MondoXbox

Live your
passion!

MondoXbox

MondoXbox



img Xbox One
copertina

Xbox: facciamo il punto su tutti gli studi First Party

Il 2018 sta giungendo a termine: un anno che ha portato tante novità per quanto riguarda gli investimenti nello sviluppo di nuovi contenuti da parte di Microsoft per la divisione Xbox, materializzatisi in una vera esplosione di nuovi studi di sviluppo interni, con una serie di annunci che hanno elettrizzato i fan dall'E3 fino agli ultimi giorni dell'anno.

Nel giro di soli 6 mesi, la casa di Redmond è infatti passata a ben 12 studi dai 5 che possedeva (343 Industries, The Coalition, Turn 10, Rare, Mojang). Inoltre all'E3 2018 il capo della divisione Gaming dell'azienda, Phil Spencer, ha fatto capire chiaramente qual è la politica di Microsoft in merito: “Non c’è mai stato momento migliore per essere parte del settore gaming, con studios di tutte le dimensioni che realizzano nuovi giochi straordinari per oltre due miliardi di giocatori in tutto il mondo. Microsoft si impegna per offrire ai giocatori la possibilità di giocare ai titoli preferiti con chi vogliono e dove desiderano“.

Ma a che punto sono i vari studi? Vi riportiamo di seguito, sulla base di quanto sappiamo, lo stato dei progetti su cui sono al lavoro. Buona lettura!


343 Industries

MX Video - Xbox One

Al lavoro su: Halo Infinite
Dimensione: 500 persone
Anno di fondazione: 2007

Il team di sviluppo 343 Industries ha presentato ufficialmente all'E3 2018 l'attesissimo Halo Infinite, soprendendo tutti all'inizio della conferenza con un filmato che mostrava scenari naturali, fauna di diversi tipi e l'inconfondibile panorama dell'anello. Il nuovo capitolo della saga proseguirà dagli avvenimenti accaduti in Halo 5, e non è da escludere che contenga elementi provenienti da Halo Wars 2. Halo Infinite utilizzerà un nuovissimo motore grafico proprietario chiamato Slipspace Engine, creato appositamente per gestire le immense ambientazioni sandbox che il gioco di offrirà. Secondo recenti rumor, inoltre, gli sviluppatori potrebbero introdurre elementi open world ed RPG nel titolo, evolvendo la serie verso nuovi orizzonti. E' molto probabile che si tornerà a parlare del gioco al prossimo E3 2019, dove ci aspettiamo anche un primo annuncio della prossima generazione di Xbox, ma il lancio vero e proprio di Halo Infinite non è atteso prima dell'autunno 2020, insieme alla nuova console. Una cosa è certa: con un periodo di sviluppo di ben 5 anni, il nuovo Halo si prepara a far partire "col botto" un'intera nuova generazione di console.

343 sta inoltre proseguendo con il supporto ad Halo: The Master Chief Collection, tramite aggiornamenti migliorativi ed implementazioni grafiche o sul comparto multiplayer, ma lo studio segue anche tutti i progetti cross-mediali legati al franchise di Halo, come la serie TV attualmente in pre-produzione, romanzi e fumetti.

The Coalition

MX Video - Xbox One

Al lavoro su: Gears 5, Gears Pop, Gears Tactics
Dimensione: 300 persone
Anno di fondazione: 2010
(nomi precedenti: Zipline Studios, MGS Vancouver, Black Tusk)

The Coalition ha annunciato Gears 5 all'E3 2018, rimuovendo "of War" dal titolo della serie (che però rimane per il franchise in generale) e ponendo stavolta Kait Diaz come protagonista principale della nuova avventura. La storia riprende le vicende di Gears of War 4, ma stavolta la narrazione proseguirà in una direzione più personale ed intimista, con la protagonista impegnata in una ricerca sul passato della propria famiglia e sulla vera origine delle Locuste. Questo porterà la storia ad essere molto più coinvolgente e toccante, ma sono previste anche grosse novità sul fronte del gameplay che inizierà a sganciarsi dalle radici della serie con una maggior apertura verso ambienti vasti e liberamente esplorabili. Gears 5 è il titolo di punta per Xbox One dell'autunno 2019 ed al momento giusto ci aspettiamo un imponente battage di marketing.

The Coalition è inoltre impegnato con altri due progetti al momento non previsti su Xbox: il casual Gears Pop per mobile e lo strategico Gears Tactics per PC, ma ci aspettiamo che almeno il secondo di questi possa arrivare prima o poi anche su Xbox.

Turn 10 Studios

MX Video - Xbox One

Al lavoro su: Forza Motorsport 8 (probabile)
Dimensione: 100 persone
Anno di fondazione: 2001

In occasione del primo anniversario di FM7, il team ha annunciato che che per l'anno 2019 non arriverà alcun Forza Motorsport, e che intendono invece continuare a supportare Forza Motorsport 7 con nuovi aggiornamenti e miglioramenti di vario tipo. Questo farà sì che il 2019 sarà il primo anno in cui non arriverà nessun titolo della serie Forza (a meno di sorprese eclatanti), e ci fa supporre che Forza Motorsport 8 arrivi con il lancio di Project Scarlett, mentre Forza Horizon 5 potrebbe arrivare l'anno successivo. Questo aggiungerà un anno di sviluppo in più ad entrambi i progetti, creando le condizioni per degli episodi ancor più strabilianti sia sul fronte tecnico che delle novità.

Rare

MX Video - Xbox One

Al lavoro su: Sea of Thieves, Battletoads (collaborazione), due nuove IP (rumor)
Dimensione: 200 persone
Anno di fondazione: 1985
(nome precedente: Rareware)

Rare è stata finora impegnata, come lo sarà in futuro, nella progressione costante del mondo di gioco di Sea of Thieves, ma allo stesso tempo sta anche coordinando lo sviluppo del remake di Battletoads a cura di Dlala Studios Ma è molto probabile che non sia tutto qui: alcuni rumor affermano che Microsoft voglia trasformare lo studio britannico in una "fabbrica delle IP", da cui sfornare nuovi franchise legati ad idee innovative, creative ed inusuali come lo è stato SoT: a tal proposito sembra che lo studio sia attualmente al lavoro su due nuove IP. È inoltre probabile che Rare sia al lavoro, almeno come coordinamento, anche sui rumoreggiati ritorni di Perfect Dark e Banjo-Kazooie.

Mojang

MX Video - Xbox One

Al lavoro su: Minecraft, Minecraft: Dungeons
Dimensione: 70 persone
Anno di fondazione: 2009

Mojang è lo studio fondato inizialmente da Markus "Notch" Persson e successivamente acquisito da Microsoft, unicamente focalizzato sullo sviluppo del brand Minecraft. Alla scorsa Minecon Mojang ha annunciato lo sviluppo di Minecraft: Dungeons, spin-off del famoso titolo a mattoncini basato maggiormente su una componente avventurosa e narrativa, annunciato però al momento solo su PC. Oltre a continuare nello svilupo di Minecraft per console, piattaforme mobile, VR e PC, il team al momento è al lavoro sullo sviluppo del Super Duper 4K Graphics Pack per la versione Xbox One X del gioco, che apporterà un drastico miglioramento della grafica

Playground Games

MX Video - Xbox One

Al lavoro su: RPG fantasy, Forza Horizon 5
Dimensione: oltre 200
(115 al lavoro su Forza Horizon, più di 100 in crescita costante per il progetto RPG)
Anno di fondazione: 2010

Lo studio britannico noto per aver fatto un lavoro stellare con la serie Forza Horizon ha creato all'inizio del 2017 un secondo grande team che sembra essere al lavoro su un RPG fantasy non ancora annunciato. I rumor vogliono che si tratti di un vero e proprio reboot di Fable e ancor prima dell'annuncio ufficiale è già uno dei titoli più chiacchierati ed attesi di Xbox, ma ci vorrà probabilmente ancora qualche anno prima di poterlo avere tra le nostre mani.

E per quanto riguarda il team responsabile del franchise racing, riuscite ad immaginare un Forza Horizon 5 su Xbox Scarlett? Visti gli incredibili risultati ottenuti su Xbox One X (ma anche su quella base), non osiamo immaginare cosa il team britannico sarebbe in grado di creare!

The Initiative

img

Al lavoro su: Sconosciuto
Dimensione: Sconosciuto
Anno di fondazione: 2018

Si tratta del nuovo studio Microsoft fondato a Santa Monica, California, e diretto dall'ex capo di Crystal Dynamics Darrell Gallagher. Lo studio ha fatto una vera incetta di veterani di alto livello provenienti dai più grandi studi di tutto il mondo (Rockstar, Sony Santa Monica, Crystal Dynamics, Respawn e altri) ed ha come obiettivo la produzione di nuovi titoli definiti "AAAA", ossia progetti dal budget stellare in grado di competere con le più grandi produzioni del mondo videoludico. Molto probabilmente lo studio produrrà qualcosa di completamente nuovo, e tutto fa pensare che si focalizzeranno su esperienze single player fortemente narrative. Considerando che lo studio è stato appena aperto e che sta ancora assumendo personale, appare chiaro che ci vorrà ancora molto tempo per un annuncio ufficiale su eventuali titoli in sviluppo. Non è difficile tuttavia immaginare che Microsoft abbia intenzione di utilizzarlo per sfornare un nuovo blockbuster del livello di Halo, in arrivo magari qualche anno dopo l'uscita della nuova generazione di console.

Ninja Theory

MX Video - Xbox One

Al lavoro su: Sconosciuto
Dimensione: 100 persone
Anno di fondazione: 2000
(nome precedente: Just Add Monsters)

La collaborazione di Ninja Theory con Microsoft risale a molti anni fa, quando si chiamavano ancora Just Add Monsters e crearono il divertentissimo party game per la prima Xbox Kung Fu Chaos. Ora lo studio di Hellbalde: Senua's Sacrifice è finalmente tornato in seno alla casa di Redmond, ed è attualmente al lavoro su giochi multipli con almeno tre team separati, dei quali non si sa però ancora nulla. Uno dei progetti, partito nel 2017, è attualmente in uno stato di sviluppo avanzato e verrà probabilmente annunciato durante l'E3 2019. Ciò nonostante, lo studio continua a crescere acquisendo nuovo personale, ed è probabile che continuerà a focalizzarsi su titoli "tripla-I", come loro stessi amano chiamarli, ossia progetti indipendenti nel concept ma dall'alto budget.

Undead Labs

MX Video - Xbox One

Al lavoro su: State of Decay 3
Dimensione: 75 persone
Anno di fondazione: 2009

Il direttore dei Microsoft Studios Matt Booty ha dichiarato in occasione dello scorso E3 che Undead Labs è già al lavoro su State of Decay 3, spiegando che il focus del nuovo progetto sarà l'innovazione ed una maggior crescita della community online, e spiegando che il titolo è in sviluppo sin dall'uscita del primo SoD. Ovviamente il maggior budget a disposizione dello studio gli permetterà finalmente di creare una produzione davvero di alto livello, come tutti i fan di titoli zombeschi si aspettan; ci chiediamo se SoD3 non abbia più di un elemento in comune con Class4, progetto MMORPG a base di zombi che Undead Labs aveva in cantiere in passato prima di annullarne lo sviluppo.

Compulsion Games

MX Video - Xbox One

Al lavoro su: Sconosciuto
Dimensione: 40 persone
Anno di fondazione: 2009

Lo studio di Montreal ha recentemente rilasciato il survival dal sapore britannico We Happy Few prima di entrare a far parte della famiglia Microsoft e, salvo imprevisti, rimarrà uno studio di medie dimensioni. Come tale, non ci aspettiamo grandi progetti ma titoli più contenuti dall'alto valore creativo, come dopotutto è We Happy Few, in arrivo nei primi anni di Project Scarlett.

Obsidian Entertainment

MX Video - Xbox One

Al lavoro su: The Outer Worlds
Dimensione: 190 persone
Anno di fondazione: 2003
(nome precedente: Black Isle)

Obsidian è certamente uno dei più importanti produttori di titoli RPG degli ultimi 20 anni, e l'acqusizione di questa software house arricchisce enormemente Microsoft Games Studios: gli autori dei titoli come Star Wars: Kinights of the Old Republic 2, Fallout: New Vegas, South Park: Il Bastone della Verità, nonché Pillars of Eternity hanno il potenziale, l'esperienza e le dimensioni per giocare al livello di studi importanti come 343, Rare e Playground. Lo studio è attualmente sul completamento dell'interessantissimo RPG in prima persona The Outer Worlds per Take-Two/Private Division e sta anche coordinando lo sviluppo della versione console di Pillars of Eternity 2, ma è molto probabile che nel frattempo stia bollendo in pentola un nuovo titolo per Microsoft.

inXile Entertainment

MX Video - Xbox One

Al lavoro su: Wasteland 3
Dimensione: 80 persone
Anno di fondazione: 2002

Il team inXile è formato da veterani (in gran parte provenienti dall'ex Interplay Productions) con decennale esperienza nella produzione RPG delle serie più importanti come Wasteland e The Bard's Tale. Subito dopo l'acquisizione da parte di Microsoft, il fondatore Brain Fargo ha tenuto a precisare che lo studio continuerà a lavorare in maniera autonoma nella produzione di nuovi mondi RPG. Al momento gli sviluppatori sono al lavoro su Wasteland 3 previsto nel 2019 e che molto probabilmente rimarrà multipiattaforma perché finanziato in crowdfunding per piattaforme multiple. Il team è inoltre attivo nel porting per console di The Bard's Tale 4. È ancora presto per dire su cosa stiano lavorando per Microsoft, ma non è scontata sicuramente l'idea che, grazie alla nuova collaborazione, il loro prossimo progetto sarà un gioco di ruolo.


Come potete vedere, Microsoft si è impegnata molto non solo per migliorare lo stato di Xbox One, ma anche per garantire futuro alla prossima generazione di console curando molto la produzione di titoli First Party che garantiscano esperienze di gioco capaci di entusiasmare i fan e probabilmente l'attività di acquisizione non è ancora finita. Un'attività che si affianca alla già ottima promozione di titoli indipendenti attraverso il programma ID@Xbox: si può sicuramente dire che Microsoft, al momento, sia il terreno fertile sia per le piccole che le grandi idee.

Nuovi titoli in arrivo, altri ancora da scoprire, tanti bei propositi per l'avvenire: non resta che attendere, con un po' di fortuna, l'arrivo dei giorni ancora più belli per la divisione Xbox!

headerimage

Altro su MondoXbox e sul web

Amazon Offerte in evidenza

TUTTE LE OFFERTE

L'autore

autore

Videogiocatrice appassionata e tech lover, è cresciuta a suon di Super Mario e Duck Hunt. Predilige i generi RPG ed FPS. Nel tempo libero si diletta nell'arte culinaria, in lunghe passeggiate, in film da coperta e letture di vario genere. Adora viaggiare ed è affascinata dai vulcani.

c

Commenti

caricamento Caricamento commenti...
logo