MondoXbox

Live your
passion!

MondoXbox




ONRUSH

Codemasters si dà alle corse arcade con ONRUSH, dagli autori di Motorstorm

L'etichetta britannica Codemasters si è ormai fatta un nome nel mondo dei racing games realistici grazie a franchise come F1, DiRT e GRID, ma sembra voler dire la sua anche nel mondo del racing arcade. L'editore ha infatti annunciato oggi lo sviluppo di ONRUSH da parte del nuovo studio Codemasters Chesire, che probabilmente conoscerete col precedente nome di Evolution Studios, gli autori di esclusive PS4 come Driveclub e Motostorm.

Ed è proprio da questo secondo titolo che ONRUSH sembra trarre ispirazione, offrendoci folli corse tra veicoli fuoristrata e moto da cross, tra spettacolari salti e dimostrazioni di stile. Il gameplay del gioco è caratterizzato dal Rush, un bonus capace di sprigionare una forza devastante che, se usata al momento giusto, può creare scompiglio durante la gara.

Il Game Director di ONRUSH, Paul Rustchynsky ha commentato: “Non siamo più nella pelle di poter finalmente parlare di ONRUSH. Il team ha rielaborato i classici giochi di corsa arcade e così si ha l’opportunità di immaginare nuovamente queste esperienze per le console di oggi, portando qualcosa di assolutamente innovativo nel mercato. Crediamo che questo sia qualcosa di cui i giocatori avevano bisogno. La cosa più importante del gioco è che deve essere divertente. Non bisogna solo cambiare i cerchioni, sistemare le macchine e arrivare ai traguardi. Il risultato è quello di stare con il fiato sospeso e affrontare rischi mortali per raccogliere le ricompense più grandi”.

Il gioco è atteso per l'estate 2018: ve ne offriamo nel frattempo un assaggio con il video d'annuncio ed un primo set d'immagini. Buona visione!

MX Video - ONRUSH

Altro su MondoXbox e sul web

Amazon Offerte in evidenza

TUTTE LE OFFERTE

L'autore

autore

Classe '72, dall'animo geek e appassionato da sempre di videogiochi e informatica, nel 2002 è cofondatore di MX. Il sito parte per gioco ma diventa una parte sempre più importante della sua vita insieme a lavoro, famiglia e troppi altri interessi: questo lo costringe a rimandare continuamente i suoi piani di dominio sul mondo.

c

Commenti

caricamento Caricamento commenti...