MondoXbox

Live your
passion!

Super Street Fighter IV

Recensione - Super Street Fighter IV

Dopo poco più di un anno dall'uscita di Street Fighter IV ecco finalmente arrivare il suo successore. All'annuncio di Super Street Fighter IV, molti si sono chiesti se fosse solo un modo di Capcom per ricavare dei soldi vendendo a parte quello che apparantemente sembrava un semplice add-on. Ora abbiamo finalmente avuto la possibilità di testare con mano questo nuovo titolo e di verificare di persona quali siano le novità apportate alla serie.

Il Gioco

Super Street Fighter IV arriva nei negozi a poco più di un anno di distanza dal suo predecessore: a dispetto di quello che si poteva pensare quando il gioco è stato annunciato, non si tratta solo di un add-on, in realtà è un vero e proprio titolo a sé stante che offre una serie di ritocchi e aggiunte interessanti. La prima cosa che salta all'occhio è il roster di personaggi che è stato decisamente ampliato, con l'aggiunta di altri 10 nuovi lottatori che si vanno ad affiancare ai classici della serie già presenti in SFIV, incrementando incredibilmente la longevità del gioco visto che alcuni di questi hanno stili di combattimento molto particolari e vanno assimilati con un po' di pratica.

  • img
  • img
  • img


Il gameplay del gioco riprende quello visto in SFIV, con l'aggiunta di un nuovo tipo di attacco Ultra e con un bilanciamento maggiore di alcuni lottatori. I programmatori hanno infatti tenuto conto di alcuni consigli dei videogiocatori per limare le disparità tra i personaggi, offrendo match più imprevedibili ed equilibrati. I danni inflitti dai colpi sono stati leggermente diminuiti, mentre è stata aumentata la velocità di gioco così da ottenere scontri più intensi e leggermente più lunghi. Per quanto riguarda le modalità ritroviamo la classica arcade, le modalità di sfida e allenamento e i classici scontri online, mentre sono state tagliate le modalità di time attack e survival.

Amore

Gameplay migliorato

- Il gameplay si è evoluto: nessuno stravolgimento incredibile ma semplicemente un arricchimento importante dell'esperienza di gioco, che offre ora un maggior numero di possibilità con le nuove ultra e i nuovi stili di lotta introdotti con i nuovi personaggi. Come detto la velocità di gioco è stata leggermente aumentata e il danno dei colpi diminuito, perciò i match risultano decisamente più intensi e imprevedibili.

Scontri online

- Finalmente si fa sul serio anche in questo comparto che era stato spesso criticato. Ora sono disponibili delle stanze private o pubbliche per creare scontri a rotazione con amici o videogiocatori di tutto il mondo, ma la vera chicca è il canale replay, veramente curato e ordinato, che permette in pochi istanti di scaricare le registrazioni di combattimenti svolti da utenti più esperti di noi o dei nostri avversari in un torneo, per studiarne la tecnica prima di affrontarli.

Controlli più permissivi

- A differenza di SFIV, dove giocare con il pad classico di Xbox 360 sembrava quasi da masochisti, ora mi è sembrato che il sistema di controllo sia più permissivo permettendo l'immediato utilizzo di Super e Ultra anche a coloro che decidono di non investire su un sistema di controllo più preciso. Non bisogna però illudersi, perchè se si vuole primeggiare negli scontri online, un sistema di controllo più adeguato rappresentato dagli arcade stick o dai fighting pad è praticamente indispensabile.

Nuovi personaggi

- I nuovi lottatori disponibili sono una ventata di aria fresca e permettono di aumentare incredibilmente la longevità del titolo poichè alcuni presentano stili di lotta particolari e diversi da quelli dei classici lottatori della serie, obbligandoci a numerose sedute di training per ottenere il pieno controllo delle mosse.

  • img
  • img
  • img


Odio

Modalità ridotte

- Rispetto al suo predecessore Super Street Fighter IV risulta più incentrato sul multigiocatore che è stato infatti potenziato, a scapito però di alcune modalità per giocatore singolo come il Survival o il Time Attack. Non ci sono tra l'altro personaggi da sbloccare, ma il roster è disponibile per intero fin da subito e la cosa potrebbe non far contenti tutti gli amanti della serie.

Replay si, ma solo online

- Questo gioco ha davvero pochissimi difetti, ma se dovessi trovarne uno potrebbe essere l'impossibilità di condividere i replay delle partite offline: è infatti limitato solo ai match disputati online contro altri giocatori. Peccato, poteva essere interessante condividere anche i replay di scontri svolti in situazioni del tutto prive di qualsiasi tipo di lag.

Tiriamo le somme

Super Street Fighter IV è un gioco fantastico: gli amanti del genere non possono assolutamente farselo scappare. Prendete SFIV e elevatelo all'ennesima potenza grazie a nuovi personaggi, nuove mosse, implementazione ottimale di nuove modalità online, maggior bilanciamento dei lottatori e alcune implementazioni di gameplay, che fanno di questo titolo la naturale evoluzione della serie. Il gioco vi garantirà ore e ore di divertimento sia con gli amici che in singolo, soprattutto se sarete disposti a investire qualcosa per procurarvi un fighting pad o un arcade stick così da rendere perfetta l'esprienza. 9.5

c Commenti


c

Commenti

i Le recensioni di MX esprimono il punto di vista degli autori sui titoli provati: nelle sezioni "Amore" ed "Odio" sono elencati gli aspetti positivi e negativi più rilevanti riscontrati nella prova del gioco, mentre il voto ed il commento conclusivo rispecchiano il giudizio complessivo del redattore sul titolo. Sono benvenuti i commenti e le discussioni tra chi è d'accordo o in disaccordo con tali giudizi, ma vi chiediamo di prendere atto del fatto che si tratta di valutazioni che non hanno pretesa di obiettività nè vogliono risultare vere per qualsiasi giocatore. La giusta chiave di lettura per le nostre recensioni sta nel comprendere le motivazioni alla base dei singoli giudizi e capire se possano essere applicate anche ai vostri gusti personali.
x Invio commenti disattivato per gli articoli più vecchi di tre mesi.
caricamento Caricamento commenti...