MondoXbox

Live your
passion!

MondoXbox




La Terra di Mezzo: L'Ombra della Guerra
copertina

Target rivela il seguito dell'Ombra di Mordor: si chiamerà Shadow of War, arriva in agosto

La catena americana Target ha rivelato oggi, inserendolo nei listini del proprio sito, il seguito di La Terra di Mezzo: L'Ombra di Mordor, apprezzatissimo action game resosi popolare tra i giocatori grazie all'ottima idea del Nemesis System. Secondo lo store, che ne ha pubblicato anche la copertina, il gioco si chiamerà La Terra di Mezzo: Shadow of War ed uscirà (almeno in USA) il 22 agosto.

Il sito riporta anche una breve descrizione del gioco: "Infiltratevi dietro le linee nemiche per forgiare la vostra armata, conquistare fortezze e dominare Mordor dall'interno. Il premiato Nemesis System creerà storie uniche con ogni nemico e seguace, e vi metterà a confronto del Signore Oscuro Sauron ed i suoi Ringwraiths in questa nuova epica storia nella Terra di Mezzo."

Il sito elenca peraltro anche una Gold Edition del gioco, che includerà i seguenti contenuti aggiuntivi:

  • Espansione storia Nemesis Slaughter Tribe - include una nuova tribù di Orchi con nuovi nemici, missioni, abilità, armi e fortezze.
  • Espansione Nemesis Outlaw Tribe - include una nuova tribù di Orchi con nuovi nemici, missioni, abilità, armi e fortezze.
  • Espansione storia La Lama di Galadriel - introduce una nuova campagna, un nuovo personaggio giocabile, nuove abilità, missioni secondarie, nemici, alleati e altro.
  • Espansione storia La Desolazione di Mordor - introduce una nuova campagna, un nuovo personaggio giocabile, nuove abilità, missioni secondarie, nemici, alleati e altro.
  • War Chest d'Oro

Vi lasciamo ora alla copertina del gioco, rimandandovi all'annuncio ufficiale di Warner (che immaginiamo sia ormai imminente) per maggiori dettagli.

MX Video - La Terra di Mezzo: L'Ombra della Guerra

Amazon Offerte in evidenza

TUTTE LE OFFERTE

L'autore

autore

Classe '72, dall'animo geek e appassionato da sempre di videogiochi e informatica, nel 2002 è cofondatore di MX. Il sito parte per gioco ma diventa una parte sempre più importante della sua vita insieme a lavoro, famiglia e troppi altri interessi: questo lo costringe a rimandare continuamente i suoi piani di dominio sul mondo.

c

Commenti

caricamento Caricamento commenti...