MondoXbox

Live your
passion!

MondoXbox




img Xbox One - Project Scorpio

Spencer: gli sviluppatori sono giÓ al lavoro su Xbox Scorpio

Come sappiamo dovremo attendere ancora molto prima di poter mettere le mani su Project Scorpio, la nuova Xbox One potenziata che Microsoft ha annunciato all'E3, visto che il lancio è previsto per fine 2017; questo non significa però che gli sviluppatori se ne stiano con le mani in mano.

Alla domanda di un fan che gli chiedeva se gli sviluppatori fossero già al lavoro su Scorpio, il capo di Xbox Phil Spencer ha infatti risposto su Twitter "Sì, hardware, piattaforma e giochi".

Mentre le prime due erano scontate - è ovvio che Microsoft sia già al lavoro sull'hardware e sul sistema operativo  (che sarà pressoché identico, visivamente e per funzionalià, a quello di Xbox One) - la terza era meno scontata: sembra che ci siano già degli sviluppatori al lavoro per supportare la nuova console con i propri giochi.

Questo ovviamente non significa che ci siano in sviluppo giochi esclusivi Xbox Scorpio visto che sappiamo che questo sarà vietato da MS al di fuori dei titoli VR, né tantomeno che gli sviluppatori siano già in possesso della nuova console: significa semplicemente che gli studi che lavorano a titoli in uscita a fine 2017 sono già al lavoro per far sì che tali giochi possano girare tanto sulla attuale Xbox One che su una versione potenziata della stessa, mettendoli magari in "modalità Ultra" come si fa su PC.

Per sapere qualcosa di concreto sulla nuova console dovremo comunque attendere ancora: è probabile che non vengano fatti nuovi annunci in merito prima della primavera, o addirittura dell'E3. Ovviamente noi attendiamo impazienti ogni notizia, che vi riporteremo prontamente!

MX Video - Xbox One - Project Scorpio

Amazon Offerte in evidenza

TUTTE LE OFFERTE

L'autore

autore

Classe '72, dall'animo geek e appassionato da sempre di videogiochi e informatica, nel 2002 Ŕ cofondatore di MX. Il sito parte per gioco ma diventa una parte sempre pi¨ importante della sua vita insieme a lavoro, famiglia e troppi altri interessi: questo lo costringe a rimandare continuamente i suoi piani di dominio sul mondo.

c

Commenti

x Invio commenti disattivato per le notizie pi¨ vecchie di un mese.
caricamento Caricamento commenti...