MondoXbox

Live your
passion!

MondoXbox




img Star Wars: Battlefront II
copertina

SW: Battlefront II ci presenta la comandante Iden Versio e ci mostra la Campagna in video

La più grande novità di Star Wars: Battlefront II, il nuovo titolo di DICE in arrivo il 17 novembre, è l'inclusione nel gioco di una vera e propria Campagna single-player, che ci vedrà impersonare la comandante imperiale Iden Versio. EA ha ora rilasciato una esaustiva descrizione della nuova eroina, mostrandoci inoltre dei brevi attimi di gameplay della Campagna nel nuovo dev diary del gioco. Trovate il tutto di seguito: buona lettura e buona visione!


Il Comandante Iden Versio era un'affermata eroina dell'Impero prima ancora degli eventi narrati nella campagna di Star Wars: Battlefront II II. Il suo viaggio la porterà dalla vittoria dei Ribelli su Endor fino alla nascita del Primo Ordine. Prima di essere nominata a capo della Squadra Inferno, l'unità di forze speciali dell'Impero, Versio si era messa in luce scalando i ranghi imperiali.

L'eroica ascesa di Iden ha a che fare con il destino, la predestinazione. Iden è la figlia dell'Ammiraglio Garrick Versio, dell'Ufficio di Sicurezza dell'Impero. La visione di Garrick dell'Impero è assai pragmatica e singolare: per mantenere l'ordine è necessario l'uso della forza, un concetto incarnato alla perfezione dall'Impero. Egli estende questa sua convinzione ai rapporti con sua figlia, spingendola costantemente al limite.

La madre di Iden, Zeehay Versio, è una famosa artista. Così come suo padre, anche Zeehay è una servitrice devota dell'Impero. Le sue opere comprendono i poster della propaganda del regime imperiale. Il rapporto di Iden con i genitori è alquanto complesso. Essa ha ereditato la forza del padre e la curiosità creativa della madre. Nella sua famiglia regna la tensione, soprattutto a causa della presenza ingombrante del padre.

Nonostante le nobili origini, Iden non gode di alcun favoritismo nella sua rapida ascesa all'interno dei ranghi imperiali. Tutto ciò che ha ottenuto l'ha conquistato con le proprie forze, un mix di abilità e determinazione.

Iden è un pilota dalle capacità e dalla levatura straordinarie. È esperta nello sfruttare fino all'ultima goccia del potenziale dei veloci ma fragili caccia TIE. Le sue abilità negli scontri aerei sono seconde solo a quelle nei corpo a corpo. Iden è uno dei soldati di punta delle forze speciali, in virtù delle sue capacità affinate sul campo e dell'esperienza superiore alla media per una donna della sua età.

Addestrata sin da piccola al comando e istruita presso l'Accademia Imperiale di Coruscant, Iden è stata una studentessa modello. Si è laureata con lode, dimostrando da subito di essere degna di prendere parte ai combattenti dell'Impero. Iden era nel contingente di caccia TIE che hanno affrontato l'attacco dei Ribelli sulla prima Morte Nera. Stava inseguendo un caccia stellare ribelle in fuga quando l'Ala-X di Luke Skywalker distrusse la super arma dell'Imperatore. Iden riuscì a rifugiarsi sulla vicina luna di Yavin prima di fare ritorno alle forze imperiali.

Una volta distrutta la stazione, Iden continuò a battersi contro l'Alleanza Ribelle, aumentando le proprie capacità mentre la guerra civile si allargava a ogni angolo dell'Impero. Al tempo della Battaglia di Endor, Iden era già un'esperta combattente, nonostante la giovane età. All'inizio di Star Wars: Battlefront II, Iden è stata promossa comandante della Squadra Inferno, un piccolo gruppo segreto di commando esperti. Nelle prime fasi di gioco, la sua squadra viene inviata sulla Luna Boscosa. Dalla sua posizione in superficie, Iden assiste in prima persona all'esplosione della seconda Morte Nera, un evento che cambierà per sempre la sua vita e la vedrà scontrarsi contro alcuni dei più famosi eroi dell'universo di Star Wars.

MX Video - Star Wars: Battlefront II

Amazon Offerte in evidenza

TUTTE LE OFFERTE

L'autore

autore

Classe '72, dall'animo geek e appassionato da sempre di videogiochi e informatica, nel 2002 è cofondatore di MX. Il sito parte per gioco ma diventa una parte sempre più importante della sua vita insieme a lavoro, famiglia e troppi altri interessi: questo lo costringe a rimandare continuamente i suoi piani di dominio sul mondo.

c

Commenti

caricamento Caricamento commenti...