MondoXbox

Live your
passion!

MondoXbox

MondoXbox



Mavericks: Proving Grounds

Automaton conferma il battle royale a 400 giocatori Mavericks: Proving Grounds anche su console

Qualche giorno fa lo studio britannico Automaton ha rivelato il nuovo titolo multigiocatore battle royale Mavericks: Proving Grounds, rivelando che il titolo sarebbe uscito entro fine anno su PC con supporto a match da 400 giocatori.

Parlando col sito wccftech, il CEO di Automaton James Thompson ha ora confermato che il gioco arriverà anche su console dopo il lancio per PC, e che sin da ora il titolo è sviluppato con le console in mente: il gioco sfrutterà infatti come sistema di controllo primario, anche su PC, il joypad, per cui il passaggio al mondo console sarà completamente indolore, porting tecnologico a parte.

Mavericks: Proving Grounds usa infatti un motore di nuova generazione, lo SpatialOS di Improbable, che necessita di GPU molto potenti (non solo per la grafica, ma anche in sotituzione delle CPU meno potenti) e quindi una delle sfide del team sarà quella di ottimizzarlo per le console attuali; per ora il team si sta concentrando sui modelli base di Xbox One e PS4, ma ovviamente sono previsti maggiori benefici su Xbox One X e PS4 Pro.

Thompson ha inoltre spiegato che, dopo il rilascio della modalità battle royale, il team ha intenzione di dotare il gioco anche di una modalità "MMO" con 1000 giocatori connessi in un singolo match.

Senza dubbio un progetto molto ambizioso, i cui risultati potremo vederli solo tra diversi mesi. In attesa di saperne di più vi lasciamo al trailer d'annuncio che ci mostra le capacità del motore grafico: buona visione!

MX Video - Mavericks: Proving Grounds

headerimage

Altro su MondoXbox e sul web

Amazon Offerte in evidenza

TUTTE LE OFFERTE

L'autore

autore

Classe '72, dall'animo geek e appassionato da sempre di videogiochi e informatica, nel 2002 è cofondatore di MX. Il sito parte per gioco ma diventa una parte sempre più importante della sua vita insieme a lavoro, famiglia e troppi altri interessi: questo lo costringe a rimandare continuamente i suoi piani di dominio sul mondo.

c

Commenti

x Invio commenti disattivato per le notizie più vecchie di un mese.
caricamento Caricamento commenti...
logo