MondoXbox

Live your
passion!

MondoXbox

MondoXbox



Wasteland 3

Wasteland 3 - provato alla gamescom

Uno dei titoli più interessanti visti alla gamescom era Wasteland 3, il nuovo RPG con combattimenti a turni post-apocalittico di inXile Entertainment che alla fiera tedesca abbiamo avuto la possibilità di provare con mano in una breve demo. Eccovi le nostre impressioni!
Wasteland 3 è un titolo particolarmente interessante non solo per la sua eredità storica risalente alla fine degli anni 80, ma anche perché ci permette di capire a quali livelli - tecnici, di design ed artistici - siano arrivati i ragazzi di inXile Entertainment all'alba della loro acquisizione da parte di Microsoft. E, a giudicare da quel che abbiamo potuto vedere alla gamescom, già ad una prima analisi superficiale il titolo mostra enormi miglioramenti avanti rispetto al predecessore uscito 5 anni fa, ma anche del più recente Torment: Tides of Numenera.

img
E questo lo si vede già dal colpo d'occhio iniziale: pur essendo ancora gestito dallo Unity Engine e trattandosi comunque di una versione Alpha (l'uscita è stata posticipata alla primavera 2020 per volontà di Microsoft, che ha voluto dare al team maggiori risorse e tempo per rifinire il prodotto), Wasteland 3 presenta scenari molto più ricchi e dettagliati, con un eccellente uso dell'illuminazione dinamica ed ottime animazioni. La prova, avvenuta su PC con mouse e tastiera (il gioco sarà pienamente ottimizzato per il controller ma non era purtroppo testabile in questa occasione), iniziava in un'area innevata tra le montagne del Colorado, molto diversa dalle ambientazioni brulle dei primi due giochi; lo sviluppatore ha spiegato che con questo nuovo titolo hanno voluto variare rispetto alle ambientazioni classiche della serie, e le montagne innevate si sono rivelate ssere la scelta perfetta. Qui mi sono trovato alla guida di un cingolato corazzato, con la possibilità di condurlo liberamente sulla mappa di gioco con visuale dall'alto.

MX Video - Wasteland 3

E questa è un'altra novità del gioco, peraltro molto importante anche ai fini tattici come leggerete a breve; mentre in passato esploravamo a piedi la mappa, ora gli spostamenti sono velocizzati dalla possibilità di caricare l'intero team (potremo formare un gruppo di quattro avventurieri) a bordo del corazzato che possiamo poi muovere liberamente. Il veicolo, mi spiega lo sviluppatore, sarà personalizzabile nel corso dell'avventura sia dal punto di vista estetico che dell'armamento e della corazza. Molto bella peraltro l'animazione della neve sollevata dai cingoli, ulteriore testimonianza della cura riposta nello sviluppo del titolo.

La mappa esplorabile con il cingolato diventa quindi una sorta di "overworld" in cui potremmo incontrare anche veicoli o strutture nemiche da affrontare, ma lo scopo principale di questa fase è quella di spostarci tra i vari luoghi delle missioni. In questo caso dovevo raggiungere la città di Aspen, ed una volta raggiunta un breve caricamento mi ha visto passare all'esplorazione a piedi (sempre e rigorosamente con visuale isometrica, ma ruotabile a piacimento) all'interno dell'area urbana. Qui ho trovato molte affinità, dal punto di vista del gameplay, con il recente ed ottimo Mutant Year Zero: Road to Eden, in quanto i movimenti per la mappa di gioco sono liberi e, quando incontriamo un gruppo di nemici, vengono evidenziati i loro raggi visivi/uditivi permettendoci di piazzare adeguatamente i nostri personaggi e dar via così il combattimento. E così come avviene nel titolo di The Bearded Ladies, anche qui iniziare il combattimento trasforma l'area in un campo di battaglia alla XCOM: ogni personaggio ha una certa quantità di punti azione, selezionandolo è possibile vedere fin dove può arrivare camminando oppure sprintando, è possibile sfruttare coperture, selezionando i nemici possiamo vedere la percentuale di successo col nostro attuale personaggio (variabile a seconda della nostra posizione, dell'arma usata e delle coperture sfruttate dal nemico) e così via: non ho approfondito molto i combattimenti ma se conoscete il genere non c'è molto altro da dire, tranne che per una importante novità.

img
Come ho accennato poc'anzi, infatti, è possibile sfruttare tatticamente il cingolato anche in queste situazioni: se l'area del combattimento è raggiungibile dal mezzo, possiamo fargli letteralmente invadere il campo di battaglia investendo eventuali nemici sul suo percorso (i nostri personaggi si scanseranno automaticamente), dopo di che possiamo utilizzare le sue armi, come torrette mitragliatrici o lanciamissili, per aggiungere potenza di fuoco al nostro attacco. Il mezzo è ovviamente sfruttabile anche come copertura, utile qualora dovessimo assaltare un'area nemica molto ben difesa ma senza ripari nei dintorni.

img
La mia prova non è durata molto: dopo aver fatto fuori il primo gruppo di nemici mi sono addentrato nella città incontrando ulteriori nemici, ma dopo qualche sparatoria era già tempo di lasciare la postazione. Quello che ho visto mi ha però convinto del fatto che Wasteland 3 sia un gioco da tener d'occhio con molta attenzione: ho apprezzato molto sia la cura grafica che l'approccio XCOM-like, arricchito però da uno strato RPG molto più profondo che ci vedrà formare ed equipaggiare a piacimento la nostra squadra, dandoci così la possibilità di variare molto l'approccio all'azione. Da valutare quindi tutti gli aspetti RPG del gioco così come la storia, sulla quale però nutro pochi dubbi visto che parliamo di un team da sempre a suo agio con questo tipo di produzioni. Per ora rimane l'impressione di un titolo estremamente promettente e che ha il potenziale per deliziare tutti gli amanti dei combattimenti a turni, delle trame post-apocalittiche e degli RPG. Personalmente non vedo l'ora di saperne (e provarne) di più!

c Commenti (8)


L'autore

autore

Classe '72, dall'animo geek e appassionato da sempre di videogiochi e informatica, nel 2002 è cofondatore di MX. Il sito parte per gioco ma diventa una parte sempre più importante della sua vita insieme a lavoro, famiglia e troppi altri interessi: questo lo costringe a rimandare continuamente i suoi piani di dominio sul mondo.

Xbox Italia, il gruppo Facebook ufficiale di MondoXbox
c

Commenti

caricamento Caricamento commenti...