MondoXbox

Live your
passion!

MondoXbox

MondoXbox



img Sea of Thieves
copertina

SoT: arriva la polena di Banjo-Kazooie, cinque grandi espansioni entro fine anno

Ieri Sea of Thieves ha ricevuto il periodico aggiornamento settimanale, che non ha introdotto grosse novità ma includeva alcune cose interessanti: la prima è la polena di Banjo-Kazooie realizzata per il ventesimo anniversario della serie, acquistabile presso i negozianti agli avamposti all'appropriato prezzo di 1998 monete d'oro, richiamando così l'anno di uscita del primo gioco. Un'altra novità interessante è il fatto che ora quando le palle di cannone colpiscono la nostra imbarcazione, la scuoteranno facendola ondeggiare. Potete leggere le altre novità nelle patch notes ufficiali.

Un'ottima notizia è inoltre il fatto che Rare ha finalmente iniziato a bannare i giocatori scorretti, che su PC utilizzano vari sistemi per barare nel gioco: si è iniziato con l'identificare quelli che senza ombra di dubbio sono dei cheater, e si procederà man mano ad identificare e punire tutti quelli che fanno uso di tecniche simili.

Oltre a questo, i ragazzi di Rare hanno fatto interessanti rivelazioni sul futuro del gioco in alcune interviste concesse durante l'E3. La più interessante di queste è sicuramente il fatto che, dopo le già previste espansioni estive Cursed Sails (attesa questo mese) e Forsaken Shores (prevista a settembre), ci saranno altre tre grandi espansioni entro fine anno. Questo porta a cinque il numero di espansioni che ci attendono entro fine anno, e significa anche che da settembre a dicembre il gioco riceverà un'espansione al mese. Niente male!

Questo è possibile grazie alla struttura interna che si è data lo studio, con ben quattro team al lavoro sui contenuti aggiuntivi: ad esempio il team responsabile di The Hungering Deep è passato, subito dopo il lancio dell'espansione, allo sviluppo della prima espansione che arriverà dopo Forsaken Shores, e lo stesso accadrà con gli altri team man mano che rilasceranno i loro contenuti.

Scopriamo infine che la prossima settimana arriverà l'evento The Sunken Curse, che avrà a che fare con le immersioni sott'aqua, mentre un'ultima informazione ci arriva su Cursed Sails, l'espansione che arriverà entro fine mese introducendo le temibili navi fantasma guidate dall'IA ed il nuovo brigantino per i team di 3 giocatori. Era già stato rivelato che le ciurme fantasma avrebbero portato nel mondo di Sea of Thieves le palle di cannone maledette, capaci di creare gli effetti più strani - e talvolta esilaranti - sulle ciurme colpite. Queste palle di cannone saranno utilizzate contro di noi dai galeoni fantasma, ma noi stessi potremo recuperarle nel mondo di gioco ed usarle sia contro i fantasmi che altri giocatori. Rare ci ha ora fatto alcuni esempi di queste palle di cannone: c'è quella capace di appesantire le navi colpite, che imbarcheranno così più acqua da eventuali falle non tappate, c'è poi quella che blocca il timone, quella che porta il silenzio sul galeone impedendo le comunicazioni vocali tra giocatori o quella che impedisce di abbassare le vele. Insomma, ci saranno ora maggiori opzioni tattiche nei combattimenti, e possedere queste palle potrà essere determinante per vincere uno scontro.

Per ora è tutto: vi rimandiamo alla prossima settimana per l'arrivo di Cursed Sails ed ulteriori novità su Sea of Thieves!

MX Video - Sea of Thieves
headerimage

Altro su MondoXbox e sul web

Amazon Offerte in evidenza

TUTTE LE OFFERTE

L'autore

autore

Classe '72, dall'animo geek e appassionato da sempre di videogiochi e informatica, nel 2002 è cofondatore di MX. Il sito parte per gioco ma diventa una parte sempre più importante della sua vita insieme a lavoro, famiglia e troppi altri interessi: questo lo costringe a rimandare continuamente i suoi piani di dominio sul mondo.

c

Commenti

x Invio commenti disattivato per le notizie più vecchie di un mese.
caricamento Caricamento commenti...
logo