MondoXbox

Live your
passion!

MondoXbox

MondoXbox



Xbox - Accessori

Xbox One Elite Wireless Controller - sguardo ravvicinato all'E3

Una delle sorprese più inattese da parte di Microsoft all'E3 è stata la rivelazione dell'Xbox One Elite Wireless Controller, joypad di fascia altissima dedicato ai "professionisti del gaming", quelli per i quali anche qualche millisecondo in meno nella pressione di un tasto può fare la differenza. L'abbiamo potuto vedere e toccare con mano al Los Angeles: eccovi le nostre impressioni.
Durante la conferenza Microsoft dell’E3 si sono viste parecchie novità di un certo peso, come la retrocompatibilità dei giochi Xbox 360 su One ma anche, totalmente a sorpresa, nuovo hardware. Nuovo hardware che nessuno si aspettava e che ha preso forma nell’Xbox One Elite Wireless Controller. Durante lo Xbox Showcase di lunedì sera abbiamo avuto l’occasione di dare un occhiata da vicino e di provare con mano il nuovo controller, e siamo rimasti favorevolmente impressionati.

  • img
  • img
  • img

Il controller ha la stessa forma di quello originale, ma notiamo immediatamente come sia di un 20% circa più pesante. Tuttavia quello che coglie davvero la nostra attenzione è il fatto che sia pesantemente personalizzabile: ogni stick può essere facilmente sostituito, i trigger hanno due diverse impostazioni (con la corsa lunga o corta), i bumper sono stati notevolmente migliorati, troviamo la porta jack da 3,5 mm per le cuffie e sul retro del pad possiamo aggiungere ben 4 grip addizionali sui quali mappare eventuali combinazioni di tasti. Grazie ad un sistema magnetico, ogni cambio di configurazione è facile e veloce e abbiamo avuto l’impressione che sia un sistema affidabile anche se bisognerà assolutamente valutare sul lungo periodo. Nella confezione troviamo stick di diverse dimensioni e due tipi diversi di croci direzionali.

MX Video - Xbox - Accessori

I grip sottostanti sono decisamente interessanti e, sebbene non sia la prima volta che vediamo delle simili aggiunte a un controller, è la prima volta che si tratta di una feature ufficialmente supportata da un costruttore di console. Questo significa una migliore gestione non solo dei grip ma di ogni singola componente extra del controller. Nel sistema operativo di Xbox One infatti troveremo una estesa pagina di configurazione che permetterà di gestire ogni dettaglio dell’Elite Controller. Nel caso dei grilletti potremo impostare, tramite un apposito switch sul retro delpad, a quale punto della corsa saremo al 100% della pressione: per esempio possiamo scegliere di avere una corsa limitata ottenendo così una pressione completa ad una leggera pressione del grilletto, ottimo per avere una risposta più veloce negli FPS. Microsoft non si è ovviamente fermata qui e permetterà ai giocatori di salvare diverse configurazioni del controller in modo da adattarsi ai diversi giochi.

  • img
  • img
  • img

Per quei pochi minuti di hands-on ci siamo convinti di essere di fronte ad un buon prodotto, dal feel davvero molto premium, zeppo di modifiche sostanziali e interessanti. L’Xbox One Elite Wireless Controller sarà compatibile con Xbox One e Windows 10 e avrà un costo non indifferente, visto che negli Stati Uniti sarà messo in vendita questo ottobre per 149.99 dollari. Ancora ignoti prezzo e data d'uscita alle nostre latitudini: vi aggiorneremo quando ne sapremo di più.

Fonte immagini: Gizmag

c Commenti (18)


Xbox Italia, il gruppo Facebook ufficiale di MondoXbox
c

Commenti

x Invio commenti disattivato per gli articoli più vecchi di tre mesi.
caricamento Caricamento commenti...