MondoXbox

Live your
passion!

Wheelman

Recensione - Wheelman

Dopo tre anni di sviluppo, Midway porta nei negozi Wheelman, il nuovo action game che vede protagonista una replica virtuale di Vin Diesel. Lo scopo degli sviluppatori era realizzare un titolo adrenalinico, esplosivo e capace di tenerci incollati allo schermo fino alla fine: scopriamo insieme se ci sono riusciti.

Il Gioco

Wheelman è un action game basato principalmente sulla guida di auto e moto, a base di inseguimenti e sparatorie ed ambientato in una riproduzione virtuale di Barcellona, completamente esplorabile. Il protagonista è Milo, un agente americano che, per debellare una organizzazione criminale le cui radici affondano nella malavita spagnola, riesce a farsi assumere come pilota dai più facoltosi boss di Barcellona. Non mancano nel corso della storia tradimenti e colpi di scena che arricchiscono una trama dal ritmo man mano più incalzante. La storia si dipana in venticinque missioni principali che ci vengono affidate dai vari personaggi sparsi in diversi luoghi della città, oltre ad un centinaio di missioni secondarie che servono a guadagnare denaro spendibile per migliorare il nostro alter ego in tratti come velocità, abilità nella guida e negli scontri a fuoco.

  • img
  • img
  • img


Oltre agli inseguimenti, il gioco comprende anche fasi a piedi con sparatorie e dialoghi, ma per la maggior parte del tempo ci si trova a correre alla guida di automobili, moto e camion per le strade di Barcellona. La guida è di impostazione arcade con sbandate, derapate, turbo e salti, ed i tragitti sono liberi, con la possibilità di scegliere quali strade e scorciatoie utilizzare, grazie anche all'aiuto del piccolo radar che indica sempre l’obiettivo della missione corrente. il gameplay è studiato appositamente per poter rendere queste fasi varie e divertenti, con delle novità interessanti come la possibilità di saltare al volo da un veicolo all'altro o comandi che ci permettono di speronare le auto per toglierle di mezzo. Completare la quest principale vi porterà via tra le otto e le dieci ore, un tempo raddoppiabile qualora decidiate di completare anche tutte le missioni secondarie.

Amore

Inseguimenti e distruzione

- Essendo il focus principale degli sviluppatori, la parte di guida risulta essere anche la più soddisfacente, sia da giocare che da vedere. I velocissimi inseguimenti si trasformano in un frullato di lamiere e piombo, con incidenti spettacolari che coinvolgono anche l'arredamento urbano visto che è tutto distruggibile: tavolini, semafori, acartelloni pubblicitari, auto parcheggiate, panchine, e tanto altro. Il gioco propone un sistema di combattimento tra veicoli davvero divertente, che ci permette di prendere a sportellate gli avversari, impallinare la loro auto fino a farla esplodere, o sparare alle gomme e farle ribaltare in maniera spettacolare: tutte mosse eseguibili agendo sulla croce direzionale che attiva una sorta di bullet-time. Questa feature del gioco permette sia di sparare con estrema precisione a disparati punti del veicolo avversario che di fare repentini testa-coda per eliminare chiunque ci stia inseguendo.

Air-jack

- Quando la nostra vettura è allo stremo delle forze, o semplicemente se vogliamo sottrarre a qualcuno un'automobile o una moto, non serve scendere dal veicolo: disponiamo di una speciale mossa chiamata “air-jack”, che ci permette di saltare in corsa da uno all'altro veicolo, espellendone contestualmente il guidatore: si tratta di una bella idea, scenograficamente molto spettacolare, per cambiare veicolo senza doversi fermare e cercarne un altro a piedi.

A spasso per Barcellona

- La città spagnola offre un ottimo sfondo al gioco, con il suo sistema stradale variegato che va da strade a quattro corsie fino a viali stretti e tunnel e viottoli tortuosi. Grazie alla miriade di missioni tutte diverse tra loro e difficilmente noiose, è un piacere correre per Barcellona. La mappa di navigazione poi è molto pratica: se la espandiamo ci permette di visualizzare gli obiettivi o di impostare un punto di navigazione arbitrario, e mentre si guida ci segnala sempre qual'è la strada da imboccare per arrivare a destinazione, con un sistema molto intuitivo.

  • img
  • img
  • img


Odio

Grafica sotto tono

- La veste grafica è uno degli aspetti più deludenti del gioco: a parte gli effetti di distruzione in seguito ad un incidente, tutto il resto sembra sotto-tono rispetto alle produzioni odierne: i paesaggi sono decisamente spogli ed i modelli poligonali dei passanti risultano piuttosto approssimati, compreso il protagonista le cui animazioni non riescono a convincerci. Abbiamo visto titoli che offrono caratteristiche simili a questo, ma con una realizzazione decisamente superiore.

Atroce a piedi

- Fortunatamente il gioco offre molti più momenti di azione al volante piuttosto che a piedi, perchè quando dobbiamo affrontare una classica sparatoria emerge la poca cura infusa dagli sviluppatori in questo aspetto. L'assenza di un sistema di copertura, le animazioni legnose ed una intelligenza artificiale praticamente inesistente rendono le fasi a piedi dei momenti da liquidare il più velocemente possibile, per poterci rimettere subito a correre tra le strade di Barcellona.

Tiriamo le somme

Anche se non privo di difetti, Wheelman si rivela divertente ed in grado di mantenere vivo l’interesse del giocatore fino alla conclusione della storia. Pur non offrendo un comparto grafico all’altezza delle migliori produzioni sul mercato, il gioco riesce comunque ad emergere per interessanti innovazioni nel gameplay, con possibilità mai viste in un titolo del genere. 7.6

c Commenti


L'autore

Appassionata da sempre di videogiochi e modellismo, nel 2007 entra a far parte dello staff di MX iniziando a scrivere news e articoli in maniera sempre più passionata. Divide questa passione con l'amore per la musica e per la sua famiglia, gattina inclusa.

c

Commenti

i Le recensioni di MX esprimono il punto di vista degli autori sui titoli provati: nelle sezioni "Amore" ed "Odio" sono elencati gli aspetti positivi e negativi più rilevanti riscontrati nella prova del gioco, mentre il voto ed il commento conclusivo rispecchiano il giudizio complessivo del redattore sul titolo. Sono benvenuti i commenti e le discussioni tra chi è d'accordo o in disaccordo con tali giudizi, ma vi chiediamo di prendere atto del fatto che si tratta di valutazioni che non hanno pretesa di obiettività nè vogliono risultare vere per qualsiasi giocatore. La giusta chiave di lettura per le nostre recensioni sta nel comprendere le motivazioni alla base dei singoli giudizi e capire se possano essere applicate anche ai vostri gusti personali.