MondoXbox

Live your
passion!

MondoXbox




img Xbox One X
copertina

MS annuncia i piani per la Gamescom, Xbox One X per la prima volta giocabile dal pubblico

Microsoft ha annunciato oggi che come tutti gli anni sarà presente alla Gamescom, la grande fiera tedesca dei videogiochi che ogni anno batte i record stabiliti dall'edizione precedente. Per l'occasione la casa di Redmond saprà offrire qualcosa a tutti i fan Xbox, sia quelli che saranno presenti alla fiera, sia quelli che la seguiranno da casa.

Per chi sarà a casa domenica 20 agosto alle 21:00 avrà luogo la diretta Xbox @ gamescom Live, uno speciale show (ma non sarà una conferenza come quelle dell'E3) durante il quale Graeme "AceyBongos" Boyd faranno nuovi annunci, mostreranno giochi e faranno intervenire vari sviluppatori. Lo show sarà visibile sul canale Xbox di Mixer, ma è probabile che prima dell'evento saranno annunciati altri modi per seguirlo.

Anche il 21 agosto, alle 21:00, avrà luogo un altro live stream in occasione stavolta dei festeggiamenti del ventesimo anniversario di Age of Empires: non è un evento che coinvolgerà direttamente i fan Xbox, ma potreste essere interessati a seguirlo.

Per i fan che saranno invece presenti a Colonia, gli appuntamenti saranno due: uno è quello presso lo stand Xbox alla fiera dal 22 al 26 agosto, dove per la prima volta saranno presenti i modelli finali di Xbox One X, a disposizione del pubblico per provare i vari titoli presenti.

L'altro appuntamento, per pochi fortunati, sarà inoltre il ritorno dell'Xbox FanFest, il grande party dedicato ai fan Xbox dove i giocatori potranno provare numerosi titoli, scambiare quattro chiacchiere con gli sviluppatori e incontrare anche personaggi famosi del mondo Xbox. Se avete programmato di andare alla Gamescom, potrete tentare di accedere al FanFest seguendo le indicazioni che saranno rivelate nelle prossime settimane. Vi terremo aggiornati!

MX Video - Xbox One X

Amazon Offerte in evidenza

TUTTE LE OFFERTE

L'autore

autore

Classe '72, dall'animo geek e appassionato da sempre di videogiochi e informatica, nel 2002 è cofondatore di MX. Il sito parte per gioco ma diventa una parte sempre più importante della sua vita insieme a lavoro, famiglia e troppi altri interessi: questo lo costringe a rimandare continuamente i suoi piani di dominio sul mondo.

c

Commenti

caricamento Caricamento commenti...