalmente dipenderà molto dalla quantità di giocatori che rimarranno incollati al gioco, ma con un gameplay curato e appassionante, un marchio enorme come Minecraft, un enorme lancio cross-platform nonché un'uscita a prezzo conveniente (ancor più per chi è abbonato al Game Pass), Minecraft Dungeons ha tutte le carte in tavola per essere un action-RPG molto apprezzato, che saprà soddisfare sia neofiti del genere che esperti del settore. Mancano ormai pochi mesi al lancio, se volete rimanere aggiornati sul titolo continuate a seguirci!

c Commenti (1)


L'autore

autore

Prima di saper scrivere a mano, sapeva già immettere i comandi DOS per avviare Doom, ma dopo una lunga vita al PC, il mondo di Halo lo avvicina alle console Microsoft. Non si nega i classici giochi tripla-A, specialmente gli FPS competitivi, ma passa la maggior parte del tempo a scovare gemme nascoste, dagli indie insoliti ai folli shmup giapponesi.

Xbox Italia, il gruppo Facebook ufficiale di MondoXbox
c

Commenti

caricamento Caricamento commenti...