MondoXbox

Live your
passion!

De Blob 2

Recensione - De Blob 2

Dopo una prima apparizione su Wii nel 2008, il vivacissimo mostriciattolo di THQ torna in un sequel con De Blob 2. Siete pronti a ridare colore al mondo? Scoprite con noi le qualità del gioco.

Il Gioco

Quando De Blob uscì su Wii, fu un successo non del tutto inaspettato viste le sue interessanti meccaniche di gioco. A distanza di qualche anno, il seguito cerca di portare quelle stesse meccaniche su Xbox 360 adattandole al joypad. In De Blob 2 torniamo ad impersonare il combattivo Blob con lo scopo di liberare, ridandogli colore e vita, Prisma City, resa triste e grigia da una fazione di cattivi chiamata INKIES e capitanata dal Comandante Nero. Per poter adempiere al nostro compito dobbiamo innanzi tutto riabilitare le fonti di colore di cui l’isola dispone, per poi cominciare a ridipingere palazzi, abitanti e vegetazione. In ogni livello troviamo delle richieste ben precise da completare in un determinato tempo per poter passare al livello successivo. Ogni volta che riusciremo a portare a termine uno di questi obiettivi, ci verrà dato del tempo extra che si sommerà a quello che ci è rimasto: solo dopo aver completato le richieste primarie il tempo sparirà e saremo liberi di girovagare per il livello in cerca di collezionabili per potenziare il nostro personaggio, o di missioni secondarie che potranno consistere nel dipingere con determinati colori alcuni palazzi oppure ridipingere una sezione entro un certo tempo.

Gli sviluppatori non hanno inoltre sottovaluto l’importanza della modalità multiplayer: in qualsiasi momento un giocatore può infatti inserirsi nella nostra partita controllando l’amico di Blob Pinky, aiutandolo cosi nell’avventura. Oltre a questo troviamo la modalità “Blob Party”, un'avventura separata dedicata appositamente alla cooperativa a due giocatori.

Amore

Sezioni 2D

- Tra le varie sezioni di gioco ambientate nel mondo in 3D, troviamo alcune aree 2D dove insieme a Blob dovremo superare alcuni rompicapo basati sui colori. Queste sezioni in pieno stile retro sono tra i pregi maggiori del gioco: divertenti e ben congegnate. I giocatori con un po’ di anni sulle spalle apprezzeranno sicuramente.

Blob superstar

- La vera star del gioco. Potrebbe sembrare impossibile, ma vi assicuro che questa creatura dalla forma e sostanza indecifrabile riesce ad essere più espressiva e divertente di molti attori in carne ed ossa. Pur non parlando, le scene di intermezzo con Blob riescono comunque a risultare molto divertenti da vedere e vi regaleranno più di un sorriso.

Musica di classe

- Oltre ad avvalersi di una colonna sonora di prim’ordine, con temi orecchiabili e che vi ritroverete a fischiettare dopo pochi ascolti.De Blob 2 ci propone una sorta di sistema di mixaggio ingame. Ogni volta che coloreremo un abitante o un palazzo di Prisma City verrà emesso un suono diverso; miscelando diverse colorazioni in sequenza potremo assistere ad un vero e proprio remix in diretta della colonna sonora; un'idea davvero geniale.

Stile visivo

- Il gioco offre una grafica dal look stilizzato e "cartoonoso" che funziona bene grazie a colori molto accesi e paesaggi assolutamente godibili, nonostante dal punto di vista tecnico vi siano alcune pecche come textures troppo sgranate: il gioco risulta comunque nel complesso molto godibile dal punto di vista visivo e sicuramente originale.

Odio

E la difficoltà?

- Arriviamo a parlare del problema principale di De Blob 2: un livello di sfida bassissimo, figlio della scelta da parte degli sviluppatori di rendere il gioco fruibile a tutte le età e tipi di giocatore. Questa scelta scontenterà però gli amanti dei titoli più impegnativi e chi ha un minimo di dimestichezza con i videogiochi non avrà alcuna difficoltà a portare a termine il gioco. L’inserimento di diversi livelli di difficoltà avrebbe sicuramente giovato.

Longevità

- Conseguenza diretta della voce precedente: a causa dell'assenza di un adeguato livello di sfida, il gioco risulta essere una passeggiata rilassante di qualche ora per i giocatori più esperti. Nonostante gli sviluppatori abbiamo aggiunto diversi collezionabili ed una modalità cooperativa, il problema purtroppo rimane e non è di quelli su cui si può chiudere un occhio.

Tiriamo le somme

De Blob 2 risulta essere un titolo carismatico e interessante, con meccaniche di gioco estremamente divertenti, un personaggio che non potrà non entrare nel vostro cuore e un comparto audio di spessore. L'estrema accessibilità pensata probabilmente per i più piccoli penalizza però adulti e giocatori navigati: un po’ più lungo e difficile sarebbe stato un must. 7.5

c Commenti (3)


L'autore

Nel 1990 gli viene regalato un commodore 64 e da quel giorno capisce che i videogiochi saranno il suo futuro. A distanza di anni, nonostante ripetute richieste di "trovarsi un lavoro serio", continua a barcamenarsi nel campo del giornalismo videoludico. Collaboratore di MX dal 2006 è uno strenuo sostenitore della filosofia "il primo amore non si scorda mai".

c

Commenti

i Le recensioni di MX esprimono il punto di vista degli autori sui titoli provati: nelle sezioni "Amore" ed "Odio" sono elencati gli aspetti positivi e negativi più rilevanti riscontrati nella prova del gioco, mentre il voto ed il commento conclusivo rispecchiano il giudizio complessivo del redattore sul titolo. Sono benvenuti i commenti e le discussioni tra chi è d'accordo o in disaccordo con tali giudizi, ma vi chiediamo di prendere atto del fatto che si tratta di valutazioni che non hanno pretesa di obiettività nè vogliono risultare vere per qualsiasi giocatore. La giusta chiave di lettura per le nostre recensioni sta nel comprendere le motivazioni alla base dei singoli giudizi e capire se possano essere applicate anche ai vostri gusti personali.
Caricamento commenti...