MondoXbox

Live your
passion!

MondoXbox

MondoXbox



Forza Motorsport

LIVE NOW!

Forza Motorsport: nuovi dettagli dal Creative Director, lista delle auto confermate finora

Ieri Turn 10 ha trasmesso il nuovo Forza Monthly, durante il quale si è parlato delle novità viste allo Showcase Xbox: il nuovo DLC Hot Wheels di Forza Horizon 5, ma soprattutto del nuovissimo Forza Motorsport. In questa occasione il Creative Director del gioco Chris Esaki ha snocciolato una serie di interessanti informazioni sul titolo: vediamole insieme.

Per quanto riguarda le feature del gioco, Esaki ha rivelato che il titolo avrà una modalità Carriera completamente nuova, mentre le gare online avranno finalmente la possibilità di essere strutturate come in un weekend di gara, con sessioni di pratica, qualificazione e gara, incluse anche sessioni di pianificazione e strategia di gara. Esaki ha inoltre accennato al fatto che l'elenco di auto confermate finora per il gioco (lista in basso) è rappresentativo del nuovo focus del gioco sulle auto sportive e da competizione; vedremo inoltre molte nuove auto mai viste in un Forza.

Sul fronte tecnico, invece, sono stati confermati i riflessi in ray-tracing durante il gameplay, mentre la global illumination in ray-tracing (che dona un aspetto più realistico all'intera scena con migliori ombre e diffusione della luce) sarà presente, ma solo durante i replay ed altre sequenze non giocate. Confermata inoltre la presenza di clima dinamico e ora del giorno variabile su tutte le piste; quest'ultima comporterà non solo radicali cambiamenti nell'illuminazione dei circuiti (con il sole che sarà posizionato realisticamente in base all'ora del giorno ed alle coordinate del circuito), ma anche nelle prestazioni di gara, quando le ore notturne comporteranno un raffreddamento dell'asfalto e relativa diminuzione del grip. Anche il sistema di danni, come mostrato nel trailer dello Showcase, è ora molto più realistico mostrando danni compatibili col tipo di impatto subito e graffi sulla carrozzeria e sui cerchi compatibili con la direzione dell'urto.

Per quanto riguarda la simulazione, Esaki spiega che il motore del gioco è stato completamente rivisto e numerosi sistemi sono stati completamente riscritti per ottenere un livello di simulazione molto più profondo che in passato, pur mantenendo il feeling classico della serie; si tratterà inoltre dell'esperienza Forza più dinamica di sempre, grazie alle tante variabili in gioco e nuove opzioni tattiche di gestione della gara e dei box.

Il Creative Director ci rimanda ai prossimi appuntamenti mensili Forza Monthly per il rilascio di ulteriori informazioni; vi lasciamo ora con l'elenco delle auto confermate finora:

  • 2018 Acura #36 Gradient Racing NSX GT3
  • 2020 Acura #6 ARX-05 DPi
  • 1958 Aston Martin DBR1
  • 2017 Aston Martin Aston Martin Racing V12 Vantage GT3 #7
  • 2018 Audi #44 R8 LMS GT3
  • 2021 Audi RS e-tron GT
  • 2017 BMW #24 BMW Team RLL M6 GTLM
  • 2018 BMW #1 BMW M Motorsport M8 GTE
  • 2019 Brabham BT62
  • 2021 Cadillac #31 Whelen Racing DPi-V.R
  • 1966 Chaparral #66 Chaparral Cars 2E
  • 1969 Chevrolet Camaro Super Sport Coupe
  • 2020 Chevrolet #3 Corvette Racing C8.R
  • 2020 Chevrolet Corvette Stingray Coupé
  • 1969 Dodge Charger R/T
  • 2018 Dodge Challenger SRT Demon
  • 1967 Eagle-Weslake T1G
  • 1967 Ferrari #24 Ferrari Spa 330 P4
  • 1966 Ford #2 GT40 Mk II Le Mans
  • 1969 Ford Mustang Boss 302
  • 2018 Formula Drift #64 Nissan 370Z
  • 2020 Formula Drift #151 Toyota GR Supra
  • 2019 Ginetta #6 Team LNT Ginetta G60-LT-P1
  • 1967 Honda RA300
  • 2020 Koenigsegg Jesko
  • 2018 Lamborghini #63 Squadra Corse Huracán Super Trofeo Evo
  • 2020 Lamborghini Huracan EVO
  • 1991 Mazda #55 Mazda 787B
  • 1966 McLaren M2B
  • 2019 McLaren Senna GTR
  • 2018 Mercedes-AMG GT3
  • 1970 Mercury Cougar Eliminator
  • 2016 NIO EP9
  • 2019 Nissan 370Z Nismo
  • 2020 Nissan GT-R NISMO (R35)
  • 2017 Porsche #911 Porsche GT Team 911 RSR
  • 2021 Porsche 911 GT3

MX Video - Forza Motorsport
headerimage

Altro su MondoXbox e sul web

Amazon Offerte in evidenza

TUTTE LE OFFERTE

L'autore

autore

Classe '72, dall'animo geek e appassionato da sempre di videogiochi e informatica, nel 2002 è cofondatore di MX. Il sito parte per gioco ma diventa una parte sempre più importante della sua vita insieme a lavoro, famiglia e troppi altri interessi: questo lo costringe a rimandare continuamente i suoi piani di dominio sul mondo.

c

Commenti

caricamento Caricamento commenti...
logo