MondoXbox

Live your
passion!

MondoXbox

MondoXbox



Battlefield V
copertina

Battlefield V: rivelate le prime otto mappe disponibili al lancio

Tramite un filmato pubblicato sul proprio profilo YouTube ufficiale, DICE ha oggi annunciato e mostrato brevemente le prime otto mappe che accompagneranno la nostra avventura multigiocatore all'interno dell'ormai imminente Battlefield V. Facendo cronologicamente un salto in avanti, il titolo si pone come obiettivo quello di raccontarci alcune delle battaglie della Seconda Guerra Mondiale.

Ambientata in Nord Africa, Hamada è la prima mappa di cui ci vengono raccontate le caratteristiche; questa, ci informa la voce narrante, sarà la mappa più grande del gioco al momento del lancio, ricca di stradine strette e ripidi canyon. Aerodrome, anch'essa ambientata in Nord Africa, si trova invece all'interno ed attorno ad un aeroporto abbandonato dell'Asse. Twisted Steel, è ambientata in Francia e presenta un terreno paludoso sormontato da un imponente ponte di acciaio, la più grande struttura mai realizzata in un Battlefield, che aprirà il fronte dello scontro sopra di esso e nell'ambiente sottostante.

Arras si trova nella parte nord della Francia, incastonata in un cuneo tra il Canale della Manica ed i confini belgi, la quale riprende il teatro di una delle prime battaglie del Secondo Conflitto Mondiale; Arras è ambientata negli avanzi di trincea lasciati dalla Grande Guerra e presenta una chiesa centrale, alla quale dovremo fare molta attenzione, perché in grado di nascondere dalla nostra vista i cecchini nemici. Rotterdam è la prima di due mappe ambientate nell'attuale seconda città dei Paesi Bassi ed è indicata per il combattimento urbano mentre Devastation si focalizza sul combattimento tra fanterie, presentando una versione devastata dai conflitti della città di Rotterdam.

Due sono le mappe ambientate in Norvegia: Narvik rievoca i paesaggi e le sensazioni della vigilia dell'invasione tedesca del 1940 e presenta uno scontro classico della serie, con un utilizzo combinato di tutti gli equipaggiamenti disponibili. Fjell 652 presenta infine alti picchi montani, i quali muteranno, andandoci talvolta a limitare la visibilità, a seguito dei cambiamenti del tempo atmosferico; in questa mappa ricca di costruzioni lo scontro avverrà prevalentemente sul suolo, ma verrà dato spazio anche al conflitto aereo.

Vi ricordiamo che Battlefield V verrà rilasciato globalmente per Xbox One il 20 novembre.

MX Video - Battlefield V
headerimage

Altro su MondoXbox e sul web

Amazon Offerte in evidenza

TUTTE LE OFFERTE

L'autore

autore

Dopo un decennio passato tra PS1, PS2 e PSP a suon di GTA San Andreas e i vari Pro Evolution Soccer, nel Natale del 2007 scopre per la prima volta la Xbox 360 Arcade e quello che diventerà il suo stile di vita. Quella console è ancora viva e, tra errori di lettura e freeze improvvisi, riproduce ancora il gioco che lo conquistò: Battlefield Bad Company 2.

c

Commenti

caricamento Caricamento commenti...
logo