MondoXbox

Live your
passion!

MondoXbox

MondoXbox



img Metro Exodus
copertina

Rivelate 10 novità presenti in Metro Exodus

Nell'ambito della copertura esclusiva su Metro Exodus, Game Informer ha pubblicato una interessantissima lista su 10 novità che troveremo nel nuovo titolo di Deep Silver e 4A Games, atteso sulle nostre console entro la fine dell'anno. Scopriamo così nuovi aspetti del gioco non presenti nei precedenti capitoli, ma anche caratteristiche del gameplay alle quali eravamo abituati e che ora non troveremo più. Eccovi la lista completa!

Metro Exodus: le 10 novità

  • 1: Niente più Metro - A dispetto del nome della serie, Metro Exodus non sarà più ambientato nella metro di Mosca come i precedenti due capitoli. Gli Ucraini di 4A Games hanno deciso di proporci ambientazioni diverse e più varie sia dal punto di vista paesaggistico che climatico, quindi nel nuovo episodio vedremo il protagonista Artyom, suo amore Anna, che nel romanzo Metro 2035 scopriamo essersi sposati, ed altri sopravvissuti esplorare le vastità della Russia a bordo di un treno, in cerca di una nuova speranza. Questo ci permetterà di scoprire nuove ed enormi aree esplorabili, pericolose fazioni nemiche e tantissimi nuovi sopravvissuti.
  • 2: Un mondo enorme, ma non open - Grazie a questo cambio nelle ambientazioni, Metro Exodus diventa molto più vasto dei precedenti giochi, ma 4A specifica chiaramente che non si tratta di un unico, enorme mondo open world. Il mondo del gioco è composto da una serie di enormi aree sandbox connesse tra loro dal procedere della storia: una volta che abbiamo completato le attività in un'area è il momento di passare alla successiva, senza più la possibilità di tornare alle aree precedenti a meno che non si ricominci il gioco (per ora non sappiamo nulla di un'eventuale modalità Nuova Partita+). Ognuna di queste aree è comunque vastissima, si parla di circa due chilometri quadrati ciascuna (in Last Light, l'area più grande era di 200x100 metri) e liberamente esplorabile.
  • 3: Niente più munizioni-valuta - nella metro di Mosca le munizioni militari venivano utilizzate come denaro per acquistare armi, potenziarle ed ottenere altri oggetti di prima necessità. Questo ci portava a risparmiare i proiettili in combattimento per non rimanere a corto di preziosa valuta. All'esterno di Mosca però questa economia è stata sostituita da un sistema di ricerca e rivendita di oggetti di scarto simile a quello della serie Fallout. Cercando all'interno del mondo potremo trovare due tipi di risorse, i materiali e le materie chimiche, scambiabili con altri personaggi oppure utilizzabili per creare strumenti, proiettili ed altri oggetti utili presso appositi tavoli da lavoro.
  • 4: Combattimenti migliorati - Il nuovo titolo ci permetterà ancora, come in passato, di scegliere tra un'azione diretta e violenta o un approccio stealth, ma ora abbiamo maggiori opzioni a nostra disposizione. Possiamo ad esempio scegliere tra uccisioni ed abbattimenti non letali, così come è possibile aggirare ed evitare completamente alcuni nemici. Anche le animazioni dei nemici colpiti dai nostri proiettili e attacchi di vario tipo sono ora molto più varie cambiando in base all'arma usata, alla velocità del nostro attacco ed alla nostra vicinanza al nemico. Inoltre il gioco terrà traccia ora delle nostre azioni: se iniziamo ad uccidere tutti gli appartenenti ad una certa fazione, i restanti membri saranno molto più ostili con noi, mentre evitando di ucciderli incontreremo meno resistenze dai loro amici.
  • 5: Un hub che viaggia con noi - Senza più la metro di Mosca, non ci sono neanche più le varie stazioni che nei giochi precedenti fungevano da "hub", basi nelle quali potevamo equipaggiarci, parlare con personaggi chiave e svolgere diverse attività. Ora la nostra base operativa viaggia con noi: è il treno Aurora, pieno di rifugiati e che ci condurrà nel nostro viaggio attraverso la Russia. L'Aurora non sarà però un ambiente statico: cambierà infatti costantemente aggiungendo carrozze di diversi tipi e nuovi rifugiati di stazione in stazione, offrendoci così sempre nuove attività.
  • 6: Utilizzo dei veicoli - Nella nuova avventura potremo pilotare diversi veicoli, ma per ora gli sviluppatori sono abbottonatissimi su quanti e quali saranno. Sappiamo solo che uno di questi sarà un'imbarcazione utilizzabile su un lago, ma ce ne saranno di altri.
  • 7: La storia si dipana nel corso di un anno - mentre Metro: 2033 e Last Light avevano luogo nel corso di pochi giorni, l'avventura di Metro Exodus si svolgerà nel corso di un intero anno, permettendoci così di sperimentare il passare delle stagioni nei territori russi. In inverno ad esempio esploreremo un'imponente montagna infestata da orsi mutanti, mentre in estate visiteremo un'ambientazione desertica alla Mad Max.
  • 8: Armi più modulari - Mentre i giochi precedenti ci vedevano acquistare potenziamenti alle armi e trovarne di nuove sul campo ma senza poterne modificare gli accessori, in Exodus possiamo smontare le armi trovate per riutilizzarne le parti (mirini, caricatori ecc) per migliorare le armi in nostro possesso. Ovviamente sarà anche possibile acquistare specifici miglioramenti per le nostre armi. Le armi potranno inoltre sporcarsi ed usurarsi, quindi se vogliamo evitare che diventino meno efficaci o precise (non smetteranno mai di funzionare, comunque) durante una battaglia dovremo assicurarci di tenerle in buono stato presso il tavolo da lavoro.
  • 9: Escursioni secondarie - Il gioco non avrà delle vere e proprie "missioni secondarie", ma le vaste ambientazioni ci offriranno numerose aree esplorabili al di fuori della storia principale nelle quali potremo scoprire nuove attività e missioni. Spesso troveremo degli appunti che parlano di specifiche location, e andando a cercarle potremo scoprire nuove avventure, store e, forse, equipaggiamenti più potenti.
  • 10: Le Fazioni sono più isolate - Se nei precedenti giochi le fazioni nemiche erano più interconnesse tra loro ed ostili, per via delle grandi distanze che percorreremo in Metro Exodus troveremo fazioni più isolate ed autocontenute, ma anche molto diverse tra loro (ad esempio una fazione è composta da fanatici religiosi che idolatrano l'enorme pesce che vive in un lago). Con le nostre azioni avremo la possibilità di forgiare i rapporti di amicizia o inimicizia con ogni fazione, e questo non influenzerà poi le fazioni che incontreremo in seguito.

Per ora è tutto: restate con noi per ulteriori informazioni su Metro Exodus!

MX Video - Metro Exodus
headerimage

Altro su MondoXbox e sul web

Amazon Offerte in evidenza

TUTTE LE OFFERTE

L'autore

autore

Classe '72, dall'animo geek e appassionato da sempre di videogiochi e informatica, nel 2002 è cofondatore di MX. Il sito parte per gioco ma diventa una parte sempre più importante della sua vita insieme a lavoro, famiglia e troppi altri interessi: questo lo costringe a rimandare continuamente i suoi piani di dominio sul mondo.

c

Commenti

caricamento Caricamento commenti...
logo