MondoXbox

Live your
passion!

MondoXbox




img Titanfall 2
copertina

Respawn: Titanfall 2 renderizzerà internamente anche oltre i 4K su Xbox One X

Come sappiamo molti dei giochi già in commercio riceveranno delle patch all'uscita della nuova console Xbox One X per poterne sfruttare al massimo l'hardware; tra questi vi sarà Titanfall 2,ma come sfrutterà la potenza aggiuntiva?

La risposta a questa domanda arriva direttamente da uno degli sviluppatori di Respawn Entertainment, che postando sul noto forum NeoGAF col nickname di "DK05", ha spiegato che il gioco utilizzerà sulla nuova console un rendering a risoluzione dinamica che porterà il gioco a risoluzioni anche superiori ai 4K al fine di usare sempre al 100% la GPU; lo sviluppatore ha spiegato infatti che, durante le prime sessioni di prova del titolo su Xbox One X, il gioco ha raggiunto anche la risoluzione di 3200p, che potremmo chiamare "6K", se esistesse un simile standard. Il tutto mantenendo il frame-rate di 60 fps.

A cosa serve questo? Ad applicare la già nota tecnica del supersampling, o Super Resolution, come la chiama nVidia; l'immagine viene renderizzata a risoluzioni maggiori rispetto all'output della console, per poi essere scalata a 4K potendo così godere di un maggior livello di dettaglio e di anti-aliasing. E grazie all'uso di questa tecnica, anche i possessori di TV 1080p che vogliono giocare con Titanfall 2 su Xbox One X godranno di forti miglioramenti grafici dovuti proprio al fatto che il gioco è renderizzato internamente a risoluzioni molto più alte.

Quando si parla di risoluzione dinamica nei confronti di Xbox One X, spesso si pensa che sia un fattore negativo perché i giochi potrebbero scendere sotto i 4K, ma in realtà in casi come questo è un vantaggio, perché permetterà rendering sopra i 4K con miglioramenti all'immagine dovuti al supersampling. Ovviamente per poter valutare tali vantaggi dovremo attendere di vedere all'opera, su schermi 4K, tali giochi.

MX Video - Titanfall 2

Altro su MondoXbox e sul web

Amazon Offerte in evidenza

TUTTE LE OFFERTE

L'autore

autore

Classe '72, dall'animo geek e appassionato da sempre di videogiochi e informatica, nel 2002 è cofondatore di MX. Il sito parte per gioco ma diventa una parte sempre più importante della sua vita insieme a lavoro, famiglia e troppi altri interessi: questo lo costringe a rimandare continuamente i suoi piani di dominio sul mondo.

c

Commenti

x Invio commenti disattivato per le notizie più vecchie di un mese.
caricamento Caricamento commenti...