L'autore

autore
  • Articoli (4)

RECENSIONE - Steamroll

P 25 feb 2019
I ragazzi dello studio Anticto ci propongono un puzzle game originale e curato sul lato del gameplay, con una formula simile a quella del minigolf ed una accattivante ambientazione steampunk. Tuttavia alcune imperfezioni tecniche ne compromettono il valore complessivo, ma se amate i rompicapo e le sfide Steamroll potrebbe fare al caso vostro. 7.0

RECENSIONE - Genesis Alpha One

P 29 gen 2019
Genesis Alpha One si presenta come un esperimento riuscito a metà; se sul fronte action e gestionale riesce a dare il meglio di sé con meccaniche interessanti ed un gameplay divertente, è sul lato roguelike che purtroppo fallisce clamorosamente con picchi di difficoltà davvero eccessivi che possono portarci a perdere tutto dopo molte ore di gioco. Consigliato agli amanti dei titoli gestionali e degli FPS, ma da giocare con la consapevolezza che potrebbe riservare delle spiacevoli sorprese. 7.0

RECENSIONE - Monster Boy e il Regno Maledetto

P 19 dic 2018
Monster Boy e il Regno Maledetto si è rivelato essere un platform game estremamente coinvolgente, ricco di sorprese e ben calibrato, tra ambientazioni animate da vivaci colori e un gameplay con un’enorme varietà di situazioni, il tutto con un livello di sfida che lo rende impegnativo ma mai frustrante, dandoci così molte soddisfazioni per ogni risultato raggiunto. Se amate i platform games ed in particolare il genere metroidvania, non potete proprio farvelo sfuggire: è semplicemente fantastico. 9.0

RECENSIONE - The First Tree

P 7 dic 2018
Quella di avere un gameplay estremamente semplificato è una caratteristica comune per i walking simulator, non necessariamente negativa. Qui però i problemi sono ben altri, a partire dai comandi poco reattivi e imprecisi fino ad arrivare ad una eccessiva ripetitività del gameplay che prova a volte ad essere anche una sorta di platform, visto che dovremo fare alcuni salti, ma purtroppo fallisce clamorosamente nella sua componente più videoludica. A questo aggiungiamo che le fasi esplorative sono alquanto noiose e prive di mordente, ed il quadro è chiaro. In sostanza ci troviamo con una storia commovente e profonda, ma che le meccaniche di gioco non riescono a valorizzare. 6.7