L'autore

autore

Videogiocatore incallito, quasi maniacale, ha iniziato a 4 anni e sulla soglia dei 40 ancora non accenna a smettere, anzi è sempre più preso da tutto quello su cui appare "premi start!". La stessa passione la nutre per il cinema, la musica e la tecnologia in generale. MX è stato quindi uno step naturale nella sua evoluzione da giocatore a redattore e spera di poter condividere ancora per molto tempo le sue esperienze con gli altri appassionati, almeno fino al calare della cataratta.

  • Articoli (49)
  • News (2)

RECENSIONE - Project CARS

P 10 mag 2015
Slightly Mad Studios confeziona un ottimo gioco di guida, un prodotto curato e sviluppato per adattarsi al meglio ad ogni singola necessità e preferenza dei giocatori senza mai rinunciare alla sua natura simulativa che ne caratterizza ogni aspetto. Il modello di guida risulta impegnativo ma allo stesso tempo appagante e in grado di soddisfare anche i palati più esigenti che magari sono muniti di volante e pedaliera per godere al meglio di ogni sfumatura e tecnicismo offerti da Project CARS ma il gioco è anche ottimizzato benissimo per essere tranquillamente apprezzato da chi usa semplicemente il joypad. Il netcode è stabile e affidabile e garantisce sfide online divertenti che si aggiungono ad una modalità carriera profonda e articolata ed alle altre prove classiche che completano la ricca offerta. Il motore di gioco gestisce egregiamente la fisica sostenuto da uno splendido comparto grafico, graziato da un sistema meteo eccezionale che mostra il fianco solo a leggeri cali di frame ed alcuni bug minori presumibilmente risolvibili con future patch. Peccato soltanto per un parco macchine meno di ricco e vario di quanto ci si potesse aspettare e per l’assenza di alcuni importanti marchi automobilistici; per il resto Project CARS è davvero un titolo che merita l’attenzione di tutti gli appassionati di corse e degli amanti della simulazione, ma anche di chi è in cerca di un gioco di auto divertente e spettacolare. 8.9

RECENSIONE - Lords of the Fallen

P 4 nov 2014
Tomasz Gop abbandona una serie vincente e collaudata come The Witcher per imbarcarsi in un nuovo progetto riprendendo in parte le meccaniche dei Souls ma rischiando al tempo stesso di essere oscurato proprio dalla sua musa ispiratrice; fortunatamente il suo Lords of the Fallen riesce a rivendicare una sua identità, permettendo al suo creatore di vincere una scommessa tutt’altro che facile. Lords of the Fallen si è dimostrato un ottimo gioco, valido sotto molti punti di vista, sostenuto da un comparto artistico e grafico di primo livello minato però da alcuni problemi tecnici che comunque non intaccano troppo l’ottimo lavoro fatto. Il gameplay mescola molto bene combattimenti ed esplorazione, introduce varianti interessanti e funzionali e solo una durata non proprio adeguata, abbinata ad un mondo di gioco troppo limitato, non permettono al nuovo titolo di Deck 13 di raggiungere l’eccellenza. E' comunque un ottimo inizio, in attesa di quello che verrà dopo. 8.5

ANTEPRIMA - The Crew - la beta messa alla prova

P 5 ott 2014
A poco più di un mese dal suo arrivo nei negozi abbiamo avuto l’occasione di partecipare alla closed-beta di The Crew, il nuovo titolo Ubisoft dedicato all’universo delle auto, con una forte componente online/social e sviluppato da Ivory Tower in collaborazione con la divisione Ubisoft Reflections. Scopriamo meglio quali sono le caratteristiche che contraddistinguono questo nuovo racing per capire cosa aspettarci al lancio, e soprattutto se il titolo riuscirà a distinguersi dagli altri giochi di corse che già cominciano ad affollare gli scaffali dei negozi.

RECENSIONE - Transformers: Rise of the Dark Spark

P 4 lug 2014
Transformers: Rise of the Dark Spark è un gioco brutto, realizzato male e senza sfruttare nemmeno lontanamente la potenza delle nuove console. Sviluppato col chiaro intento di approfittare del clamore del nuovo film per vendere qualche copia e sperando che i bei ricordi dei precedenti titoli della serie possano spingere qualche giocatore a comprarlo. Purtroppo però nemmeno i fan più accaniti dei robottoni Hasbro troveranno in questo titolo un singolo motivo per giustificare l’acquisto, se non forse la voglia di giocare con qualche amico in cooperativa alla modalità Escalation. Troppo poco per farci anche solo un pensierino, neppure usato. Transformers: Rise of the Dark Spark è esattamente tutto quello che un gioco sui Transformers non dovrebbe essere; noioso, lineare, poco giocabile, a tratti frustrante e graficamente inadeguato; da dimenticare, senza riserve! 4.0

RECENSIONE - MotoGP 14

P 23 giu 2014
MotoGP 14 dimostra ancora una volta tutta la passione di Milestone per i racing games, grazie ad un sistema di controllo ampiamente scalabile che cerca di soddisfare davvero tutti i palati. Disattivando tutti gli aiuti il gioco non perdona e rivela una gameplay profondo e simulativo che richiede molto impegno e pratica per essere metabolizzato ma, con i giusti settaggi, viene incontro anche ai meno esperti che possono comunque divertirsi a gareggiare da soli o in avvincenti sfide online. Tecnicamente non c'è per ora quel salto in avanti che ci si aspettava ma rimane un titolo ricco di sfide e gare, in grado di intrattenere e divertire per parecchio tempo chiunque abbia voglia di cimentarsi nelle tante modalità offerte e, ovviamente, un acquisto caldamente consigliato a tutti i giocatori che hanno le due ruote nel DNA! 7.5

RECENSIONE - Need for Speed: Rivals - recensione Xbox One

P 4 dic 2013
Need for Speed: Rivals purtroppo si perde per strada, letteralmente. E’ un bel gioco con molte idee valide che spero vengano riprese dai futuri capitoli della serie, ma soffre anche del difetto più grande che un gioco di corse possa avere, ossia un frame-rate instabile che rovina, in parte, il buon lavoro svolto dai ragazzi di Ghost Studios. Il gioco mostra il fianco anche ad una mappa curata ma troppo piccola per riuscire a mantenere vivo l’interesse del giocatore per tutto l’arco delle due, lunghe, carriere ed inciampa su altri problemi minori che ne minano il valore effettivo. Il nuovo sistema Alldrive e l’IA agguerrita rimediano solo in parte ai problemi sopra elencati, ma se in futuro verrà rilasciata una patch che stabilizzerà il frame-rate, portandolo realmente a 30 fotogrammi fissi in ogni situazione, allora al voto seguente si potrà aggiungere tranquillamente un punto in più! 7.0

RECENSIONE - Call of Duty: Black Ops II

P 20 nov 2012
Treyarch ci consegna un prodotto davvero ottimo, un’offerta ricca di contenuti a partire da una campagna intensa ed emozionante che da sola vale il prezzo del biglietto. Il multiplayer è il solito, frenetico e divertente come sempre, ma sostenuto stavolta da una serie di mappe tutte azzeccate e riuscite e una serie di novità che vanno a soddisfare anche i giocatori più esigenti e competitivi. Si poteva fare di più per la modalità Zombi ma è un’aggiunta che non toglie nulla al valore del prodotto e comunque è apprezzabile il fatto di aver provato almeno a rinnovare anche questa sezione anche se non con i risultati sperati. Dispiace per un comparto grafico buono ma che non compie quel salto che sarebbe stato lecito aspettarsi dopo due anni di upgrade solo minori. A livello artistico invece c’è poco da recriminare, i ragazzi di Treyarch hanno fatto un ottimo lavoro che trasuda passione da ogni poligono e garantisce una varietà in singolo e in multi davvero sopra le righe. Come per il precedente Modern Warfare 3 credo sia giusto ribadire che, nonostante le novità introdotte, Call of Duty: Black Ops II riamane un gioco che non ha presunzioni simulative ma che anche quest’anno riesce a divertire e coinvolgere con un gameplay sempre veloce e frenetico, ormai, nel bene o nel male, marchio di fabbrica della serie! 9.2

ANTEPRIMA - WRC 3 - anteprima hands-on

P 30 lug 2012
A distanza di un anno esatto dal precedente capitolo, l’italiana Milestone prepara il ritorno della sua serie serie rallistica con WRC 3, in arrivo il 12 ottobre. In attesa del lancio abbiamo già potuto iniziare a testare le qualità del gioco attraverso una versione preview fornitaci dagli sviluppatori, che ci ha permesso di metterci subito al volante ed affrontare diverse gare; eccovi le nostre impressioni.

RECENSIONE - Dragon's Dogma

P 28 mag 2012
A Capcom va riconosciuto l’enorme sforzo fatto per una produzione del genere e il coraggio di rischiare e gettarsi nella mischia con un gioco del tutto nuovo in momento in cui sequel, prequel e spin-off imperversano sul mercato. Dragon's Dogma è però è avvolto da troppe ombre che ne oscurano le piacevoli novità che il titolo offre, come l’introduzione delle pedine e la loro gestione che rappresentano indubbiamente una boccata di aria fresca nel panorama videoludico, così come il sistema di combattimento che permette, per la prima volta in un gioco di ruolo, di sfruttare mosse e abilità degne dei migliori action. Ma tutto questo non basta quando le buone idee si scontrano con una realizzazione tecnica mai veramente performante e minata da troppe incertezze grafiche oltre che da una direzione artistica tutt’altro che ispirata, oltre che con alcune forzature di troppo nelle varie missioni. Fortunatamente gli scontri con i boss più grandi ed un finale che non ci aspetta davvero riescono a mantenere Dragon's Dogma un titolo degno di interesse e che merita di essere provato, in attesa di un eventuale sequel che speriamo corregga tutte le imperfezioni che purtroppo affliggono l’esordio di questa nuova serie. 8.0

ANTEPRIMA - Dragon's Dogma - prova approfondita

P 16 apr 2012
Dopo averlo provato più volte in passato ma sempre per poche decine di minuti, Capcom ci ha finalmente inviato una copia preliminare di Dragon's Dogma che ci ha permesso di analizzare a fondo gameplay e caratteristiche del nuovo RPG sul quale la casa nipponica sta puntando davvero molto. Abbiamo quindi testato la prima parte dell’avventura cercando di sviscerarne ogni aspetto, per farci un’idea precisa di quello che sarà il prodotto finale e per capire se il gioco meriti davvero l’attenzione degli appassionati di GdR.

RECENSIONE - Call of Duty: Modern Warfare 3

P 12 nov 2011
Call of Duty: Modern Warfare 3 è un ottimo FPS che non tradisce le aspettative e riesce a regalarci un degno e convincente finale delle vicende legate alla storia del capitano Price, del sergente Soap e della loro nemesi Makarov, oltre ad un comparto multigiocatore vario e ricco di possibilità che vi terrà impegnati per parecchio tempo. Le nuove modalità introdotte, come Sopravvivenza e Uccisione Confermata, sono perfettamente in linea filosofia del brand che da sempre offre un gameplay frenetico, immediato e divertente. Il comparto tecnico è di alto livello ed offre momenti visivi davvero esaltanti in diverse occasioni, ma rimane la sensazione che Infinity Ward avrebbe potuto osare di più per evidenziare maggiormente il distacco coi precedenti capitoli e giustificare il tempo intercorso. Nel complesso si tratta comunque di un prodotto valido, confezionato con bravura ed esperienza e raccomandato a tutti quelli che da sempre apprezzano lo stile di gioco della serie, di fatto più adrenalinico che tattico e che rimane pressoché immutato ma sempre in splendida forma. I chi non ne ha mai digerito il gameplay non cambierà idea neanche stavolta, perché il realismo e la simulazione della guerra non abitano qui, ma il divertimento sicuramente si! 9.0

RECENSIONE - Dark Souls

P 3 ott 2011
Dark Souls è un gioco che non ha vie di mezzo, o si ama o si odia. La difficoltà davvero elevata può risultare troppo punitiva per molti giocatori che lo molleranno già dopo poche partite, mentre sarà un incentivo in più per tutti quelli che troveranno il tasso di sfida ideale e stimolante. Il combat system, profondo e impegnativo come non mai, risulta indubbiamente tra i migliori per questo genere e riesce ad appagare il giocatore ad ogni singolo scontro, così come la struttura free-roaming aggiunge parecchio spessore al gioco anche grazie all'ottimo level design. E la longevità non è da meno, visto che il gioco vi terrà incollati al pad per un arco di tempo che può variare dalle 80 alle 100 ore. Peccato soltanto per la mancata ottimizzazione del motore grafico che non supporta come dovrebbe un titolo di questa portata, e a volte crea qualche disagio di troppo. Dark Souls è un gioco unico e avvincente; non è per tutti, ma chiunque abbia la voglia di cimentarsi in questa grande avventura sarà ripagato con delle emozioni uniche ed una soddisfazione immensa che rimarrà scolpita per molto, molto tempo nella memoria e nel proprio cuore. 9.2

ANTEPRIMA - Dark Souls - anteprima hands-on

P 20 set 2011
Dopo avergli dato una prima occhiata a Colonia, abbiamo finalmente avuto la possibilità di sviscerare con calma l’imminente Dark Souls grazie ad una versione d'anteprima fornitaci da Namco Bandai. Eccovi quindi il nostro approfondimento sulle meccaniche di gioco e sugli aspetti tecnici di questo attesissimo e difficilissimo gioco fantasy.

RECENSIONE - Dead Island

P 13 set 2011
Dead Island è un buon gioco, in grado di offrire parecchie ore di divertimento soprattutto se giocato in cooperativa. La location inedita dell’isola tropicale funziona molto bene ed è sempre molto interessante da esplorare, la componente GdR risulta profonda e varia anche se talvolta troppo ingombrante, mentre i combattimenti risultano sempre vari e convincenti. La storia è piena di cliché e stereotipi presi da tanti film horror, ma alla fine svolge discretamente la sua funzione; fortunatamente il buon sistema di abilità e crescita del personaggio e la grande varietà di missioni e situazioni aiutano a mantenere l’interesse sempre vivo. Purtroppo tecnicamente il gioco risulta pesantemente penalizzato ed il gioco soffre di alcuni bug che dovrebbero essere risolti con l’imminente patch annunciata ma non ancora rilasciata nel momento in cui scrivo, per cui la versione recensita, e il relativo giudizio, riflettono i problemi che al momento possono minare l’esperienza di gioco ma che ci auguriamo possano essere risolti a breve. 7.5

ANTEPRIMA - Silent Hill: Downpour - provato alla GC

P 8 set 2011
Silent Hill è una delle serie più famose e longeve del genere survival horror e quest’anno arriverà al sesto capitolo per console casalinghe che tenterà di riportare la serie agli antichi splendori, dopo gli ultimi episodi che non sono riusciti a convincere fino in fondo i numerosi fans che ogni volta sperano in un ritorno alle origini. Allo stand Konami della GamesCom era possibile giocare la lunga demo di Silent Hill: Downpour e noi non ci siamo fatti sfuggire l’occasione di addentrarci ancora una volta tra le minacciose strade della famosa cittadina, per capire se finalmente questo nuovo episodio sia davvero in grado di riportare la serie agli antichi splendori.