MondoXbox

Live your
passion!

MondoXbox




Little Nightmares

Bandai rilascia i primi indizi sulla nuova IP che sarà rivelata alla Gamescom

Dopo aver accennato il mese scorso all'annuncio di una nuova IP nel corso della Gamescom, Bandai Namco ci ha inviato oggi dei nuovi indizi sotto forma di una sibillina mail che rimanda al sito "Little Nightmares", peraltro già tradotto anche in italiano.

La mail, che potete trovare a fondo news, ci invita a partecipare ad un "incontro segreto" che si terrà nel corso della Gamescom, dal 17 al 21 agosto, relativo a qualcosa che "sta ribollendo in cucina, dolce e disgustoso in equal misura. E' un piatto diverso da qualsiasi altro abbiamo servito finora, e vorremmo darvene un assaggio!"

Il messaggio si riferisce ovviamente alla possibilità - per la stampa e per i visitatori della Gamescom - di provare il nuovo gioco, che sembra sia qualcosa di diverso da tutto quello che l'editore giapponese ha prodotto finora. 

La grafica del messaggio rimanda a temi fantastici, di magia e fiabe europee, inoltre il sito teaser presenta un enigma che, una volta risolto, mostra l'immagine di un inquietante gnomo:

Il sito ci rimanda inoltre a ulteriori rivelazioni che saranno rilasciate domani e dopodomani, fino alla rivelazione di un video che dovrebbe avvenire tra tre giorni.

Chiudiamo con una nota interessante: Little Nightmares era il titolo di un progetto indipendente del quale si sono perse le tracce da circa un anno, relativo alla creazione di un horror game in prima persona che vedeva protagonista un bambino di 8 anni di nome Jacob. Che si tratti dello stesso progetto, ora finanziato dalla casa giapponese? In attesa di maggiori informazioni potete dare un'occhiata al blog ufficiale del gioco, mentre di seguito potete vedere la mail che ci è arrivata da Bandai Namco.

MX Video - Little Nightmares

Amazon Offerte in evidenza

TUTTE LE OFFERTE

L'autore

autore

Classe '72, dall'animo geek e appassionato da sempre di videogiochi e informatica, nel 2002 è cofondatore di MX. Il sito parte per gioco ma diventa una parte sempre più importante della sua vita insieme a lavoro, famiglia e troppi altri interessi: questo lo costringe a rimandare continuamente i suoi piani di dominio sul mondo.

c

Commenti

x Invio commenti disattivato per le notizie più vecchie di un mese.
caricamento Caricamento commenti...