MondoXbox

Live your
passion!

MondoXbox

MondoXbox



img Metro Exodus
copertina

Deep Silver: la sceneggiatura di Metro Exodus è più lunga dei due precedenti giochi sommati

Nonostante siano passati molti mesi dall'annuncio avvenuto durante l'E3 dello scorso anno, i dettagli e le informazioni sull'atteso Metro Exodus risultano ancora molto scarne; oggi però Jon Bloch, Produttore Esecutivo di Deep Silver, ha rivelato attraverso un'intervista all' Official PlayStation Magazine alcuni particolari interessanti del gioco.

Boch ha infatti spiegato che la sceneggiatura sulla quale si basa la storia di Metro Exodus è molto più lunga rispetto ai titoli precedenti, risultando in proporzione più ampia della combinazione tra Metro 2033 e Last Light, includendo in questa somma anche tutti i DLC.

Bloch aggiunge inoltre che nel gioco "incontreremo nuove società, religioni, stili di vita, ambientazioni, mostri e mutanti. Alcuni sembreranno in qualche modo familiari, mentre altri saranno completamente nuovi", evidenziando quindi che oltre a una sceneggiatura più ampia, andremo incontro anche a una maggiore complessità e varietà rispetto ai titoli precedenti, trovando ad esempio delle aree più grandi e maggiormente esplorabili con dimensioni che vanno tra i tre e quattro chilometri, e altre nelle quali sono meno presenti i segni della distruzione e prive di tossine.

Infine anche le attività all'interno di queste grandi aree saranno molteplici, dando al giocatore una maggiore libertà di azione anche al livello del gameplay attraverso il quale si potrà scegliere un determinato approccio in situazioni differenti che si presenteranno e che avrà effetti anche sull'esperienza del giocatore stesso per il completamento di determinati obiettivi.

Non ci resta quindi che invitarvi a continuare a seguirci In attesa quindi di ricevere maggiori dettagli sul gioco, la cui uscita è prevista per l'autunno prossimo.

MX Video - Metro Exodus
headerimage

Altro su MondoXbox e sul web

Amazon Offerte in evidenza

TUTTE LE OFFERTE

L'autore

autore

Fin da piccola è attratta dal mondo dei videogiochi e si diletta tra PC e PlayStation prediligendo giochi d'avventura, sparatutto e GdR.Il cambio di rotta avviene quando prova Gears of War e passa a Xbox: la sua ossessione per la saga la spinge a rimanere fedele a Microsoft nonostante sia sempre alla ricerca di nuovi giochi da provare. Giocatrice incallita, ha inoltre una passione per cinema, serie TV e fumetti.

c

Commenti

caricamento Caricamento commenti...
logo