MondoXbox

Live your
passion!

MondoXbox

MondoXbox



img Destiny 2

Destiny 2 - guida per i nuovi Guardiani

Con l'arrivo nel Game Pass di Destiny 2 comprensivo delle espansioni I Rinnegati e Ombre dal Profondo, sono molti i giocatori che hanno deciso di vestire per la prima volta i panni di Guardiani, mentre altri lo faranno quando arriverà, sempre nel Pass, l'attesissima espansione Oltre la Luce. Eccovi quindi una pratica guida che vi illustra i concetti principali del gioco, per iniziare subito col piede giusto!
Il rinomato sparatutto di casa Bungie, Destiny 2, è entrato dal 22 settembre a far parte della libreria Xbox Game Pass con tutte le espansioni uscite finora (era free-to-play già da oltre un anno, ma senza le espansioni), e questo ha portato molte persone appassionate del genere sci-fi o degli sparatutto a dare una chance al gioco. Il primo ostacolo che un nuovo giocatore deve superare è di tipo concettuale: sì, Destiny 2 è un FPS e gran parte del tempo la si passa a sparare ai nemici, ma il core del gioco è quello di un looter shooter con DNA da MMO, quindi bisogna liberarsi del concetto di giocare per arrivare alla fine di una storia, per abbracciare invece l'idea di star lavorando alla costruzione di un personaggio, per portarlo a compiere avventure sempre più impegnative ed epiche.

img

SCEGLI LA TUA CLASSE

La prima cosa che dovrete fare, una volta avviato il gioco, sarà quella di selezionare una classe. Ogni classe ha diversi tipi di salti, granate e abilità corpo a corpo, inoltre avrà diverse “Super” a disposizione, delle mosse uniche che impiegano diverso tempo a caricarsi ma che una volta attivate possono cambiare le sorti di una battaglia, conferendo inoltre una resistenza ai danni mentre sono attive. Ci sono tre diverse classi: Titani, Cacciatori e Stregoni. I Titani sono quelli più simili a dei Tank, con la possibilità di piazzare dei muri e diverse abilità utili per proteggersi dai danni avversari, mentre i Cacciatori sono molto agili ed in grado di causare molti danni in pochissimo tempo, con abilità che gli permettono di schivare i proiettili nemici; gli Stregoni, infine, sono simili a dei maghi in grado di dare supporto aumentando i danni o facendo recuperare la vita della squadra. Ogni classe è dotata di sottoclassi elementali (rosso per la sottoclasse Solare, blu per quella ad Arco e viola per quella del Vuoto) che possono essere intercambiate in qualsiasi istante. Queste sottoclassi cambiano anche gli effetti delle vostre abilità.

MX Video - Destiny 2

Comunque non c'è bisogno che vi stressiate nella scelta della classe, dato che avrete a disposizione 3 slot personaggio così da crearli tutti e tre e vedere quale sia lo stile che più vi si addice. Dal 10 novembre, con l'espansione Oltre la Luce, verrà inoltre introdotta la quarta sottoclasse elementale, la Stasi, anch'essa disponibile per tutte e 3 le classi principali ma che avrà effetti diversi a seconda di quella selezionata.

LE BASI DEL COMBATTIMENTO

Una volta che avete scelto la vostra classe, parliamo delle basi del combattimento. In Destiny 2 ci sono quattro ranghi diversi per i nemici: Minori, Maggiori, Campioni e Boss. I Minori (con la barra di vita rossa) sono i nemici più deboli e più comuni, i Maggiori (barra della vita gialla) sono più rari e più coriacei, i Campioni (sempre barra vita gialla) sono simili ai Maggiori, ma hanno abilità uniche e sarà necessario equipaggiarsi di armi dotate di proiettili particolari per poterli fermare. Questi sono molto rari e si incontrano nelle attività endgame. I Boss (barra della vita arancione), infine, sono i nemici più forti ma tipicamente ne incontrerete uno per sessione.

img
In termini di arsenale, invece, potrete equipaggiare tre diversi tipi di armi: Primarie (munizioni bianche), Speciali (munizioni verdi ) e Pesanti (munizioni viola). Le armi Primarie sono quelle con le munizioni più comuni ma che fanno meno danno; sotto questa categoria troviamo Fucili automatici, fucili da ricognizione (a colpo singolo), fucili ad impulsi (con una raffica da tre colpi), archi, mitragliette, armi da supporto (delle pistole molto piccole ma veloci) e cannoni portatili (pistole molto grandi e dal grande danno). Le armi Speciali hanno invece le munizioni più difficili da trovare ma apportano un danno molto più elevato, e tra queste troviamo fucili da cecchino, a pompa, a fusione e lanciagranate. Le armi Pesanti, infine, sono quelle con le munizioni più rare in assoluto ma con la maggior capacità offensiva; tipicamente si conservano le munizioni di questo tipo per numerosi gruppi di nemici o boss e fanno parte di questa categoria lanciagranate pesanti, mitragliatrici leggere, lanciarazzi, fucili a fusione pesanti e spade. Le armi, a loro volta, sono divise tra armi cinetiche (danno base) e armi elementali (danno elementale). Queste ultime tornano utili di fronte a nemici dotati di scudi: se gli scudi sono rossi saranno vulnerabili al danno solare, se sono blu saranno vulnerabili al danno ad arco mentre gli scudi viola sono deboli al danno di tipo vuoto. Il nostro Guardiano può equipaggiare ben tre armi nelle stesso momento: nel primo slot viene equipaggiata un'arma cinetica, nel secondo una elementale e nell'ultimo una pesante (che hanno sempre un danno elementale associato). Se si vuole, è possibile anche equipaggiare due armi speciali (munizioni verdi) affinché però una vada nello slot cinetico e l'altra nello slot elementale.

img

LE CAMPAGNE

Una volta finita la prima missione che fa da tutorial del gioco, arriverete nella Torre, il principale punto social del gioco con un numero elevato di venditori; per avviare la prima campagna del gioco dovrete visitare il venditore nella parte destra della Torre, Amanda Holliday, e da qui selezionare la campagna “La Guerra Rossa”, che sarà disponibile fino al 10 novembre. Successivamente, col rilascio dell'espansione Oltre la Luce del 10 novembre, alcuni contenuti verranno eliminati tra cui tutte le campagne selezionabili presso questo vendor. Da Amanda si possono selezionare altre due campagne ma molto meno importanti a livello di storia e di contenuti; per poter avviare invece la campagna de “I Rinnegati”, bisogna selezionarla dal Navigatore (descritto poco più in basso) scegliendo “La Riva Contorta” come zona di destinazione, mentre per l'ultima campagna disponibile, quella di “Ombre dal Profondo”, bisogna selezionare la Luna come zona di destinazione. Indipendentemente dalla campagna scelta, inizierete ad acquisire nuove armi e armature che miglioreranno lentamente il vostro guardiano.

IL NAVIGATORE

Tutte le attività che farete in Destiny 2 le trovate disposte in questa "mappa spaziale", attualmente distribuite tra 9 pianeti o satelliti, ognuno dei quali con una mappa e delle zone esplorabili piene di nemici, forzieri e missioni. Raramente però vi ritroverete a navigare per questi posti senza uno scopo preciso al contrario della Torre. Non si tratta però di un gioco open world, e quindi non è possibile accedere alle varie le attività girovagando per i pianeti; vanno sempre selezionate dal Navigatore. Una volta aperta la mappa, premuto il grilletto sinistro si evidenziano le Pietre Miliari, ovvero le principali quest attive della stagione attuale, più eventuali campagne attive.

img

POTERE

Il potere è ciò che ci dà il senso di progressione nel gioco ed è un numero che indica quanto il nostro guardiano sia forte e se può o non può partecipare a determinate attività; ogni pezzo di armatura o arma che troviamo ha un suo punteggio, e la media di tutte le parti equipaggiate più i Punti Potere accumulati dall'Artefatto Stagionale (illustrato più avanti) indicano il potere totale del proprio guardiano. Con il Potere introduciamo il concetto di livellamento su Destiny 2, dato che non tutte le attività vi ricompenseranno con dell'equipaggiamento utile. Stagionalmente Bungie incrementa il livello di Potere mettendo due barriere chiamate in gergo “Soft Cap” e “Hard Cap”. Prendiamo ad esempio l'attuale “Stagione degli Arrivi” e supponiamo che abbiate appena iniziato a giocare a Destiny 2; vi trovereti inizialmente al 750 di Potere o Luce. Potrete giocare tranquillamente la campagna e gironzolare in giro salendo di potere sino al 1000, poi dal 1000 dovrete compiere quelle attività che riportano come ricompense “Armamento Potente” e che vi permetteranno di raggiungere il 1050 (Soft cap), mentre dal 1050 al 1060 (Hard Cap) dovrete compiere le attività che riportano “Armamento di Punta” come ricompense. Per salire oltre il 1060 di potere, infine, l'unico modo è far salire l'esperienza dell'Artefatto, che vi permette di rompere qualsiasi barriera dettata dal livello salendo quasi all'infinito con il potere, però quest'ultimo verrà resettato al cambio di stagione perdendo tutti i progressi e ritornando al Potere delle varie armature e armi. Per venire incontro ai nuovi giocatori, al rilascio di ogni grande espansione Bungie porta tutti i giocatori e tutto l'armamento dei giocatori all'Hard Cap della stagione precedente: questo significa che il 10 novembre, con la nuova attesa espansione, saremo tutti equamente livellati al potere massimo attuale.

RARITA' E STATISTICHE DEL LOOT

Come ogni looter shooter che si rispetti, l'ottenimento di equipaggiamento migliore è dato dalla sua rarità; questo aspetto viene evidenziato da Destiny 2 da un sistema basato sui colori come avviene anche in altri giochi, partendo dal bianco come base e passando poi a verde (non comune), blu (raro), viola (leggendario) ed infine giallo (esotico), che rappresenta l'equipaggiamento più forte del gioco ed è possibile equipaggiarne un solo oggetto uno per arma e armatura. Man mano che ottenete pezzi di armi e armature nuovi, vi accorgerete di alcuni valori e abilità casuali. Partendo dalle armi troviamo queste statistiche: Impatto (il danno che provoca l'arma), gittata (quanto lontano riesce a sparare prima di perdere danno), stabilità (il rinculo dell'arma), maneggevolezza (quanto rapidamente si riesce ad estrarre l'arma) e velocità di ricarica. Ogni arma ha un suo set di perk o abilità che vengono generate randomicamente al momento dei drop, eccezion fatta per le armi esotiche che hanno perk unici fissi. Anche le armature dispongono di statistiche generate randomicamente: Mobilità, che influisce sul movimento e salto del personaggio, Recupero, che agisce sulla velocità della rigenerazione di scudi e salute, Resilienza che indica quanti colpi potremo subire prima di morire, Intelletto che riduce il tempo di recupero della Super (mossa peculiare di ogni sottoclasse), Disciplina che riduce il tempo di recupero delle granate ed infine Forza che riduce il tempo di recupero della mossa corpo a corpo tipica di ogni sottoclasse. Le armature esotiche, inoltre, hanno abilità extra uniche che cambiano lo stile di gioco.

img

COSA SONO LE STAGIONI E L'ARTEFATTO STAGIONALE?

Le Stagioni sono dei periodi della durata di circa tre mesi nei quali vengono aggiunte attività e missioni speciali. Per poter accedere a queste missioni extra e ad una seria di ricompense extra, bisogna "acquistare" ogni Stagione al costo di €10. Con “Ombre dal Profondo” è inoltre stato introdotto l'Artefatto, l'oggetto di cui vi abbiamo già parlato e che si "resetta" stagionalmente, donando aumenti di Potere e modifiche uniche per le nostre armature, in modo da rendere le nostre build ancora più distruttive, ma solo per la durata della Stagione. Questo oggetto è spesso ottenibile ad inizio stagione tramite una delle prime quest, e non serve aver acquistato i contenuti della Stagione per averlo.

PERSONALIZZAZIONE E UPGRADE

Tramite la combinazione di Lumen (valuta di gioco ottenibile uccidendo nemici), Frammenti Leggendari (ottenibili smantellando armamento esotico o leggendario), ed i più rari Nuclei Ottimizzanti, Prismi Ottimizzanti e Frammenti Ascendenti (molti delle quali ottenibili alle difficoltà più alte di Cala la Notte: Il Calvario) è possibile potenziare e personalizzare le proprie armi e armature. Ogni armamento è potenziabile 10 volte, ed ogni livello di potenziamento vi donerà un aumento di statistiche chiamato Prodigio. Ad ogni arma è possibile applicare una modifica che migliora una statistica a scelta, ed è anche possibile migliorarla "Prodigiandola": Prodigio migliora di molto una statistica ed è sempre generato randomicamente al momento dell'ottinimento dell'arma. Questo discorso vale solo per le armi leggendarie, dato che le armi esotiche sono prive di Prodigio e dello slot aggiuntivo per le modifiche, ma dispongono dei Catalizzatori, potenziamenti specifici che si guadagnano facendo attività e che modificano e potenziano (a volte) di molto l'arma. Le armature cambiano leggermente dalle armi, dato che è possibile applicare qualsiasi modifica a patto che la si sia droppata almeno una volta e che sia dell'elemento corrispondente al pezzo di armatura. Nelle armature il Prodigio non migliora soltanto le statistiche, ma introduce un nuovo concetto di “energia”: ogni modifica che vogliamo applicare ha un costo energetico, dunque dobbiamo essere bravi a creare le nostre build combinando le varie modifiche ma senza superare il livello massimo di 10 punti energia. Ed anche qui stesso discorso per le armature esotiche, che hanno un livello energetico incrementabile che ci permette di aggiungere delle modifiche.

img

VENDOR E SERVIZI DI MAGGIOR RILIEVO

Su Destiny 2 ci sono una miriade di npc e vendor con i quali parlare, alcuni più importanti di altri; vi raccomandiamo di parlare con ognuno di essi, ma comunque come nuovi giocatori considerate i seguenti come prioritari.
  • Zavala: vendor dell'Avanguardia, da lui otterrete taglie dell'Avanguardia e degli Assalti, sarà possibile comprare e ottenere equipaggiamento a tema Avanguardia riscattabile tramite i token Avanguardia ottenibili giocando gli Assalti.Ogni settimana, completando 8 taglie, vi premierà con un “Armamento potente”.

  • Lord Shaxx: vendor del Crogiolo, da lui otterrete taglie del Crogiolo e quest, sarà possibile comprare e ottenere equipaggiamento a tema crogiolo, tramite i token del Crogiolo ottenibili giocando nel Crogiolo. Ogni settimana, completando 8 taglie, vi premierà con un “Armamento potente”.

  • Il Ramingo: vendor di Azzardo dal quale è possibile ottenere le quest di Azzardo e Azzardo eccelso, inoltre da lui sarà possibile acquistare tramite i token di Azzardo armamento a tema Azzardo. I token sono ottenibili completando le partite di Azzardo e Azzardo eccelso. Ogni settimana, completando 8 taglie, vi premierà con un “Armamento potente”.

  • Banshee-44: vendor delle mod di armi e armature, dal quale sarà possibile ottenere taglie e quest per le armi. Ogni settimana, completando 8 taglie, vi premierà con un “Armamento potente”.

  • Xur: vendor di armamento esotico, che appare dal venerdì al martedì. Da lui è possibile acquistare armamento esotico ed uno speciale engramma che vi assicura un esotico che manca alla vostra collezione.
Tutti questi vendor sono presenti nella Torre ad eccezione di Xur, che settimanalmente cambia luogo. In aggiunta a questi segnaliamo anche Tess Everis che si occupa di cosmetici come emote, decori estetici per armi e armature, Spettri, Astori e navi; da lei è possibile effettuare delle micro-transazioni per comprare anche armamento ancora più esclusivo, ma comunque in game completando le taglie dei vari vendor è possibile ottenere “polvere luminosa” che vi permetterà l'acquisto dei vari oggetti estetici. Per equipaggiare questi oggetti estetici, bisogna entrare nel dettaglio dell'arma o armatura interessata (premendo Y), poi premendo con la freccia direzionale “giù” accederete al menu di personalizzazione estetica dove potrete cambiare il colore (shader) e applicare eventuali cosmetici sbloccati.

ATTIVITA' DI MAGGIOR RILIEVO

Destiny 2 è un gioco ricco di attività tutte diverse tra loro: PvE (player vs environment, ossia battaglie contro l'IA) per chi non ama giocare contro altre persone ma vuole comunque un buon livello di sfida, PvP per chi invece vuole competere ed infine Azzardo per chi cerca una via di mezzo. Se siete amanti del PvE avete davvero una lunga lista di attività da svolgere: Avventure, Assalti, Cala la Notte, Segrete, Raid e attività che stagionalmente vengono aggiunte che, ad eccezione dei Raid, sono giocabili tutte con un gruppo composto da 3 giocatori, mentre per i Raid servono ben 6 giocatori.

Avventure: In ogni location che visiteremo vengono segnate in mappa queste missioni che ci porteranno ad esplorare meglio il pianeta su cui ci troviamo, dandoci degli spunti di lore sugli avvenimenti successi nel passato o riguardo ad alcuni NPC del pianeta stesso. Sono sfide molto semplici, fattibili anche in solitaria senza per forza l'aiuto di amici o estranei.

Assalti: Gli assalti sono delle missioni molto più lunghe, divise in sezioni dove a volte non basterà semplicemente sparare in giro per proseguire ma bisognerà controllare qualche zona o attivare dei meccanismi. Gli Assalti sono dotati di matchmaking in modo che anche se siete giocatori solitari potrete sempre contare sull'aiuto di qualche sconosciuto; anche in questo caso, una volta raggiunto il livello necessario, si completeranno abbastanza in facilità senza il bisogno di coordinarsi con membri dello stesso party.

Cala la Notte: I Cala la Notte sono degli assalti che settimanalmente cambiano e che sono dotati di modificatori che alterano il livello di sfida dell'assalto stesso, è possibile scegliere a che livello affrontarli partendo da una base con pochi modificatori e matchmaking abilitato fino ai livelli più difficili, dove il matchmaking è disabilitato e con una lista importante di modificatori. Per completarli a livello più difficile è necessario munirsi di un gruppo affiatato e sapersi coordinare bene; ovviamente più è alta la sfida, più sarà ghiotta la ricompensa.

Raid: I Raid sono la sfida massima di Destiny 2, difatti necessitano di ben 6 guardiani con matchmaking disabilitato, quindi è necessario avere un ottimo gruppo di amici in comunicazione vocale, perché non sarà per niente sufficiente guardarsi intorno e sparare ma per poter avanzare è necessario risolvere e compiere vere e proprie meccaniche che vanno oltre al semplice controllare una zona, bisogna essere coordinati e molte volte ogni membro ha un ruolo ben specifico. I Raid sono la vera ciliegina sulla torta di Destiny 2 e che hanno reso questo titolo così amato e anche odiato dalla sua community; molte volte una nuova espansione viene giudicata dalla community quasi solo sulla base della complessità e bellezza del suo Raid.

Le Segrete: Le Segrete sono le ultime attività introdotte in Destiny 2. Sono dei Raid in tutto e per tutto, ma si svolgono con 3 giocatori e sono state molto apprezzate dalla community proprio perché a volte riuscire ad organizzare 6 persone per una sessione di gioco che va oltre le 2 ore non è proprio facile, e questa introduzione di attività complesse ma a 3 giocatori dona un ottimo luogo di ricompense per quelle persone che giocano solo con un paio di amici.

Attività Stagionali: stagionalmente Bungie introduce delle attività che possono variare sia in numero di giocatori che in compiti da svolgere.

Per gli amanti del gioco competitivo PvP (player vs player), che hanno bisogno di mettersi in gioco contro altre persone, Destiny 2 offre un comparto molto variegato di modalità con e senza livello abilitato. Partiamo dalle modalità più classiche 6 contro 6 come “Scontro”, un classico deathmatch a squadre, o “Controllo”, dove si devono conquistare delle zone, per poi passare alle modalità 4 contro 4 come “Detonazione“ simile a cerca e distruggi per arrivare infine alle modalità che hanno un sistema di punteggio che scala punti in caso di sconfitta e ci premia in caso di vittorie successive. Qui troviamo “Sopravvivenza”, dove la squadra ha solo 6 vite totali e perde chi le esaurisce tutte senza poter tornare più in gioco. Nel PvP sono presenti anche altre modalità come “Rissa”, un classico deathmatch tutti contro tutti, ed altre inserite a cadenza settimanale. Ma non pensate siano tutte qui, si perché queste che vi ho elencato sono solo quelle modalità dove il livello non è abilitato; nel PvP di Destiny 2 le due modalità più amate e con più ricompense sono senza dubbio lo “Stendardo di Ferro” e le “Prove di Osiride”. La prima è una modalità 6 contro 6 a cadenza mensile dalla durata di una settimana, porta con sé armi e armature uniche e si gioca in una variante di Controllo, mentre la seconda è 3 contro 3, si gioca solo dal venerdì al martedì premiandoci anch'essa con armi e armature uniche, ma per chi sarà in grado di riuscire a compiere 7 vittorie senza mai perdere si sbloccherà l'accesso ad un luogo ancora più esclusivo per ottenere armature e armi uniche, e si gioca in una modalità chiamata “Eliminazione”, una variante di Sopravvivenza senza vite ma con la possibilità di potersi rianimare con l'aiuto dei compagni. Se tutte le modalità citate precedentemente avevano il matchmaking attivo, le Prove di Osiride non sono così: possono accedervi solo gruppi già formati di 3 persone.

Ed infine arriviamo ad Azzardo, una modalità 4 contro 4 che mixa alla perfezione meccaniche PvE e PvP creando una sorta di "PvEvP". In questa modalità due team vengono teletrasportati in due arene differenti ma esteticamente uguali, dove saranno assediati da nemici che lasciano cadere delle particelle quando uccisi; queste vanno raccolte e portate alla Banca situata al centro dell'arena. Consegnare 5, 10 o 15 particelle manderà alla squadra avversaria un "assediante" (un nemico più forte) che bloccherà la Banca e renderà impossibile consegnare le particelle a meno che non venga sconfitto; ogni 25 particelle consegnate si apre inoltre un portale che permetterà ad un giocatore di invadere l'arena avversaria. Questo cercherà di sconfiggere i membri dell'altra squadra facendogli perdere le particelle raccolte e non ancora consegnate. Il primo team a consegnare il numero massimo di particelle richiesto nel match evocherà il Primordiale, un boss che va sconfitto per assicurarsi la vittoria. Non è però così semplice: il Primordiale è protetto da uno scudo invulnerabile, e per poterlo abbattere bisogna prima sconfiggere tre maliarde che lo accompagnano, inoltre se durante questo combattimento veniamo invasi dai giocatori della squadra avversaria, questi potranno ucciderci per ricaricare la vita del Primordiale. Insomma, un compito tutt'altro che facile.

Questo è, a grandi linee, quello che c'è da sapere su Destiny 2, anche in vista dell'arrivo di Oltre la Luce, il 10 novembre. Non vi resta ora che gettarvi nella mischia scegliendo la modalità che più vi si addice: in bocca al lupo, Guardiani!

c Commenti (5)


Xbox Italia, il gruppo Facebook ufficiale di MondoXbox
c

Commenti

caricamento Caricamento commenti...