MondoXbox

Live your
passion!

Test Drive Unlimited 2

Recensione - Test Drive Unlimited 2

Dopo più di un anno trascorso a guardare e riguardare le varie immagini ed i filmati messi in rete dagli sviluppatori di Eden Games, finalmente gli appassionati di giochi automobilistici possono scaricare tutta la loro grinta con Test Drive Unlimited 2, il nuovo capitolo della serie che affianca stavolta la solare isola di Ibiza alla precedente Oahu. Eccovi le nostre impressioni.

Il Gioco

Test Drive Unlimited 2 è ambientato, almeno inizialmente, ad Ibiza e ci mette nei panni di un umile parcheggiatore, o parcheggiatrice, con la passione per le auto. Purtroppo questa passione induce spesso il protagonista a consegnare le auto ai proprietari con un ritardo considerevole, perché ogni volta che le ritira ne approfitta per farsi un giro più lungo e provare l’ebbrezza della velocità a bordo di fiammanti bolidi. Un giorno, però, il nostro destino pare volgere al meglio: annualmente a Ibiza si svolge un importantissimo campionato, il Solar Crown, al quale partecipano i piloti più famosi della zona. Purtroppo uno di questi ha subito un incidente e fato vuole che ci venga proposto di prendere il suo posto.

Per iniziare la nostra carriera, da squattrinati quali siamo, ci viene proposto di scegliere la nostra vettura tra tre auto usate per essere poi lasciati liberi di spassarcela per Ibiza. Facciamo così la conoscenza del nostro alloggio, una sgangherata roulotte con relativo posto auto: vincendo gare e guadagnando soldi potremo poi permetterci alloggi più confortevoli e lussuosi, che ci permetteranno anche di parcheggiare (e quindi possedere) un più alto numero di macchine e che potremo sempre visitare con visuale in prima persona.

Il gioco ci mette poi a disposizione anche una mappa mostrante tutte le strade dell'isola, le gare disponibili, le varie località scoperte, le sfide multigiocatore e la posizione dei personaggi principali con i quali possiamo interagire nel corso del gioco. Immancabile il sistema GPS che ci fornisce sempre la via migliore per raggiungere il nostro obiettivo.

  • img
  • img
  • img


Esplorando le location, completando le gare e acquistando auto e altri oggetti, acquisiremo sempre più esperienza. Il gioco ci presenta quattro diverse aree di crescita: Competitione (sale vincendo le gare), Esplorazione (sale percorrendo tutte le aree dell'isola), Collezione (sale acquistando auto, case, abiti) e Sociale (sale interagendo con altri giocatori). In ognuna di queste possiamo ottenere fino a un massimo di 15 livelli, che sommati possono portare il nostro livello globale ad un massimo di 60.

Per quanto riguarda le gare vere e proprie, ne troviamo molti tipi diversi come Gare ad eliminazione, Attacco al tempo e Autovelox, sia su strada che in fuoristrada, catalogate per categoria di prestazioni delle auto che vi possono partecipare. Per poter accedere a determinate categorie di gare dobbiamo prima conseguire la relativa patente in apposite scuole guida che ci metteranno alla prova con una serie di test. Le auto disponibili, acquistabili tramite concessionari sparsi per l'isola, spaziano tra marche come Aston Martin, Bugatti, Audi, Citroen, Ferrari, Alfa Romeo, Jaguar, Mercedes, Nissan, Subaru, Volkswagen e Land Rover; possiamo inoltre perfezionarne le prestazioni in apposite officine o personalizzarle con decalcomanie acquistabili nei relativi negozi. Anche il nostro alter-ego, visibile dai nostri amici nelle lobby pre-gara, può cambiare taglio di capelli o addirittura aspetto grazie ad apposite cliniche chirurgiche.

E proprio quello sociale è uno degli aspetti più curati di Test Drive Unlimited 2: espandendo la nostra cerchia di amici in carne ed ossa non avremo soltanto sempre qualcuno a disposizione con cui gareggiare, ma potremo anche di sbloccare determinati eventi sociali esclusivi della modalità multigiocatore, che ci faranno guadagnare ulteriori soldi da investire dove vorremo. Il gioco ci mette a disposizione tantissime sfide multigiocatore suddivise tra competitive e cooperative; i giocatori possono comunque sempre correre in modalità libera dedicandosi tutti insieme all’esplorazione dello scenario e facendo, anche in questo caso, aumentare il livello di esperienza sociale. Possiamo anche fondare un club con i nostri amici, un ritrovo in cui organizzare nuovi eventi e dove poter sfidare altri club per ottenere ancora più denaro e, ovviamente, esperienza. La fondazione dei club dà accesso a vetture esclusive che potranno aumentare di numero se doneremo dei fondi che aiuteranno a migliorare ed ingrandire il club.

I nostalgici del gioco originale sappiano inoltre che una volta raggiunto il livello 10, sbloccheranno l'accesso all'aeroporto da cui sarà possibile sarà possibile raggiungere Oahu, l'isola hawaiana presente nel titolo originale, in cui troveremo ancora tantissime altre sfide e strade da esplorare.

Amore

Ottima giocabilità

- La giocabilità di Test Drive Unlimited 2 è molto buona così come il sistema di controllo sempre perfetto e a all’altezza della situazione. Ogni tipologia di auto ha una sua specifica maneggevolezza e richiede di essere trattata in maniera differente. Guidando si ha la piacevole sensazione di sentire il peso e la potenza di ogni singola vettura e si può notare da subito, soprattutto per chi ha provato il gioco precedente, che il comportamento dei mezzi risente molto di più del nostro modo di guidare. Tutto questo, però, optando per una guida simulativa. Il titolo permette infatti di scegliere anche guida arcade e sportiva per chi non vuole avere troppi problemi nel dosare con accuratezza acceleratore e frenata.

In rete

- Se disponete di un abbonamento Live Gold, Test Drive Unlimited 2 è imperdibile. Ogni volta che sarete in guida libera potrete incontrare per strada altri giocatori provenienti da tutto il mondo; potrete ignorarli oppure accendere gli abbaglianti per sfidarli in una gara. Inoltre possiamo incontrare gli avatar dei giocatori in tutti i locali - negozi, club, conessionari - in cui entreremo, oltre e poterne ammirare le auto nelle lobby pre-gara, rappresentate come delle vere e proprie aree di parcheggio in cui passeggiare tra le auto di tutti i giocatori interagendo con gli stessi. La mappa ci propone numerose sfide multi giocatore competitive e cooperative, tutte molto divertenti: tra quelle che mi hanno colpita di più ci sono Autovelox e Velocità. La prima consiste in una serie di autovelox disseminati lungo il percorso da attraversare con gli amici per vedere chi riesce a totalizzare la velocità complessiva maggiore; il bello sta nel fatto che ognuno può scegliere il tragitto migliore e l'ordine in cui attraversarli, creando un divertente caos mentre tutti sfrecciano in direzioni diverse. La seconda consiste, invece, nel riuscire a mantenere una velocità folle scaraventando, nel contempo, fuori dal percorso i nostri amici. Uscendo fuori strada ci prenderemo una penalità che comprometterà il punteggio finale. Tra le sfide cooperative molto bella "Segui il Leader", dove tutti i giocatori devono seguire il giocatore "leader" fino al checkpoint: una volta che tutti l'hanno superato viene eletto un nuovo leader che tutti devono seguire. Se amate il gioco online, Test Drive Unlimited 2 vi farà provare un sano divertimento che va oltre la semplice voglia di competizione.

Inseguimenti

- Quando commettiamo più infrazioni al codice della strada, come velocità eccessiva, tamponamenti o guida spericolata, si riempie una barra Multa che, una volta al massimo, farà allertare la polizia che si metterà alla caccia del nostro bolide per tutta l’isola. Starà alla nostra bravura cercare di sfuggire scovando i punti più strategici della mappa per nasconderci. Ed è anche in queste occasioni che ho scoperto tantissimi segreti insiti nell’isola, come rottami di auto e sfide segrete che mi hanno poi sbloccato bonus unici.

Missioni secondarie

- Non mancano poi le attività secondarie alla storia principale: vari personaggi ci offrono lavori per guadagnare soldi extra, utili anche per prolungare l'esperienza di gioco. Nel corso del gioco ci si imbatte in persone che chiedono ad esempio una mano per essere accompagnate da una location all’altra, che chiedono il trasporto di un oggetto particolare o che vogliono semplicemente provare l’ebbrezza della velocità a bordo del nostro bolide chiedendoci di dare sfoggio della nostra bravura con derapate e salti. Mi sono capitate anche missioni in cui mi veniva ordinato di pedinare qualcuno mantenendomi alla giusta distanza. Insomma, un grande elemento di varietà che si aggiunge alle già molte attività proposteci dal titolo.

Il bello e il cattivo tempo

- Ho trovato molto utile la funzione Canale Meteo, accessibile dai PC che si trovano all’interno di ogni nostro alloggio: questo permette di osservare le condizioni meteorologiche del momento e quelle che avverranno nel giro di 24 ore. Se abbiamo in mente di affrontare una determinata sfida, è possibile pianificarla in modo da iniziarla in condizioni atmosferiche ottimali: in caso di pioggia, i meno impavidi potrebbero preferire attendere che il tempo migliori.

Messa a punto

- In Test Drive Unlimited 2 si trovano tantissime officine per la messa a punto della nostra auto. E’ possibile acquistare pezzi, che si sbloccheranno aumentando il livello Esplorazione, che agiranno sull’accelerazione, sulla velocità e sulla frenata. Data la natura del gioco prevalentemente arcade, non possiamo agire sui singoli elementi meccanici ma anche i puristi delle simulazioni riusciranno, senza dubbio, a divertirsi nel vedere le loro utilitarie trasformarsi in veri bolidi. Se a questo aggiungiamo la possibilità di personalizzarle anche esteticamente rendendole dei pezzi unici, per gli "smanettoni" il quadro è sicuramente roseo.

Visuale interna

- Particolarmente apprezzabile la cura che gli sviluppatori hanno riposto nella visuale dall'interno dei veicoli, sia per quel che riguarda la riproduzione degli interni che per le animazioni durante la guida, come i movimenti delle mani del nostro alter ego che si muovono diversamente a seconda del tipo di cambio di ogni vettura. Piccoli particolari che agli appassionati fanno senza dubbio piacere.

Grafica e tecnica

- Eccezion fatta per i modelli dei personaggi con i quali interagiremo, spesso spigolosi, e per degli occasionali effetti di pop-up di oggetti e alberi, l’aspetto grafico del gioco è molto buono. Si nota un buon lavoro nella riproduzione delle vetture, che in questo capitolo sono praticamente uguali alle loro controparti reali. Ibiza e Oahu risultano enormi e ben riprodotte e riescono a farci immedesimarci nell’ambiente in cui ci troviamo, regalandoci spesso degli stupendi colpi d'occhio. Il motore grafico gestisce agilmente anche condizioni atmosferiche dinamiche e ciclo giorno/notte, con continui cambi di luce ed ombre a seconda dell’altezza del sole nel cielo. Ottimo anche il comportamento di polvere e pioggia sul parabrezza e su tutta l'auto quando giochiamo con la visuale esterna. La polvere alzata sulle strade sterrate è stata realizzata molto bene, reale e bella da vedere. Infine non si notano eccessivi cali di frame-rate neanche nelle fasi più concitate delle gare dove gli avversari, dotati di un’ottima IA, ci daranno non poco filo da torcere per portarsi a casa la vittoria. Considerando la marea di elementi presenti nel gioco, i ragazzi di Eden Games hanno senza dubbio svolto un ottimo lavoro.

  • img
  • img
  • img


Odio

Comparto sonoro

- Fatta eccezione per i rumori delle auto che sono tutto sommato decenti, il comparto sonoro di Test Drive Unlimited 2 non è dei migliori. La selezione di stazioni radio, ascoltabili quando si è in macchina, non eccelle così come non mi sono sembrati realistici tutti gli effetti di contorno quali cinguettii di uccelli o il rumore del mare. Il gioco è completamente localizzato nella nostra lingua, cosa che farà di certo piacere a chi ha problemi con l'inglese, ma che farà storcere il naso ai puristi visto che il doppiaggio non è il massimo e risulta troppo spesso anche poco espressivo e desincronizzato dal movimento labiale dei personaggi.

Tearing

- Ho notato di frequente un fastidioso effetto di screen tearing, ossia l'occasionale slittamento orizzontale di alcune parti dello schermo, soprattutto all’inizio di ogni gara quando la telecamera fa una panoramica su tutte le macchine partecipanti all’evento, nelle ambientazioni campestri e quando assistiamo alle scene di dialogo tra i vari personaggi del gioco. Un neo piuttosto fastidioso in un comparto tecnico altrimenti ottimo.

Tiriamo le somme

Sia pure con alcune pecche grafiche e un comparto sonoro lacunoso, Test Drive Unlimited 2 convince appieno ripagando il giocatore con un alto livello di divertimento. Lo scopo dei ragazzi di Eden Games era quello di farci vivere tra auto da sogno e insieme ad altri giocatori in ambientazioni aperte, libere e realistiche, e possiamo dire che vi sono riusciti pienamente. 8.8

c Commenti (84)


L'autore

Appassionata da sempre di videogiochi e modellismo, nel 2007 entra a far parte dello staff di MX iniziando a scrivere news e articoli in maniera sempre più passionata. Divide questa passione con l'amore per la musica e per la sua famiglia, gattina inclusa.

c

Commenti

i Le recensioni di MX esprimono il punto di vista degli autori sui titoli provati: nelle sezioni "Amore" ed "Odio" sono elencati gli aspetti positivi e negativi più rilevanti riscontrati nella prova del gioco, mentre il voto ed il commento conclusivo rispecchiano il giudizio complessivo del redattore sul titolo. Sono benvenuti i commenti e le discussioni tra chi è d'accordo o in disaccordo con tali giudizi, ma vi chiediamo di prendere atto del fatto che si tratta di valutazioni che non hanno pretesa di obiettività nè vogliono risultare vere per qualsiasi giocatore. La giusta chiave di lettura per le nostre recensioni sta nel comprendere le motivazioni alla base dei singoli giudizi e capire se possano essere applicate anche ai vostri gusti personali.
Caricamento commenti...