MondoXbox

Live your
passion!

MondoXbox




img Xbox One
copertina

Microsoft interrompe la produzione del Kinect: è la fine di un'era

La notizia non dovrebbe prendere nessuno di sorpresa, visto che negli ultimi anni il sensore di movimento/videocamera di Microsoft ha avuto un ruolo sempre più ridotto nelle strategie della casa di Redmond, fino al recente aggiornamento di Xbox One che ha introdotto il supporto alle webcam di terze parti per game streaming e Skype. Ed ora è ufficiale: Microsoft ferma la produzione di Kinect.

Il rivoluzionario dispositivo ha venduto sin dalla sua introduzione, nel 2010, ben 25 milioni di unità ed è stato fondamentale per il successo di Xbox 360 nella parte finale della scorsa generazione, dando nuova vita alla console e rendendola estremamente popolare nei nuclei familiari. Con l'arrivo di Xbox One, però, il sensore di movimento è diventato sempre meno popolare, sia a causa del bundle forzato al lancio della console, sia per via di uno scarsissimo supporto da parte degli sviluppatori; Xbox One S e Xbox One X addirittura non hanno neanche una porta dedicata al dispositivo, richiedendo un apposito adattatore per l'uso.

Ora, con la chiusura della produzione, sappiamo per certo che Kinect non farà più parte del futuro di Xbox, nel bene e nel male. R.I.P. Kinect!

MX Video - Xbox One

Altro su MondoXbox e sul web

Amazon Offerte in evidenza

TUTTE LE OFFERTE

L'autore

autore

Classe '72, dall'animo geek e appassionato da sempre di videogiochi e informatica, nel 2002 è cofondatore di MX. Il sito parte per gioco ma diventa una parte sempre più importante della sua vita insieme a lavoro, famiglia e troppi altri interessi: questo lo costringe a rimandare continuamente i suoi piani di dominio sul mondo.

c

Commenti

caricamento Caricamento commenti...