MondoXbox

Live your
passion!

MondoXbox

MondoXbox



Xbox 360
copertina

Xbox 360: Una serata indimenticabile

Roma, giovedì 01/12/2005: Finalmente il grande giorno è arrivato. Mi considero fortunato, perché per molti ragazzi d’Italia questo grande ed attesissimo evento sarà tra qualche ora, mentre io ed altri fortunati potremo acquistare tra qualche ora la nuova console Microsoft: Xbox 360.


Il mio negozio di fiducia ha infatti ottenuto l’autorizzazione da Microsoft per aprire la serata di Giovedì 1 fino alla fatidica mezzanotte, aspettando quindi il momento del lancio della console come facciamo per Capodanno. Sicuramente una bellissima occasione anche di ritrovo per tutti gli appassionati.

  • img
  • img
  • img


Roma, via Candia, ore 23:10: sembrava di partecipare ad uno dei tanti raduni serali che si sono tenuti in America appena dieci giorni fa, mancavano solo le tende. Usciamo dal ristorante vicino e ci avviamo verso il negozio. Serata fredda, ma dopo le abbondanti piogge dei giorni scorsi sembra che il tempo si sia stabilito apposta per non rovinarci la festa. Già da lontano scorgiamo una miriade di persone, tutte visibilmente eccitate, tutte prese con i loro discorsi, gente che nemmeno si conosce diventa istantaneamente "amica di sempre", persone che grazie a questa passione in comune passa improvvisamente dallo status di sconosciuto a quello di vecchio "amico di Joypad". La folla, ad occhio e croce, era di almeno un centinaio di persone: chiaramente non tutti erano lì per acquistare la console subito, c’èrano anche persone che non si volevano perdere per niente al mondo questo avvenimento così speciale, ad esempio nel mio gruppo eravamo in sei, ma solo in tre l’abbiamo acquistata.

Eravamo tutti insieme davanti a quella serranda semichiusa e priva di lucchetti, appena sollevata da terra da cui fuoriusciva una sottile luce bianca intervallata da brevi ombre che ci facevano intuire come già all’interno i responsabili dei tre negozi de L’Arcobaleno stessero lavorando febbrilmente per noi. A tal proposito vorrei ringraziare e salutare per tutto questo i preparatissimi, professionali e simpaticissimi Franco, Sandro, Filippo, Francesco ed i due Daniele, il personale dei tre negozi stasera riuniti per il grande lancio italiano di una console che è già una Star.

  • img
  • img
  • img


Alle 23,45 le persone accalcate davanti alla serranda erano letteralmente raddoppiate ed almeno tre quarti della strada era "infestata" da macchine in doppia fila: improvvisamente si alza la serranda ed il gruppo che era in "pole position" si china per entrare, ma il responsabile del negozio richiude prontamente: si era affacciato soltanto per sapere a quale mole di gente stavano per andare incontro. Passano soltanto 5 minuti ed ecco che finalmente il negozio apre, ho visto persone che si sono messe a correre per fare il prima possibile, non siamo ai livelli di isteria che abbiamo visto in USA ma poco ci mancava! Tutti l’avevamo prenotata ed eravamo sicuri di averla, ma ad essere sincero tutta quella fila me la sono fatta anche io. Magari la mia sola paura era quella di non trovare i giochi, ma la situazione era tranquilla perché il negozio era perfettamente in grado di gestire questa enorme affluenza di pubblico come comunicatomi da uno dei negozianti.

Un plauso all’intelligente metodo che ha adottato il personale del negozio per la vendita: dopo aver fatto la fila, si arrivava all’inizio del bancone dove si doveva dare lo scontrino della prenotazione, in cambio si riceveva una penna ed una "schedina" riportante una lista di giochi ed accessori con i prezzi. Bastava mettere un pallino nello spazio interessato, proprio come in una schedina del Totocalcio, e passare alla cassa per il pagamento. Dopo aver fatto lo scontrino, un altro negoziante accompagnava l'acquirente in un’altra sezione del negozio più tranquilla e distante da quella "bolgia", dove per l’occasione era stato allestito un altro bancone. La nostra schedina veniva quindi girata ai negozianti di questa "sezione" che provvedevano a prendere e consegnare le console, i giochi e le garanzie, il tutto in bellissime buste bianche marchiate Xbox 360 e con dei simpatici gadget come freesbee ed addirittura (ma solo per alcuni) una bellissima maglietta in edizione limitata nata tra la collaborazione del negozio e Microsoft.

  • img
  • img
  • img


A mente fredda, cioè dopo aver ritirato tutte le mie belle buste guardandomi intorno, mi sono accorto che il negozio oramai era diventato un "circolo dei videogames": molte persone anche dopo l’acquisto non andavano via, tutti volevano gustarsi quel momento così speciale ancora a lungo. Tutti, me compreso. C’erano persone che chiacchieravano dei giochi che arriveranno, di Halo 3 e di cosa ne uscirà da questo hardware, delle paure (infondate) dei crash americani, chi si scambiava e-mail e Gamertag su Xbox Live e chi andava a fumarsi una sigaretta fuori. Ragazzi di Roma e non: molti venivano anche da fuori, magari richiamati dal volantino che ho postato sul forum giorni fa. Sapendo che qualcuno del forum veniva ero ansioso di incontrarvi: alla fine ho stretto molte amicizie ma non con i ragazzi del forum, c’èra troppa gente per identificarvi. A tal proposito vorrei salutare PlutoniK, simpatico staffista della redazione di EveryEye, Claudio "Aika" Francesco e la sua ragazza, tutti i presenti, Lady, Claudio, M4rco e Ryoma76 per le foto e tutti i ragazzi del negozio l’Arcobaleno per aver sostenuto tutti gli sforzi "disumani" di questo incredibile Day1 dedicato a Xbox 360. Ed ora.... a giocareeee!

c Commenti

copertina

L'autore

autore

Nasce nel 1979, dopo qualche mese vede Galaxian e da allora è amore per i vg. Da quando negli anni 80 il fratello maggiore acquista un Commodore 64, ha comprato praticamente tutti i videogiochi e le console che poteva permettersi e che ancora conserva gelosamente. Nel 2005 conosce Neural proponendosi come recensore, e da lì in poi oltre ad una collaborazione è nata una grande amicizia.

Xbox Italia, il gruppo Facebook ufficiale di MondoXbox
c

Commenti

x Invio commenti disattivato per gli articoli più vecchi di tre mesi.
caricamento Caricamento commenti...