MondoXbox

Live your
passion!

MondoXbox




WRC 6
copertina

Il rallistico WRC 6 arriva il 7 ottobre; copertina ufficiale

Ubisoft ha annunciato oggi che sarà ancora una volta il distributore italiano di WRC 6, il nuovo titolo rallistico di Kylotonn Racing, rivelando inoltre che il gioco arriverà nei negozi il 7 ottobre. A tal proposito l'editore spiega che il team di sviluppo ha analizzato tutti i feedback ricevuti dai fan, così da migliorare ulteriormente la serie.

Ubisoft ci spiega: "Il gioco includerà tracciati più stretti, prove speciali più lunghe e persino una nuova e impegnativa esperienza con alcune gare super speciali da affrontare in appassionanti testa a testa. WRC 6 sfrutterà anche nuovi strumenti di sviluppo creati da Kylotonn, che andranno a migliorare il comparto grafico e audio del gioco. Tutti questi importanti miglioramenti fanno di WRC 6 il miglior modo per provare l’emozione di essere un vero pilota di rally, impegnato a gareggiare nelle condizioni più estreme in tutto il mondo.

WRC 6 includerà tutte le 14 prove della stagione 2016 del campionato WRC, tra cui il primo Rally di Cina, tutti i piloti del WRC, un’ampia selezione di squadre del WRC-2 e i partecipanti al campionato Junior WRC. Per la prima volta sulle console di nuova generazione, WRC 6 offrirà anche una modalità locale a schermo condiviso, che permetterà ai giocatori di affrontare i migliori tracciati al mondo insieme ai propri amici. Molto richiesta dalla community degli appassionati di corse, la modalità split-screen consentirà a due giocatori di condividere lo stesso schermo giocando contemporaneamente e garantendo così nuovi livelli di competizione e divertimento. WRC 6 sarà il gioco perfetto per sfidare gli amici in divertenti sfide contro il tempo e i numerosi ostacoli per tagliare per primi il traguardo."

Vi lasciamo ora alla copertina ufficiale del gioco.

MX Video - WRC 6

Amazon Offerte in evidenza

TUTTE LE OFFERTE

L'autore

autore

Classe '72, dall'animo geek e appassionato da sempre di videogiochi e informatica, nel 2002 è cofondatore di MX. Il sito parte per gioco ma diventa una parte sempre più importante della sua vita insieme a lavoro, famiglia e troppi altri interessi: questo lo costringe a rimandare continuamente i suoi piani di dominio sul mondo.

c

Commenti

caricamento Caricamento commenti...