MondoXbox

Live your
passion!

MondoXbox




img Xbox One X
copertina

Spencer: l'E3 per i giochi, Scorpio potrebbe essere rivelata prima, altri dettagli

Il capo di Xbox Phil Spencer ha partecipato stanotte all'ultima edizione del web show Unlocked, durante la quale i conduttori dello show gli hanno fatto diverse domande a proposito di Project Scorpio. Nel corso della chiacchierata sono emersi diversi elementi interessanti.

Per prima cosa, Spencer ha voluto ribadire nel corso della trasmissione che per lui l'E3 dev'essere unicamente relativo ai giochi, quindi non vorrebbe perdere troppo tempo a parlare dell'hardware di Project Scorpio perché vuole dedicarsi principalmente ai giochi. Anche se non l'ha dichiarato ufficialmente, dalle sue parole traspare la volontà di rivelare la console stessa - e relativo hardware -. in un evento dedicato, precedente alla fiera di Los Angeles, per potersi così concentrare sui giochi nel corso dell'E3.

Il manager ha poi spiegato che il SOC (System On a Chip, ossia il microprocessore che incorpora sia CPU che GPU) di Scorpio è pronto sin dallo scorso ottobre, e che il team è molto in anticipo sui tempi. Questo significa che il team di Project Scorpio si potrà dedicare maggiormente nella rifinitura dei dettagli della console e sugli aspetti qualitativi. Parlando della VR ha inoltre spiegato che, anche se Scorpio supporterà sia questa tecnologia che la Mixed Reality, vede questo tipo di accessori come più adatti all'ambiente PC.

Riguardo alle aspettative sulle vendite, Spencer ha reso molto chiaro che Microsoft non sta creando Project Scorpio per "sbancare al botteghino" e diventare l'Xbox più venduta: il manager è convinto che Xbox One S, col suo prezzo più basso ed un target di pubblico molto più ampio, rimarrà sempre la console più venduta, ma Scorpio si rivolgerà agli hardcore gamer, quelli che vogliono il massimo delle prestazioni e la miglior fedeltà visiva anche a costo di spendere un po' di più. Riguardo al prezzo ha comunque ribadito che, seppur più alto, rimarrà comunque su livelli accettabili per il target di riferimento.

Un interessante accenno è andato anche ai Microsoft Games Studios: Spencer ha spiegato che l'azienda è al momento impegnata nel "ricostruire" e riorganizzare i propri studi first party, ma non sappiamo cosa questo significhi: potrebbe indicare acquisizioni di nuovi studi da inserire nel team, o riorganizzazione di quelli esistenti. La chiusura di vari studi fatta finora fa parte di questa riorganizzazione, e Spencer dice che ora grazie a questo l'azienda può invertire maggiormente in studi first-party, creando titoli nuovi e più maturi. Sembra inoltre che gli sviluppatori giapponesi siano molto interessati alla console. Ci aspettiamo novità al proposito nel corso dell'E3.

Continuate a seguirci per ulteriori novità su Project Scorpio!

MX Video - Xbox One X

Altro su MondoXbox e sul web

Amazon Offerte in evidenza

TUTTE LE OFFERTE

L'autore

autore

Classe '72, dall'animo geek e appassionato da sempre di videogiochi e informatica, nel 2002 cofondatore di MX. Il sito parte per gioco ma diventa una parte sempre pi importante della sua vita insieme a lavoro, famiglia e troppi altri interessi: questo lo costringe a rimandare continuamente i suoi piani di dominio sul mondo.

c

Commenti

x Invio commenti disattivato per le notizie pi vecchie di un mese.
caricamento Caricamento commenti...